Film da vedere. "La teoria del tutto" di James Marsh

lateoriadeltutto(ASI) Siamo nel 1963, Università di Cambridge. Stephen è uno studente di cosmologia, Jane invece è una studentessa di lettere che si sta specializzando in Francese e Spagnolo. Tra i due è subito alchimia, si innamorano perdutamente e la loro storia è destinata a durare e cambiare nel tempo.

Da lì a poco però Stephen viene colpito dalla SLA (Sindrome laterale amiotrofica), una malattia neurodegenerativa che mantiene attivo il cervello, ma blocca a poco a poco tutte le funzioni vitali. Stephen si chiude in sé stesso, non vuole più uscire di casa e rifiuta con tutte le sue forze il male che lo ha colpito, ma col tempo inizia a conviverci, lo accetta, grazie soprattutto al sostegno della sua compagna.
Torna a dedicarsi così ai suoi studi e nel 1988 pubblica il libro “Dal Big Bang ai buchi neri. Breve storia del tempo”. Il suo capolavoro, l’opera che gli ha permesso di essere annoverato tra i più grandi scienziati del Ventesimo secolo.
Ma la pellicola di Marsh non è solo cronologia della vita di Hawking, il vero tema centrale è il legame profondo esistito tra lo scienziato e Jane Wilde, colei che ha rinunciato a tutto pur di stargli vicino. La donna non si abbatte mai e sopporta qualsiasi cosa pur di renderlo felice, tanto da decidere di non lasciarlo nemmeno quando incontra e si innamora di un altro uomo. Nel 1990 la coppia si separa perché entrambi si rendono conto che il reciproco sentimento è esaurito, ma tra i 2 rimane una profonda amicizia, tale da indurre Jane a scrivere il libro “Travelling to Infinity: My Life with Stephen” . Ed è proprio da questo libro che la pellicola è tratta.
Il 14 marzo 2018, all’età di 76 anni Stephen Hawking si è spento, attribuendo alla pellicola ulteriore valore, dato il merito di aver narrato la storia di un uomo che ha cambiato il modo di concepire l’Universo. La magistrale interpretazione di Eddie Redmayne gli è valsa il meritatissimo Oscar come migliore attore protagonista, mentre Felicity Jones, ha saputo doviziosamente interpretare Jane, donna dall'infinito coraggio, ma altresì dotata di grande dolcezza e sensibilità.
In conclusione James Marsh è stato bravissimo nel narrare le vicende di un uomo eccezionale, consapevole della propria infinita intelligenza messa al servizio dell'intera umanità, ma al contempo persona dolce e dedita nei confronti della sua amata.

Alessandro Antoniacci – Agenzia Stampa Italia

 

Ultimi articoli

Tenente Pasquale Trabucco: ripristinare la Festa del 4 novembre! Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate

(ASI) Perugia -  Le Forze Armate italiane da sempre svolgono un ruolo fondamentale sia per difendere la Patria sia per portare la pace nelle numerose missioni all'estero in cui ...

Arcipelago del dissenso: quid novī? ll fenomeno Italia Libera 

(ASI) In un mondo abbastanza popolato, e frammentato, come quello del cosiddetto "dissenso", si agitano sempre nuovi e vecchi fantasmi, molte le meteore fra questi, ma di certo non ci ...

I social e i ricatti della sex extortion

(ASI) Alzi la mano a chi in questi anni di presenza sui social non è capitato di ricevere richieste di amicizia anche da parte di sconosciuti con cui non si hanno ...

Frana Casamicciola, Nappi (Lega): dichiarare subito stato di calamità

(ASI) “Ci stringiamo con grande affetto ai cittadini di Ischia e in particolare di Casamicciola colpiti stanotte da una nuova emergenza. Di fronte a questo nuovo drammatico evento occorre una ...

Sport. Marcheschi (FdI): Società dilettanti dono ricchezza. Mercoledì riparte esame ddl Sport in Costituzione. Avvio di una stagione protagonista

(ASI) "Condivido pienamente l’approccio del Presidente Nazionale del Coni Giovanni Malagò che ha espresso stamani agli stati generali delle società sportive organizzata a Firenze dal Coni.

Scuola, Sasso (Lega) “Basta con prepotenza contro insegnanti, inasprire pene”

(ASI) Roma - “Nessuno si deve permettere di insultare o picchiare un docente. Quattro mesi di condanna, come comminato dal Tribunale di Parma, sono anche pochi. Per questo motivo ho ...

Italia-Cina. Dopo il vertice Meloni-Xi, quali prospettive per le relazioni bilaterali?

(ASI) Sarebbe dovuto durare appena mezz'ora il vertice tra Italia e Cina del 16 novembre scorso, a margine del G20 di Bali, e invece la presidente del Consiglio Giorgia Meloni e ...

Accordo fra l'Istituto Friedman e l'Univiversità "of National and World Economy" di Sofia

(ASI) Sofia, 25 novembre 2022 – “Oggi il nostro Direttore esecutivo Alessandro Bertoldi e il nostro Segretario generale Gabriele Giovannetti si sono recati in visita presso “The University of National and World Economy” ...

Speciale Agenzia stampa italia: tensione nei Balcani: Intervista al parlamentare serbo Jovan Palalić

(ASI) Italia e Serbia sono legate da lontane relazioni. Agenzia Stampa Italia attraverso il Direttore Ettore Bertolini ha tracciato il quadro dei rapporti bilaterali e non solo con Jovan Palalić, ...

“Il mondo che va”prossima l’uscita del nuovo libro di Goffredo Palmerini

(ASI) L’AQUILA - E’ in corso di pubblicazione "Il mondo che va", dodicesimo libro di Goffredo Palmerini, che uscirà per le Edizioni One Group nei primi giorni di dicembre. ...