Progetto #Territorio Sicuro. Comune di Marino potenzia la videosorveglianza sul territorio

marinovideo(ASI) Roma - LIl Comune di Marino, città metropolitana di Roma Capitale,, rispondendo all’avviso pubblico regionale per la concessione di contributi per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza, acquisizione e gestione delle informazioni, riqualificazione delle aree degradate ai sensi della L.R. 15/2001 e della deliberazione di Giunta regionale del 30 luglio 2020, n. 511, si è aggiudicato il contributo di Euro 39.937,00.

 

Tra gli obiettivi principali che questa Amministrazione si prefigge rientra il presidio di alcune aree e strutture comunali non ancora dotate dei necessari strumenti per il controllo e la sicurezza, il contrasto all’abbandono dei rifiuti, la tutela delle risorse ambientali delle zone boschive, la vigilanza sui beni archeologici e culturali e la sicurezza nelle strade e nei parchi pubblici.

Con il finanziamento ottenuto sarà possibile effettuare i seguenti interventi prioritari:

  • Sostituzione di 21 delle 24 telecamere del centro storico, installate nel 2014 e divenute non più economicamente vantaggiose perché richiedono un costo di manutenzione troppo elevato. In particolare andremo a sostituire quelle che presidiano il perimetro di Palazzo Colonna, Piazza San Barnaba, Corso Trieste, Corso Vittoria Colonna, Piazza Garibaldi, Via Garibaldi, Piazza Matteotti;
  • Installazione di 12 telecamere presso le seguenti scuole per il controllo del perimetro esterno:
    • Plessi “Ungaretti” e “Sandro Pertini” a Marino centro
    • Plessi “Vivaldi”, “Repubblica” e “Elsa Morante” in località Santa Maria delle Mole
    • Plesso “Ippolito Nievo” in località Cava dei Selci
    • Plesso “Primo Levi” in località Frattocchie
    • Plesso “Alessandro Silvestri” in località Castelluccia
  • Installazione di 2 telecamere per il controllo dello spazio adiacente il Centro Anziani di Cava dei Selci.
  • Installazione di 6 telecamere per il controllo di alcune aree dei parchi “Villa Desideri”, “Parco della Pace”, “Parco Spigarelli”, “Parco Chinea”.
  • Installazione di 2 telecamere presso l’Info Point a ridosso dell’Appia Antica che permetteranno di sorvegliare e controllare la vicina area archeologica.
  • Installazione di 1 telecamera per il controllo del piazzale della stazione ferroviaria di Santa Maria delle Mole.

Sono state inoltre individuate tre aree classificate come obiettivo sensibile perché meta di abbandono indiscriminato di rifiuti di ogni genere che necessitano di bonifica e monitoraggio da parte delle forze dell’Ordine ovvero:

                1) Area prospiciente il Palaghiaccio in via Appia Nuova Vecchia Sede;
                2) Area archeologica dell’Appia Antica all’incrocio con Via Palaverta, Via Manin e Via Appia Nuova;
                3) Bosco Ferentano, conosciuto anche come Bosco di Marino o Macchia di Marino.

Come ha rilevato l’Assessore all’Innovazione Tecnologica, Saverio Audino, il progetto si prefigge anche l’obiettivo di far dialogare in maniera diretta e più efficiente l’Amministrazione con le tutte le Forze dell’Ordine, quindi non solo con il Comando della Polizia Locale, dei Carabinieri e della Polizia di Stato, ma anche con il Corpo dei Carabinieri Forestali, da qualche tempo trasferitosi sul territorio comunale. Le nuove telecamere permetteranno anche un significativo miglioramento della qualità delle immagini, tramite le quali si potrà interagire sinergicamente attraverso protocolli operativi più incisivi.

Il progetto di videosorveglianza “TERRITORIO SICURO” si integra pienamente con l’Ufficio Ambientale comunale che, insieme al Corpo degli Ispettori Ambientali Volontari e al conferimento da parte del Sindaco della delega per il “contrasto all’abbandono dei rifiuti” ad un consigliere comunale, completa il quadro operativo. Tutte queste misure potenzieranno le attività già poste in essere per il contrasto di un tale disdicevole fenomeno; inoltre ci permetteranno di ridurre sensibilmente le operazioni di bonifica dei siti con un evidente risparmio in termini di risorse economiche comunali e di restituire decoro a quelle zone del territorio che da troppo tempo vivono una situazione di incessante degrado.

La Determina regionale 14 dicembre 2020 n. G15246L e il progetto integrale sono consultabili sul sito istituzionale

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Energia, l’appello di Confagricoltura: ulteriori rincari insostenibili anche per le imprese agricole umbre.

(ASI) Perugia – Secondo i dati diffusi da ISMEA, i costi di produzione dell’agricoltura, nei soli primi tre mesi di quest’anno, sono aumentati di oltre il 18% sullo stesso ...

Tutto esaurito  al Politeama di Terni per “Soldato sotto la luna”.

(ASI) Grande successo per la prima di “Soldato sotto la luna” di Massimo Paolucci prodotto dalla phneutrofilm di Christian Costa ed Eusebio Belli. In una sala gremita il pubblico ha ...

Elon Musk ha svelato il prototipo del robot umanoide Elon Muskdurante l’evento AI Day di Tesla. Costerà meno di 20.000 euro e sarà commercializzato tra 5 anni.

(ASI) California - Elon Musk ha rivelato il primo prototipo di robot umanoide soprannominato Optimus durante l’AI Day della Tesla.

Salute mentale: Marchetti (Fenascop Lazio), piano Regione Lazio è solo spot elettorale

(ASI) “Nonostante l’aumento costante ed esponenziale dei problemi psicosociali, che colpiscono soprattutto le fasce giovanili, la Regione non intende apportare alcuna modifica al budget economico per la cura del ...

Consumi: Coldiretti, arrivano cibi in provetta, no da 7 italiani su 10. Al via petizione mondiale per fermare sbarco a tavola nel 2023

(ASI) Ben 7 italiani su 10 (68%) non si fidano del cibo creato in laboratorio con cellule staminali in provetta. 

Terracina, Ottaviani (Lega): “Reddito di cittadinanza così è destinato a fallire”.

(ASI) Roma - “Un plauso ai militari dell’Arma dei Carabinieri di Terracina, che hanno arrestato due stranieri, i quali presentando documenti contraffatti, hanno tentato di ottenere il reddito ...

Taormina e Trisciuoglio: "La difesa di Castellino denuncia un indebito accanimento ed ai limiti della legittimità della Procura capitolina e della Questura di Roma contro Giuliano Castellino"

(ASI) "Castellino già sottoposto a misura di sorveglianza speciale e dopo la carcerazione cautelare di Poggioreale e Rebibbia, per i fatti del 9 ottobre il presunto assalto alla C.G.I....

Economia Italia: Ammontano a 1100 i miliardi che lo Stato non riesce a riscuotere. I l punto dell'economista Gianni Lepre

Economia Italia: Ammontano a 1100 i miliardi che lo Stato non riesce a riscuotere. I l punto dell'economista Gianni Lepre

Meloni: Coldiretti, ha firmato petizione contro cibo in provetta Al fianco del Presidente Ettore Prandini al Villaggio di Milano

(ASI) Giorgia Meloni, nella sua prima uscita pubblica dopo la vittoria alle elezioni, ha firmato la petizione mondiale per fermare lo sbarco a tavola del cibo sintetico promossa da World ...

Giustizia. Morrone (Lega) a Cartabia: no a nomine politiche ultimo minuto

(ASI) Roma - “Siamo stati facili profeti. Le nomine politiche dell’ultimo minuto in ruoli strategici al Ministero della Giustizia non sono più solo ipotesi, ma fatti concreti. Ieri sera ...