guerini66(ASI) Roma - "È un dovere per tutti noi ricordare, oggi, il sacrificio di Piersanti Mattarella, un esempio di uomo dello Stato e di politico che ha lottato per un'Italia senza mafie e più libera e che ha pagato con la vita la sua battaglia per la legalità".

Così il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini ricordando il Presidente della Regione Sicilia brutalmente assassinato a Palermo il 6 gennaio del 1980.
"La sua visione riformatrice della politica è ancora oggi un punto di riferimento per tutti noi" ha concluso Guerini.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.