(ASI) Roma -"Ospite ieri a Uno Mattina, sulla rete ammiraglia, il progressista Alan Friedman ha apostrofato Melania Trump con un epiteto volgare e sessista. Un episodio indecoroso e umiliante che certo non fa bene all'informazione del servizio pubblico e per il quale ora ci aspettiamo vengano presi dall'azienda seri provvedimenti".

Lo denunciano in una nota i senatori della Lega, Simona Pergreffi, Giorgio Maria Bergesio e Umberto Fusco compinenti della commisione di Vigilanza Rai, anunciando la presentazione di un quesito in Commissione Vigilanza Rai. "Ricordiamo che Mauro Corona, per molto meno - proseguono gli esponenti del Carroccio - è stato esiliato da viale Mazzini". “Sorprende infine, che nessuna Boldrini, Boschi di turno, paladine delle donne, abbiano manifestato il loro sdegno, anche solo una dichiarazione striminzita sui social. Certo se l'ex first lady fosse stata di sinistra, avrebbe ricevuto la solidarietà di tutto il mondo 'intellettuale' che popola i media italiani. Vergogna!", concludono.

 Rai: senatori Lega comm. Femminicidio, da Friedman attacco a donne, Rai si svegli e prenda provvedimenti

(ASI) Roma – “Le parole gratuite, inaccettabili, volgari e offensive pronunciate da Alan Friedman nella puntata di ieri mattina della trasmissione “Unomattina” qualificano il personaggio ma sono figlie di una diffusa cultura misogina che crede di non avere limiti nelle proprie esternazioni e nei propri comportamenti. Lascia allibiti che sul canale principale del servizio pubblico si consenta la gratuita umiliazione di una donna, ma ancor più raccapricciante è il silenzio dei conduttori e degli altri ospiti anziché la pretesa di immediate scuse e la censura in diretta. Lasciare correre queste infamie, pensare che sia solo goliardia o - peggio ancora - umorismo, è tipico della subcultura che relega la donna in secondo piano e che ne minimizza poi diritti e rivendicazioni. Si vergogni questo minuscolo “giornalista”, si svegli la Rai e prenda seri provvedimenti: lo deve alle donne ed alla loro onorabilità”.

Così i senatori della Lega in commissione d’inchiesta sul Femminicidio Marzia Casolati, Gianfranco Rufa e Pietro Pisani.
 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.