(ASI) "Nei cieli di Puglia, Calabria e Sardegna è in corso in questi giorni un'imponente esercitazione militare congiunta, la 'Falcon Strike 2021', cui partecipano anche cacciabombardieri F-35 delle forze aeree israeliane.

Le stesse forze aeree che Amnesty International e altre organizzazioni per i diritti umani giudicano responsabili di crimini di guerra per i recenti bombardamenti aerei su Gaza che hanno provocato la morte di almeno 128 civili tra cui 69 bambini, 39 donne e 17 anziani. Secondo la stampa israeliana, scopo ufficioso dell'esercitazione, cui partecipano anche F-35 anglo-americani, sarebbe addestrare i piloti israeliani nell'impiego degli F-35 contro l'Iran".

 

Lo ha scritto, su Facebook, il senatore Gianluca Ferrara, capogruppo cinquestelle in Commissione Esteri e vicepresidente del gruppo M5S in Senato. “E’ legittimo chiedersi – ha sottolineato - se lo scenario dell'esercitazione non sia addirittura un attacco nucleare contro l'Iran”. Il componente di palazzo Madama auspica un chiarimento immediato da parte del ministro della Difesa Lorenzo Guerini.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.