×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
(ASI) La Carfagna dichiara:“Non farò mancare la fiducia a Berlusconi ma il giorno dopo mi dimetterò dal partito, dal Parlamento e da ministro, visto che il mio contributo pare sia ininfluente. Non farò mancare la fiducia a Berlusconi ma il giorno dopo mi dimetterò dal partito, dal Parlamento e da Ministro, visto che il mio contributo pare sia ininfluente, non tradisco, ma non voglio essere tradita dal partito. Non voglio la rottura a tutti i costi. Sono disponibile a ricucire, purché però arrivino risposte concrete".
Queste le parole del Ministro delle pari opportunità, Mara Carfagna dopo la guerra scoppiata nel PDL circa la gestione dei termovalorizzatori in Campania.
Il caso, scoppiato il 17 novembre scorso, ha inizio con lettera di Edmondo Cirielli con la quale attacca il Ministro scrivendo :""Mentre l'Udc e i Finiani preparano l'assalto più ignobile al nostro leader, Presidente Silvio Berlusconi, il ministro del Pdl Mara Carfagna, a Salerno, prepara una coalizione con Udc e Finiani contro il suo partito. Solo una considerazione: è una vergogna".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.