biellorussia copy copy(ASI) Migliaia di migranti sono giunti, in Bielorussia, al confine con la Polonia. La notizia è stata  riferita dall’ agenzia di stampa Apa, citando fonti delle istituzioni di Minsk.

La polizia e i militari di Varsavia hanno respinto queste persone mentre tentavano di entrare illegalmente nel territorio del Paese europeo, nella zona a sud, dal passaggio della frontiera a Kuznica Bialostocka.

"Siamo pronti a difendere la frontiera", ha affermato su twitter il ministro della difesa Mariausz Blaszczak ricordando che nella zona ci sono 12 mila soldati.

"Il regime di Minsk si comporta come un trafficante di migranti e l'Europa prenderà posizione insieme", ha tuonato il portavoce del governo tedesco, Steffen Seibert, commentando le immagini e le notizie in arrivo dalla Bielorussia.

"Questa è la prosecuzione del tentativo disperato del regime di Lukashenko di sfruttare le persone per destabilizzare l'Ue e i valori che sosteniamo". Bruxelles ha "ripetutamente e fermamente rigettato tentativi di strumentalizzare" i migranti "per motivi politici", ha commentato il portavoce della Commissione del vecchio continente.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.