Moldavia, Partito Shor denuncia: arresti e azioni criminali contro le opposizioni

(ASI) "In Moldova continua il dibattito su diritti civili, le libertà individuali e lo stato di diritto nel Paese, le forze di opposizione, compreso il Partito comunista, hanno espresso in queste settimane forte preoccupazione per la deriva autoritaria che il Governo moldavo starebbe portando avanti a livello politico, istituzionale e giudiziario.

La cosiddetta riforma della giustizia, che ha portato alla rimozione del Procuratore generale, è stata realizzata con gravi carenze procedurali e regole generalmente non rispettose degli standard internazionali, a tal punto che la Commissione di Venezia del Consiglio d'Europa, ha espresso parere negativo sulle modifiche apportate dal Governo ed ha formulato una serie di raccomandazioni che sono state ignorate dalla maggioranza parlamentare di Chisinau. Un altro elemento che conferma i presunti abusi è la nota emessa dalla Corte europea dei diritti dell'uomo, che raccomandava alla Moldova di rivedere le sue decisioni sulla destituzione del Procuratore generale, suggerendo che, in caso contrario, egli vincerà la sua causa presso la CEDU.

Il Partito Shor è la terza forza politica nel Paese e in Parlamento, il suo Presidente, Ilan Shor ha dichiarato: "che l'arresto della vicepresidente del Partito Shor, la signora Marina Tauber, non è solo un'azione criminale e politicamente discriminata, ma è anche un arresto organizzato e ordinato. Il tribunale è supervisionato e istruito direttamente da Maia Sandu, Presidente della Repubblica di Moldova. Un Paese e un Presidente che prevede di entrare nell'Unione Europea e di attuare e seguire le norme di diritto delle Norme Europee agisce come un vero dittatore dell’Est. Marina Tauber è uno dei membri più fondamentali e indispensabili del partito, che lotta per il benessere e la libertà dei suoi connazionali e del suo Paese. La sua persecuzione va contro ogni regola dei diritti umani e dei principi democratici della nostra patria e nell'Unione Europea. Sembra nient'altro che una vendetta personale da parte di qualcuno a cui manca leadership nel Paese”, conclude il segretario Ilan Shor e la nota del partito moldavo Shor.

 

*Fonte Foto Ilan Shor: Privesc.Eu Moldova, CC BY 3.0 <https://creativecommons.org/licenses/by/3.0>, via Wikimedia Commons

 

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Al Mef avviato tavolo tecnico su fisco e vigilanza calcio

(ASI) Al Ministero dell’economia e delle finanze si è tenuta oggi una riunione nel corso della quale il viceministro Maurizio Leo e il ministro per lo sport e i giovani ...

Regionali Lazio, Grassi (Tea Energia): con Rocca la vera svolta per il Lazio. D'Amato diffonde dati non reali

(ASI)“I dati che  sta diffondendo D’Amato circa i risultati raggiunti da questa giunta in questi anni non corrispondono alla realtà”, così in un’intervista a Radio Radicale ...

Disney e il monopolio del mercato cinematografico.

(ASI) Il colosso americano Disney sta creando un monopolio nel settore dell'intrattenimento e il bilancio recentemente diffuso testimonia la continua e costante crescita dell'impresa.

CulturaIdentità Genova: "Grave atto vandalico contro il Ricordo dei Martiri delle foibe e gli Esuli"

(ASI) Genova  – L’atto vandalico è avvenuto ieri nei giardini Cavagnaro a Genova-Staglieno, dove si erge la stele che ricorda i Martiri delle Foibe e gli Esuli di Istria e ...

Decreto "milleproroghe", Dehors liberi fino al 31 dicembre 2023. La soddisfazione di FAPI CESAC

(ASI) "Una buona notizia per gli imprenditori della ristorazione. Accogliamo con grande soddisfazione la proroga al 31 dicembre 2023 dei dehors liberi proposta dal Governo. Si tratta di una decisione di buon ...

Giorno del Ricordo, Ambrogio-Ravello-Viscione (FDI): “Inaccettabile che Eric Gobetti presenti libro revisionista al Comune di Grugliasco”

(ASI) “Abbiamo appreso con indignazione l’organizzazione di un convegno sul libro revisionista “E allora le Foibe” pubblicato da Eric Gobetti, personaggio fazioso e denigrante dell’eccidio dei nostri connazionali”.

Sanità, Csa-Cisal incontra l’assessore regionale Volo: “Stabilizzare i precari, non si disperdano competenze e professionalità”

(ASI) Palermo – “La sanità siciliana ha bisogno di investimenti e risorse umane e non può permettersi di disperdere le professionalità e le competenze di chi, durante l’emergenza Covid, ha ...

CIPESS, Morelli: approvato progetto definitivo Pedemontana, risultato storico

(ASI) Roma - “Il Cipess ha approvato il progetto definitivo della Pedemontana piemontese con gli aumenti dei costi legati al caro energia per il limite di spesa pari a 385 milioni”.&...

Vino, Malaguti (FDI): da Irlanda dichiarazione di guerra commerciale ai prodotti italiani

(ASI) “Dall’Irlanda arriva una chiara dichiarazione di guerra commerciale al vino italiano dopo il via libera all'etichetta con gli alert sanitari per gli alcolici. Siamo in presenza di una ...

Liliana Segre cittadina onoraria di Somma Vesuviana

(ASI)  Salvatore Di Sarno (sindaco di Somma Vesuviana nel napoletano): "E' praticamente terminato l'iter per il conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre, testimone ...