×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Giuseppe Manzo nuovo Portavoce, nuovo incarico per Maurizio Massari

(ASI) Nel contesto della rinnovata, più intensa e dinamica attenzione nei confronti della sponda Sud del Mediterraneo, ad un anno dalla stagione delle primavere arabe, definita una priorità strategica della politica estera italiana, il titolare della Farnesina, Giulio Terzi, ha ritenuto di nominare un Inviato Speciale del Ministro degli Esteri per i Paesi del Mediterraneo e le primavere arabe.


L’ incarico è stato conferito al Ministro Plenipotenziario Maurizio Massari, da tre anni portavoce del Ministero, alla luce del suo ampio e variegato curriculum e della sua vasta esperienza internazionale.

Fellow presso il Weatherhead Centre of International affairs di Harvard, laureato con un Master in relazioni Internazionali presso la John's Hopkins, autore di numerose pubblicazioni sui principali temi internazionali (tra cui il libro Russia democrazia europea o potenza globale, 2009), nel corso della sua carriera Maurizio Massari ha svolto numerosi incarichi in sedi prestigiose quali Mosca, Londra e Washington, per essere poi nominato Capo della missione OSCE a Belgrado, con titolo e rango di Ambasciatore, e, successivamente, responsabile dell’ Unità di Analisi e Programmazione della Farnesina, incarico che ha tenuto fino al gennaio del 2006 prima di essere nominato Capo del Servizio Stampa e portavoce del Ministero degli esteri.

Il mandato conferito dal Ministro Terzi a Maurizio Massari si articola in tre principali ambiti: la promozione dei rapporti con le nuove formazioni politiche e con le società civili dei Paesi delle primavere arabe; il contributo alla formulazione di una strategia nazionale per il Mediterraneo; l’esplorazione di proposte ed iniziative per il consolidamento del quadro regionale nell’ area del Mediterraneo allargato.

Nell'annunciare la sua decisione il Ministro Terzi ha sottolineato come nella scelta abbia tenuto conto dell'elevatissimo profilo professionale di Massari, dell'apprezzamento che il diplomatico riscuote a livello internazionale, e della sua grande preparazione sulle questioni di prioritaria importanza nel Mediterraneo e in Medio Oriente. Massari ha già in programma un intenso programma di visite e di incontri con i Partners della regione e approfondirà in diretta collaborazione con il Ministro Terzi le strategie nazionali ed europee per dare ulteriore impulso e contenuti a questa dimensione essenziale della politica estera italiana. A Maurizio Massari il Ministro Terzi ha tenuto a rivolgere un caloroso ringraziamento e un forte apprezzamento "per l'eccezionale lavoro svolto in questi anni, che gli è valso la stima mia personale, quella del mio predecessore e di tutta l'Amministrazione e che lo porterà presto in una sede prestigiosa".

Nuovo Capo del Servizio Stampa della Farnesina e Portavoce del Ministro è Giuseppe Manzo, 44 anni, diplomatico di carriera, negli ultimi due anni è stato capo dell'ufficio stampa dell'Ambasciata d'Italia a Washington, dove aveva già prestato servizio dal 1998 al 2002 seguendo la transizione tra l'Amministrazione Clinton e quella di George W. Bush. Dal 2005 al 2009 è stato capo ufficio stampa e portavoce della Rappresentanza italiana alle Nazioni Unite a New York e membro della delegazione italiana al Consiglio di Sicurezza per il biennio 2007-2008, periodo in cui al Palazzo di Vetro si negoziava ed approvava, su iniziativa italiana, la prima risoluzione sulla moratoria per la pena di morte.

Esperto di stampa americana, Giuseppe Manzo è autore di articoli sul ruolo dei media nella guerra al terrorismo e sulla comunicazione dell'Onu. Nel 2008 è stato docente al Master in Comunicazione Internazionale all'Universita' IULM di Milano. Tra i precedenti incarichi all'estero, dal 1995 al 1998 è stato funzionario commerciale a Tirana durante la crisi seguita al collasso delle società finanziarie piramidali. Alla Farnesina ha lavorato alla Cooperazione allo Sviluppo, alla Direzione Affari Economici e alla Segreteria Generale.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Palermo-Perugia 2-0. Bene Palermo. Grifo, una sconfitta su cui riflettere.

(ASI) Una sconfitta su cui riflettere. Senza isterismi, ma anche senza annacquamenti.  Un 2-0 orientato, è vero, da un penalty nato da una ripartenza del Palermo su corner per il ...

Piero Angela, le condoglianze della politica alla famiglia.

 (ASI) Appena appresa la scomparsa di Piero Angela, subito sono scattate le manifestazioni d'affetto e stima per queato personaggio assai importate del giornalismo italiano. Si riportano le condoglianze espresse ...

Elezioni: Durigon, “Lega crede in Quota 41 e flat tax, lasciamo ai Dem patrimoniale e batterie cinesi”

(ASI) Roma - “La Lega ha iniziato la propria campagna elettorale illuminando la sede dell’Inps perché crede che gli italiani meritino pensioni dignitose, con l’abolizione della legge Fornero ...

Banche: Turco(M5S), allarme FABI da non sottovalutare, funzione sociale Credito Cooperativo va preservata

(ASI) Roma – “L’allarme lanciato dalla Fabi non va assolutamente sottovalutato. Da tempo il M5S manifesta l’urgenza di arrivare a una riforma del credito cooperativo, funzionale a preservarne ...

Sicilia, Gasparri: in bocca al lupo a Schifani sarà ottima guida per Regione

(ASI) “In bocca al lupo a Renato Schifani per l'importante designazione a presidente del governo della Regione Sicilia. Con Renato ho condiviso tanti impegni a Palazzo Madama al servizio degli ...

Elezioni, Meloni: andiamo fieri del nostro simbolo

(ASI) “Eccolo qui, il nostro bel simbolo depositato per le prossime elezioni. Un simbolo del quale andiamo fieri. Il 25 settembre scegli Fratelli d'Italia”.

Elezioni: Boccia, programma PD per Italia moderna, europea e giusta

(ASI) "Il programma del Partito Democratico approvato oggi in Direzione rappresenta la nostra idea di società ed è evidente quanto sia profondamente alternativa a quella della destra di Salvini e Meloni.

Rai: Lega, Anzaldi vorrebbe censurarci, ma dal 25 settembre da Rai Pd a Rai Tv

(ASI) Roma, 13 ago. - "Anzaldi, non contento dello spazio extralarge, totalmente ingiustificato, concesso a Pd e Terzo polo dai media, vorrebbe censurare i servizi della tv pubblica che parlano della ...

Medicus: Premio Gentile da Foligno saluta il papà della divulgazione scientifica in Italia

(ASI) Il papà della divulgazione scientifica in Italia ci ha lasciato, Piero Angela è passato a miglior vita. Un uomo che per un’ interaesistenza, ha saputo raccontare in modo semplice cose ...

Ucraina: Coldiretti, con scarico nave stop speculazioni su cibo Caro prezzi da stalle a tavole in quasi 6 mesi di stop forniture mais

(ASI) Lo sbarco in Italia della prima nave carica di mais provenienti dal Mar Nero è importante per fermare le speculazioni sui prezzi, dalle stalle alle tavole, in una situazione in ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113