×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Dopo Italia-Serbia. Abete replica a Blatter e fa i complimenti a Genova

 

Al presidente della Fifa Blatter, secondo il quale in un paese come l’Inghilterra non sarebbe accaduto quello che si è visto martedì sera a Genova per Italia-Serbia, il presidente della Figc Abete risponde con toni fermi e decisi: “Da Blatter – queste le parole di Abete - ci attendevamo prima una riflessione sulla qualità della persona che ha diretto una partita dell'Italia al mondiale 2002 (l'arbitro ecuadoriano Byron Moreno, ndr). Sarebbe stato più opportuno, visto che ha determinato un trauma non leggero. L'opinione pubblica e la federazione avrebbero gradito una riflessione sulle qualità morali di quell'arbitro”. Di Italia-Serbia si parla ancora. Il presidente della Figc, che non ha assistito agli incidenti poiché era in Bielorussia per la gara dell’Under 21, prende posizione sui fatti di Genova: “E’ stata una giornata molto triste. Nell'anno del centenario della Nazionale è accaduta per la prima volta una situazione che nessuno avrebbe voluto vedere. Faccio i complimenti al pubblico di Genova, che si è mostrato all'altezza della situazione. A livello federale è in atto un approfondimento su un doppio binario: quello dei rapporti fra i due governi e quello afferente l'aria sportiva. Con grande serenità abbiamo inviato alla Uefa il video di ciò che è successo, la Confederazione del calcio europeo potrà chiedere poi alle due federazioni una relazione che, assieme al referto dell'arbitro e del delegato Uefa, sarà alla base della decisione che dovrà prendere la Commissione Disciplinare. Seguiremo l'iter con molta attenzione, non c'è particolare fretta perchè non ci sono prossimi impegni, il più vicino è l'amichevole di novembre con la Romania”.
E’ sereno il presidente Abete, convinto che non ci siano particolari responsabilità da attribuire alla Federcalcio, per la scelta dello stadio e per la distribuzione dei biglietti. “La Figc ritiene di aver svolto in pieno il suo dovere. Al Ferraris si erano già giocate partite di Champions ed Europa League, è uno stadio dove giocano due squadre di livello come Genoa e Sampdoria e prima di martedì sera il problema era la rizollatura del terreno, non la sicurezza”.
Interpellato sull’eliminazione dell’Under 21 dall’Europeo e il mancato appuntamento con le Olimpiadi, Abete ha sottolineato: “E’ un grandissimo peccato e c’è una grandissima amarezza, ma non bisogna cercare sempre un responsabile, un capro espiatorio. Ci vuole un lavoro in profondità. Nei prossimi giorni con tranquillità faremo un progetto per il futuro. Non risolviamo il problema pensando che ci sia un unico responsabile”.
 
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Giornata Mondiale contro la droga 2022_La Comunità Incontro Onlus di Amelia ha celebrato la ricorrenza insieme ai futuri “baschi verdi” della Guardia di Finanza e al Sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè

(ASI) La Comunità Incontro Onlus di Amelia ha celebrato la ricorrenza insieme ai futuri “baschi verdi” della Guardia di Finanza e al Sottosegretario di Stato alla Difesa On. Giorgio Mulè ...

Femminicidi, Croatti (M5S): sgomento e dolore, urgente moltiplicare impegno contro la violenza sulle donne

(ASI) Rimini - “Sgomento e dolore per un altro caso di femminicidio a Rimini. Una drammatica vicenda familiare che appare troppo simile a tante altre che continuano a ripetersi nel ...

Sciopero low cost, Uiltrasporti: adesione lavoratori EasyJet e Volotea spinga compagnie ad aprire tavolo discussione

(ASI) Roma  - "Grande partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori compagnie EasyJet e Volotea, anche per la seconda azione di sciopero indetta oggi, dopo quella dello scorso 8 giugno".

Suprema Corte Usa e Aborto. Pro Vita & Famiglia: in America è iniziata la riscossa della Vita.

(ASI) "La Corte Suprema degli Stati Uniti d’America ha deciso che l’aborto non è (più) un diritto costituzionale. Significa che i singoli Stati americani posso decidere liberamente se e ...

Toscana - crisi Venator, Ripani: “Tavolo regionale che coinvolga tutti i livelli istituzionali”

(ASI) “La vicenda Venator rischia di innescare una bomba occupazionale ed una crisi economica devastante che la Maremma non può assolutamente permettersi.                &...

Incendi Boschivi, Protezione Civile: oggi 16 richieste d’intervento aereo.

(ASI) Roma - Nella giornata odierna gli equipaggi dei Canadair e degli elicotteri della flotta aerea dello Stato, coordinati dal Dipartimento della Protezione Civile sono stati impegnati dalle prime luci ...

Aborto USA, Troiano (Misto) : primi Stati già chiudono, passo indietro per diritti civili

(ASI) "In alcuni stati americani tradizionalmente più conservatori stanno già iniziando a chiudere i primi centri antigravidanza, costringendo centinaia di donne a lunghi spostamenti per accedere a quello che fino ...

IEF: Lorenzo Zurino lancia Stati Generali dell’export a Ravenna

(ASI) Modena -- Si è tenuta oggi 25 giugno, alle ore 15:00, presso la Direzione Generale BPER Banca di Modena, la conferenza stampa di lancio della Quarta Edizione degli Stati Generali dell’Export.

Scuola - Pittoni (Lega), specializzarsi sostegno non richiederà abilitazione

(ASI) Roma - "Le perplessità sulla norma inserita nel decreto Pnrr che consentirà l'accesso riservato ai corsi di specializzazione sul sostegno di chi vanta tre annualità di esperienza specifica derivano ...

Meloni, Crepaldi (ACE- FDI): “Nostra leader non sarà indebolita dal Pd”

(ASI) Roma - “Il Partito Democratico ammette che desidera indebolire Giorgia Meloni. Ciò non accadrà, in quanto noi cristiani, insieme a tanti altri uomini e donne di buona volontà, lavoreremo ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113