Cinema: al via cortometraggio “Il costo di un miracolo”, prodotto da ZTV production. Stefano Fresi nel ruolo di Giobbe.

IMG 20220303 WA0009(ASI) Roma - Si sono tenute, il 25 e 26 febbraio, nel Comune di Tivoli, le riprese del cortometraggio “Il costo di un miracolo” con la regia di Sabina Pariante, prodotto da ZTV Production.

La ZTV Production Srl di Roma, è una società che si occupa della realizzazione di lungometraggi, cortometraggi, audiovisivi e di eventi collaterali legati al mondo del cinema e dello spettacolo a tutto tondo. Il CEO, Sergio Romoli, gestisce la società con la sua esperienza pluriennale da manager, produttore cinematografico e televisivo. La ZTV Production sta attualmente producendo un lungometraggio in partnership con RAI CINEMA, annovera diversi lungometraggi già prodotti.

A coprodurre il corto la Settembre Produzioni, con la partecipazione di Almas e della Film Commission Tivoli. Financial Manager, Sonia Giacometti.

Una storia di forte impatto emotivo, quella del cortometraggio “Il costo di un miracolo”, con una narrazione che si lega all’esistenzialismo dell’anima interiore, che riflette sentimenti e condizioni di vita, nel contesto di uno spaccato di umanità contemporanea.

I protagonisti mettono in scena una quotidianità cruda ma che nel contempo canta le virtù degli sconosciuti e l’amore verso il prossimo, puro come l’amore di un bambino. Il quadro della narrazione, viene dipinto in maniera lucida in un intreccio di temi di grande attualità, fino ad arrivare ad un epilogo inaspettato.

Un’idea vera, contemporanea con un cast d'eccezione, tra cui spicca Stefano Fresi nel ruolo di Giobbe; il ruolo di Gabriele, il bambino “dal cuore grande”, è interpretato da Francesco Ferrazza, mentre Raffaele De Carlo sarà Roberto, il padre del bambino. Infine, Claudio Collevecchio nel ruolo del Chirurgo.

Il progetto è affiancato dall'Hair and Makeup designer Aldo Signoretti. Ai costumi Eva Coen.

“Riteniamo doveroso un ringraziamento alla troupe e agli attori, in particolare a Stefano Fresi che si è detto subito disponibile a partecipare al cortometraggio, per la collaborazione ed il supporto speciale ed unico che ci hanno permesso di far diventare realtà un progetto che speriamo arrivi dritto al cuore”- E’ quanto ha dichiarato il CEO di ZTV Production, Sergio Romoli.

“L'affetto e la stima tra me e la regista è un legame che è iniziato nel 2008 e non si è più interrotto. Infatti è il terzo lavoro che facciamo insieme. Voglio ringraziare la produzione e tutta l'ottima squadra di professionisti di primo livello che hanno preso parte al progetto” - Così l’attore Stefano Fresi sul set.

Stefano Fresi inizia dal teatro, ma diventa conosciuto al pubblico nel 2005, in seguito al debutto sul grande schermo con il ruolo - propostogli da Michele Placido - de “Il Secco” in Romanzo Criminale. Il successo di Fresi si deve all’entrata nel cast di “Smetto quando voglio”, nei panni di “Alberto”; ruolo che lo ha portato anche a una candidatura al David di Donatello come Miglior attore non protagonista.

IMG 20220303 WA0008

IMG 20220303 WA0007

IMG 20220303 WA0006

 

Ultimi articoli

Roma, Di Stefano (Udc): “Stadio della Roma a Pietralata, Patanè tenga i piedi per terra: la viabilità non può reggere”

(ASI) “Ma veramente l’assessore alla Mobilità Patanè sostiene che la viabilità a supporto dell’ipotizzato stadio della Roma a Pietralata è in grado di sopportare il peso di venti-venticinquemila automobili ...

Umbria, Democrazia e Sussidiarità: su Ospedale San Matteo degli Infermi di Spoleto si apra un tavolo urgente e definitivo.

(ASI) Spoleto -  "La situazione delL' Ospedale San Matteo degli Infermi a Spoleto, tra annunci e promesse di un recente passato confermano oggi uno scenario definitivo di un ridimensionamento ...

Ucraina, Russia: “Possibile entrata in economia di guerra”

(ASI) La Duma di Stato, camera bassa del Parlamento russo, ha dato il proprio via libera, in prima lettura, a un progetto di legge che consentirebbe a Mosca di passare ...

Iran, Israele: “Insolite esercitazioni di Teheran nel Mar Rosso”

(ASI) Il ministro della Difesa israeliano, Benny Gantz, ha divulgato immagini satellitari, nelle ultime ore, che mostrano quattro navi militari iraniane nel Mar Rosso.

Disastro Eav, Nappi (Lega): non sapendo cosa dire, De Gregorio torna a raccontare la solita balla

(ASI) “Non sapendo cosa dire, De Gregorio racconta per l’ennesima volta la solita balla sulla quale si esercita da anni. Quelli su cui torna a mistificare il presidente di ...

Presunto assalto alla CGIL. Oggi la prima udienza del processo a Bonanno Conti

(asi) Roma –  "Si è conclusa la prima udienza del processo al Responsabile catanese di Forza Nuova, Bonanno Co dinanzi al III Collegio della VII Sezione Penale del Tribunale romano.

Conferenza Episcopale Italiana: Mons. Baturi è il nuovo Segretario Generale

(ASI) Papa Francesco ha nominato S.E. Mons. Giuseppe Andrea Salvatore Baturi, Arcivescovo di Cagliari, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana.

I saldi a Napoli: la corsa all’affare. G. Lepre (economista), “Un’occasione d’acquisto, ma anche una boccata di ossigeno per il commercio”

(ASI) Napoli - Partiti i saldi di stagione nella ‘big apple’ del Sud ed è già corsa all’affare in tutta la città, ma anche e soprattutto nel cuore dello shopping ...

L come Lavoro: Il fallimento dei Centri per l'Impiego. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

L come Lavoro: Il fallimento dei Centri per l'Impiego. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi  

Ucraina, Londra: “Sanzioni contro Bielorussia”

(ASI) La Gran Bretagna ha annunciato oggi l’approvazione di nuove sanzioni contro la Bielorussia, compreso un blocco commerciale di un valore di circa 60 milioni di sterline, per il suo ...