Argentina(ASI) Il presidente argentino Alberto Fernandez è tornato a parlare dell’Unione delle Nazioni Sudamericane (Unasur) e dell’importanza che questa può avere per il continente.


Nel corso di un’intervista l’inquilino della Casa Rosada ha definito il recupero ed il rilancio di questa organizzazione “la cosa più conveniente per l’America latina”.
Negli ultimi anni l’organizzazione è stata quasi smantellato dai governi di destra che si sono avvicendati nella regione; nella sua opera di rilancio Fernandez ha deciso anche di recuperare la statua dedicata al defunto ex governatore Néstor Kichner che si trovava presso la sede dell'Unasur a Quito, rimossa dal presidente dell'Ecuador, Lenin Moreno. Secondo Fernández, il 27 ottobre il monumento verrà reinstallato nel Centro culturale Kirchner in commemorazione del primo decennio della sua morte.
L’Unasur è stata fondata a Brasilia il 23 maggio 2008 ed è arrivata a comprendere 12 membri, anche se a causa di una crisi iniziata nel 2017 alcuni di questi hanno autosospeso la loro partecipazione.
La crisi si è acuito dopo che nel gennaio 2019 i paesi del cosiddetto “Gruppo di Lima” hanno denunciato la presidenza di Nicolas Maduro in Venezuela e riconosciuto il golpista Juan Guaidò.
Attualmente anche l’Argentina risulta autosospesa, a causa delle scelte del presidente Macrì, ma Fernandez fin da subito ha annunciato la volontà di rientrare nel gruppo.

Fabrizio Di Ernesto- Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.