(ASI) Roma - “Questa Giunta vuole arrivare forse a mangiare il panettone ma non credo che questo martirio possa andare oltre.

Con un Sindaco tutti i giorni in Procura, sbugiardato quotidianamente dai continui rapporti che la sua Giunta ha avuto, in continuità con le precedenti, con la cupola romana. Di fatto commissariato, sul bilancio dal Mef e sulla trasparenza dal Ministero dell'Interno, e con forti richieste di tutte le opposizioni di tornare al voto, ma soprattutto proveniente dai romani che sono stanchi di un amministrazione incapace e peraltro delegittimata. Ora, nel momento in cui Marino pensa alla sua nuova squadra, da garantista dico al Sindaco che succede con l’Assessore Marinelli indagata per abuso d’ufficio nell’ambito dell’inchiesta sugli scandali Circolo degli Artisti? Cosa altro deve succedere? Ma quale nuova Giunta, si vada al voto, come prevedevamo Roma sta subendo uno stillicidio”, così in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio che con il comitato Difendiamo Roma ha superato le 50.000 firme per chiedere le dimissioni del sindaco Marino a sostegno della mozione di sfiducia denominata #Sgomma e presentata lo scorso 8 novembre in Campidoglio.

Redazione Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.