Assemblea Ordinaria, Repace (LND Umbria):dopo due anni di pandemia, i bilanci sono positivi. Il sistema calcio ha retto bene. Ora occorre ritornare a fare sport

No al decreto su vincolo sportivo e lavoratore sportivo perché le società non sono pronte. Noi schierati  dalla parte delle Società ed attivi con azioni per la loro salvaguardia.

(ASI) Oggi si è svolta l'Assemblea Ordinaria Biennale del Comitato Regionale dell'Umbria della Lega Nazionale Dilettanti. Un'assemblea molto partecipata e sentita dalle società calcistiche umbre perché si sono affrontate in dettaglio tutte le importanti problematiche che interessano il mondo sportivo dilettantistico.

Il Presidente Luigi Repace ha voluto sottolineare che, nonostante due anni di Covid e dell'assurdo conflitto fra Russia e Ucraina, i bilanci sono positivi. Il Presidente ha elogiato la grande resilienza mostrata dalle società umbre che hanno superato con determinazione questo periodo difficile. Infatti il settore ha retto bene alle criticità e tutti i campionati si sono diputati. Ora -  ha continuato il Presidente Repace - occorre ritornare a fare sport ed in particolare a fare calcio. Abbiamo bisogno della passione dei nostri dirigenti, dei giovani e degli adulti perché abbiamo necessità che si ritorni a fare attività sportiva. Abbiamo bisogno di aggregazioni e di valori. Il tutto finalizzato per cercare di ritornare alla normalità.

Invece, in merito al decreto che tratta del vincolo sportivo e del lavoratore sportivo che entrerà in vigore nel 2023, il Presidente Repace spera che questa ipotesi non avvenga perché le società non sono pronte.  Anzi, su questo argomento, il Presidente Repace è stato chiaro e netto: "il Comitato Regionale dell'Umbria è molto attivo sul fronte delle azioni di salvaguardia delle società. Siamo schierati dalla parte delle società su questi due aspetti (vincolo e lavoratore sportivo, n.d.r.) che ritieniamo siano determinanti per la loro vita". Allo stesso tempo il Presidente Repace è certo che il nuovo Ministro per lo Sport e i giovani, Andrea Abodi, persona che conosce bene il calcio, sia pienamente cosciente di questa situazione. Per questo auspichiamo che farà quello che è giusto fare.

La stessa opinione sul decreto che riguarda il mondo dell'associazionismo sportivo dilettantistico viene espressa dal Presidente del CONI Regionale Umbria, il Generale Domenico Ignozza, che però non manca di fare  autocritica: "riforma imposta, subita a causa dell'incapacità dell'apparato di autoriformarsi".  

Infine il Presidente Repace ha ricordato che la Lega Nazionali Dilettanti è impegnata con due iniziative: una, nel campo della inclusione celebrando  nei campi la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, l'altra nel campo della solidarietà nel ricordare domenica le vittime di Ischia con un minuto di raccoglimento in tutti i campi. Infine, il Presidente Repace ha parlato di programmi futuri. Due gli eventi di rilievo: "Il Calcio va a scuola"  e il Torneo della Pace.

Sentiamo cosa ha detto nell'intervista che ci ha concesso il Presidente del Comitato Regionale dell'Umbria della Lega Nazionale Dilettanti, Luigi Repace. 

Tags

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

CGIA Mestre: Anche nel 2024 Lombardia, Emilia Romagna e Veneto saranno il motore del Paese

(ASI) Mestre  - Anche nel 2024 la Lombardia, l’Emilia Romagna e il Veneto saranno le regioni che traineranno il Pil reale nazionale che, stando ai principali istituti di ...

Libano: la generosità del popolo italiano

(ASI) I Caschi Blu della Brigata Alpina Taurinense aiutano gli sfollati dalle zone di confine tra Libano e Israele distribuendo aiuti umanitari alla popolazione.

Torna a Venezia il prestigioso Premio Canaletto: un tributo all’eccellenza Artistica

(ASI) Venezia, la città dell’arte e dei canali, si prepara ad accogliere nuovamente il Premio Canaletto. Curato da Salvo Nugnes, scrittore e reporter, questo prestigioso riconoscimento ha l’obiettivo ...

Medio Oriente: avviato a Roma il tavolo permanente per la pace, su iniziativa dell'Istituto Culturale Italo-Libanese

(ASI) Il Tavolo Permanente per la Pace in Medio Oriente" si è svolto presso la Camera dei Deputati, su iniziativa dell'On. Alessia Ambrosi, Vicepresidente dell'Unione Interparlamentare (UIP), e promosso dall’Istituto ...

Umbria. Pro Vita Famiglia: PD critica legge sulla famiglia, così va contro donne, giovani e libertà educativa

(ASI) «Ancora una volta il Partito Democratico si lascia trascinare dalle istanze dei collettivi transfemministi e finisce per andare nella direzione opposta alla tutela di famiglie, donne, giovani e bambini. ...

Europei, vince la migliore mentre il mercato si infiamma. Il punto di Sergio Curcio

Europei, vince la migliore mentre il mercato si infiamma. Il punto di Sergio Curcio

Economia Italia: L'occupazione aumenta, ma non è sufficiente. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Economia Italia: L'occupazione aumenta, ma non è sufficiente. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Lavoro, Gasparri: con governo cdx cresciuta occupazione 

(ASI) “Durante l’ultima campagna elettorale ho visitato tante città e ho incontrato molte persone. Quando ero a Brescia, nota per la sua stabilità industriale, un'imprenditrice mi ha raccontato che ...

Trasporti: Minasi (Lega), no lezioni da opposizione che per anni ha ignorato tema treni

(ASI) Roma, 19 lug - “Il ministro Matteo Salvini sta seguendo da vicino l’evolversi della situazione dei ritardi dei treni di queste ore. Ridicolo che a dare lezioni di efficienza ...

Diritti: Zan (PD), in Italia violenza senza precedenti, serve legge con urgenza 

(ASI) "Due ragazzi mano nella mano attraversano una strada. Per questo sono stati aggrediti a cinghiate da  quattro persone a Roma. In Italia c'è un'ondata di violenza senza precedenti: è ...