Festival del cinema di Roma: il premio del pubblico va a  "il vizio della speranza". Molti i documentari tra cui, "Diario di Tonnara"

3233289301 73ff956bb1 b(ASI) Roma. – Edoardo De Angelis, regista de “Il vizio della speranza”, dopo la pellicola “Gli indivisibili”, vince la tredicesima edizione del Festival del Cinema di Roma. Protagonista del film, Pina Turco, classe ’84, ha recitato già lo scorso anno in “La parrucchiera” di Stefano Incerti. L’unico italiano in concorso, insieme al “Diario di Tonnara” di Giovanni Zoppeddu, si aggiudica il premio del pubblico BNL nella selezione ufficiale. L’esordio molto positivo, aveva ricevuto una buona critica all’esordio, ha poi portato alla scelta finale con temi quali l’abbandono connesso ad un abuso sessuale. Temi attualissimi. Il film uscirà nelle sale il 22 novembre.


La novità assoluta del festival romano quest’anno è stata quella di coinvolgere il pubblico appunto con il premio BNL, in collaborazione con il main partner BNL Gruppo Bnp Paribas. Per l’assegnazione del premio, gli spettatori nell’era 2.0 hanno espresso il proprio voto sui film in programma nella Selezione Ufficiale utilizzando myCicero, l'app ufficiale della Festa del Cinema, RomeFilmFest (realizzata da Pluservice), e attraverso il sito www.romacinemafest.org.
Tra i film stranieri in concorso, circa 39 complessivamente, emerge “Ether” di Krzysztof Zanussi cooprodotto da paesi diversi quali Polonia, Lituania, Ungheria e Italia; “Sangre Blanca” di Barbara Sarasola-Day; “Fahrenheit 11/9” del veterano Michael Moore, vincitore della Palma d’oro a Cannes nel 2004; “The Old Man & the Gun” di David Lowery con l’addio alla carriera da attore di Robert Redford; “They Shall Not Grow Old” di Peter Jackson, che in forma di documentario ripercorre le principali tappe della Grande Guerra; “The Girl in the Spider's Web” di Fede Álvarez con Claire Foy protagonista di una traccia riadattata della saga “Millennium” e infine “Green Book” di Peter Farrelly.
Nella sezione autonoma “Giovani adulti”, la 16/a edizione di Alice nella città, ha trionfato come miglior film “Jelly Fish” di James Gardner. Il premio speciale della giuria è andato a "Ben is Back" di Peter Hedges con Julia Roberts e Lucas Hedge. Altra menzione, come miglior attore è Thomas Blanchard in “The Elephant and the butterfly” di Amelie Van Elmbt.
Fra gli altri riconoscimenti, il Premio giuria opera prima My Movies va a “The Harvesters”. Il Premio Roma Lazio Film Commission, rivolto alle produzioni del Panorama Italia girate nel territorio del Lazio va allo zombie movie Go Home, opera prima di Luna Gualano. Per il concorso Internazionale Cortometraggi vince “Beauty” di Nicola Abbatangelo. Il premio del format “dal corto al lungo” va a "Il mondiale in piazza" di Marco Belardi. Infine “Another me” di Ilaria Marchetti riceve il riconoscimento Istant Stories Alice e Cinemotore Award.
Elisa Lo Piccolo – Agenzia stampa Italia

 

Ultimi articoli

DL PNRR. Ciaburro (FDI), da Camera ok a testo migliorato  

(ASI) “L’approvazione del DL PNRR alla Camera introduce importanti modifiche non solo per quanto riguarda la gestione delle opere, ma anche disposizioni di interesse trasversali.

Energia: lettera parlamentari italiani ed europei a Biden, 'Stop GNL minaccia sicurezza'

(ASI) Lo stop americano alle nuove licenze per l'esportazione di Gnl (Gas naturale liquefatto) verso l'Europa potrebbe avere conseguenze "significativamente negative" sulla sicurezza energetica europea nei prossimi decenni, "indebolisce" gli ...

Oggi a Roma il processo per il presunto assalto alla C.G.I.L. nei confronti di Biagio Passaro assistito dall’Avv. Trisciuoglio e dall’Avv. Piccolo.

(ASI) Roma - "Processo ad un fantasma. Il Passaro è avulso ed estraneo agli accadimenti del 9 ottobre. Semplicemente non c’è! Ma viene processato per aver girato un filmato che certifica l’...

Confindustria: Consiglio Generale approva squadra Presidente Designato Orsini. Dieci vice presidenti elettivi, con tre conferme, cinque delegati, tre special advisor

(ASI) Roma – Il Consiglio Generale di Confindustria, su proposta del Presidente designato Emanuele Orsini, ha approvato oggi la squadra di presidenza per il quadriennio 2024-2028 con l’84% delle preferenze. Su 132 ...

Lazio-Pontina: Benvenuti (Ecoitaliasolidale) - Rosati (Centro studi mobilità) ancora lavori infiniti sulla Pontina e quotidiani disagi

(ASI) Riceviamo e Pubblichiamo -  I lavori sulla Via Pontina non finiscono mai con i consueti e quotidiani disagi per il traffico che soprattutto nelle ore di punta e ...

Insularità, Falcone in Commissione bicamerale: «No al piagnisteo, attuare principio per garantire integrità nazionale»

Audizione dell'assessore, presentate quattro proposte: «Ora il 'de minimis' differenziato»                                       &...

Castellone(M5S): gli effetti negativi dopo l’abolizione del reddito di cittadinanza, povertà assoluta salita al 9,7% con 5,7 milioni di persone in condizione di grave indigenza

(ASI) "Ecco i conti della furia ideologica di questo governo: dopo l’abolizione del reddito di cittadinanza la povertà assoluta è salita al 9,7% con 5,7 milioni di persone in condizione di grave ...

Ue, Schlein: nuovo fondo  Next Generation Eu per investimenti comuni nei beni pubblici europei

(ASI) "Continuare a investire nel futuro con un nuovo fondo Next Generation Eu che permetta investimenti comuni nei beni pubblici europei è una priorità per il Partito democratico.      &...

L'Impresa di Fare Impresa: Opportunità per le PMI napoletane dalla Camera di Commercio partenopea. A cura di Maddalena Auriemma

L'Impresa di Fare Impresa: Opportunità per le PMI napoletane dalla Camera di Commercio partenopea. A cura di Maddalena Auriemma

Made in Italy, l’artigianato d’eccellenza festeggia a Bacoli. Romualdo Pettorino (CNA Orafi Campania): “Abbiamo l’onore e l’onere di promuovere e preservare il marchio Italia”

(ASI)La Giornata nazionale del Made in Italy in Campania, sponsorizzata da CNA regionale, si è svolta in una location suggestiva ed incredibilmente attrattiva come la Casina Vanvitelliana nel bel mezzo ...