×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Elezioni. Gli italiani bocciano i tecnici, l'Europa del "rigore". Grillo unico vincitore. Ma il Bel Paese è ingovernabile
(ASI) L'Italia si è espressa con un voto chiaro e forte. Bocciata la poltica dell'austerità, del rigore e dei sacrifici imposte ai popoli dell'Europa dai banchieri e dalla tedesca Merkel. Il segnale che viene dal popolo italiano è molto significativo e deve servire da monito ai banksters di Bruxelles. Occorre affrontare da subito i grandi problemi partendo dall'emergenze sociali. Non prendere atto della volontà popolari espresse in Italia, in una nazione fondatrice dell'Europa, sarebbe un grave errore dagli scenari molto pericolosi.

Vince di misura Bersani, Un successo di Pirro visto che nesuna coalizione ha la maggioranza nei 2 rami del parlamento. L'Italia , a meno di eterogenei inciuci ed improponibili alleanze - unioni di fatto che tradirebbero le volontà emersa dalle urne - è pratiamente ingovernabile. Emerge la grande rabbia degli italiani, desiderosi di radicali cambiamenti. La maggior parte dei connazionali è stufa di subire le scelte economiche dell'Europa e di pagare sulla propria pelle la recessione, che diventa ogni giorno di più insopportare. La vera novità del panorama politico italiano è rappresentata da Grillo, unico vero vincitore. Grande recupero di Berlusconi che si afferma nelle regioni importanti. Escono dalla scena politica i protagonisti  di "Mani pulite" Fini e Di Pietro.  Così come non entrano negli scranni di Montecitorio il magistrato Ingroia (Rivoluzione Civile) e l'economista Giannino(Fermare il Declino). Infine, nonostante il sostegno dei poteri forti, dei guru della finanza internazionale, della Merkel, di alcuni importanti settori del clero italiano, del presidente della comunità di S.Egidio Riccardi e del cattolico Casini,  è miseramente fallita la proposta poltica di Monti. I
n questa consultazione elettorale il professore della Bocconi, voluto da Napolitano a capo dell'esecutivo tecnico, è il vero perdente . Lo è insieme al Presidente della Camera Fini e Casini che vede clamorosamente ridimensonata la rappresentanza in parlamento del suo partito.
La prospettiva politica che ci aspetta, visti i numeri, è difficile da immaginare. In ogni caso, piuttosto che ricercare insostenibili alchimie politiche  e fare il cosiddetto "governicchio", è meglio programmare il primo possibile il ritorno alle urne e far decidere il popolo sovrano.
Ettore Bertolini - Agenzia Stampa Italia
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...

Olimpiadi 2026, Cappelletti (M5S): si fermi capriccio pista bob e Salvini-Zaia chiedano scusa

(ASI) Roma. – “È ormai palese che non ci sono i tempi tecnici per realizzare il “budello del ghiaccio” a Cortina per i Giochi olimpici del 2026. Il governo metta fina a questa ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113