TRUMP ASI copy copy copy(ASI) “Siamo molto vicini ad un accordo. Gli Stati Uniti sono pronti a un incontro immediato” per varare una nuova intesa verificabile con la controparte.

Quella attualmente in vigore scadrà il prossimo 5 febbraio. Lo ha dichiarato, nelle ultime ore, il negoziatore americano, Morgan Ortagus, in merito alla preparazione quasi ultimata del novo trattato Start, tra Usa e Russia, sulla riduzione delle armi nucleari fra le due superpotenze. Washington ha reso noto così di aver apprezzato molto la volontà di Mosca di effettuare progressi sul tema del controllo di tali dispositivi bellici non convenzionali. Il rappresentante della Casa Bianca ha aggiunto che il Cremlino è favorevole al loro “congelamento di un anno”, auspicando la possibilità di “trovare una soluzione anche per le altre questioni nei prossimi giorni”. Il tycoon, Donald Trump, punta a raggiungere questo successo internazionale, per rafforzare la propria immagine, nella speranza di essere rieletto nelle elezioni nazionali d’oltreoceano del prossimo 3 novembre.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.