×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Rinnovato il Patto per Perugia sicura: reati in calo e maggiore controllo del territorio

(ASI) È «assolutamente positiva» l'esperienza dei Patti per la sicurezza secondo il ministro dell'Interno Roberto Maroni che oggi ha partecipato alla firma del rinnovo di quello per Perugia, siglato nel marzo di tre anni fa e a cui sono seguiti altri 55 patti territoriali in altrettante zone d’Italia.

 

La cerimonia si è svolta nella prefettura del capoluogo umbro, presenti il prefetto Enrico Laudanna, il presidente della regione, Catiuscia Marini, quello della provincia, Marco Vinicio Guasticchi, e il sindaco, Wladimiro Boccali, oltre ai vertici di tutte le forze di polizia.

«I patti - ha osservato il ministro - sono l'articolazione territoriale del sistema della sicurezza, con il coinvolgimento delle istituzioni e dei soggetti che governano il territorio. Ciascuno nell'ambito delle proprie competenze».

«È un'articolazione federalista della sicurezza - ha proseguito il titolare del Viminale - in termini positivi. La somma di azioni di istituzioni. E i risultati ci sono. Con una diminuzione significativa dei reati, soprattutto di quelli che si combattono con il controllo del territorio», prevedendo un’intensificazione di questi strumenti a livello locale.

Soffermandosi poi sulla questione delle risorse, il ministro Maroni ha evidenziato la necessità di ingegnarsi per fare in modo che il controllo del territorio avvenga e aumenti con la consapevolezza che «la fase economica attuale non ci consente di mettere a disposizione ingentissime risorse».

«L'esperienza dei patti - ha precisato - ci dice che si può trovare comunque il modo di supplire a questa temporanea carenza di risorse. Uno di questi l'utilizzo di quelle sottratte alla mafia e alle altre forme di criminalità organizzata».

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Domani Schlein incontra la stampa estera

  (ASI) La segretaria del Partito democratico Elly Schlein incontrerà i corrispondenti della stampa estera domani, lunedì 15 aprile alle ore 10.30, presso la sede dell'Associazione della stampa estera (Via del Plebiscito, 102 – ...

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113