Al via la collaborazione internazionale tra l’Azienda Ospedaliera di Terni e Istituti Cinesi

Chirurgia Ospedale TerniIl Dr. Parisi ospite all’Università di Qingdao coordinerà i meeting di ricerca con i rappresentanti di cinque Istituti Cinesi.

(ASI) Terni - Il Dr. Parisi, direttore del Dipartimento di Chirurgia Digestiva all’Ospedale “S. Maria” di Terni, è stato invitato presso l’Università di Qingdao (Cina) dal Prof. Yanbing Zhou a tenere una lettura magistrale sulla chirurgia mininvasiva dello stomaco per il trattamento del carcinoma gastrico. L’evento si terrà nel corso dell’International Gastrointestinal Minimally invasive and Robotic Surgery Forum (08-10 Settembre 2016).

Nel corso dell’evento il Dr. Parisi, in qualità di Principal Investigator del progetto internazionale “Imigastric”, sarà impegnato in numerosi meeting di ricerca per stringere collaborazioni con cinque tra i più rilevanti Istituti cinesi.

Si tratta di un riconoscimento internazionale unico nel suo genere, che è riservato solo a chirurghi di riconosciuta affermazione ed esperienza.

Il Dr. Parisi commenta «è un’occasione unica per la nostra azienda ospedaliera e un grande salto in avanti nella collaborazione internazionale con un paese che ha grandi potenzialità di sviluppo in ambito medico-chirurgico».

Nel corso del congresso, il Dr. Parisi in uno dei suoi interventi, illustrerà anche l’innovativa tecnica chirurgica per il trattamento del cancro dello stomaco che ha personalmente messo a punto insieme alla sua equipe utilizzando le potenzialità offerte dalla tecnologia robotica.

Il Dr. Parisi prosegue «La tecnologia robotica permette vantaggi straordinari nel trattamento del cancro dello stomaco, si tratta di una rivoluzione chirurgica e il nostro centro ternano si pone all’avanguardia in questo settore. L’obiettivo è quello di diventare un centro di riferimento per il trattamento, la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie chirurgiche al fine di offrire ai pazienti le migliori possibilità di cura».

Sul fronte della ricerca scientifica la partnership fra il “Santa Maria” e gli istituti cinesi si stringe sul progetto denominato “IMIGASTRIC”.

Il Dr. Parisi e i suoi collaboratori, hanno concepito e promosso un progetto internazionale denominato: “Robotic, Laparoscopic and Open Surgery for Gastric Cancer Compared on Surgical, Clinical and Oncological Outcomes: Establishing a Multi-Institutional Registry - IMIGASTRIC” (Chirurgia Robotica, Laparoscopica e Open per il trattamento del Cancro Gastrico confrontate sui risultati operatori, clinici e oncologici: creazione di un Registro Multi-Istituzionale).

Questo progetto ( www.imigastric.com ) ha l’obiettivo di creare il più ampio database mondiale multicentrico esistente di pazienti sottoposti a chirurgia gastrica con approccio robotico, laparoscopico o tradizionale open, coinvolgendo i più prestigiosi Istituti nel mondo che si occupano di chirurgia gastrica e chirurgia mininvasiva.

La S.C. di Chirurgia Digestiva dell’A.O. Santa Maria di Terni è l’istituto Promotore e Coordinatore del progetto e il Dr. Parisi ha il ruolo di Principal Investigator.

«E’ un progetto tutto ternano dalla ideazione e finanziamento (Fondazione CARIT) fino alla messa in produzione di specifici software informatici». Prosegue il Dr. Parisi. «Sta suscitando un grande interesse internazionale e l’attenzione di tutta la comunità scientifica, come recentemente riconosciuto nel corso del congresso internazionale sul cancro gastrico svoltosi al KINGCA week in Seoul e prossimi eventi a cui il nostro team è stato invitato a partecipare in qualità di centro coordinatore del progetto».

La Fondazione CARIT supporta e finanzia questo studio che porterà la città di Terni ad essere il centro leader dell’attuale più importante ricerca a livello mondiale sulla chirurgia dei tumori dello stomaco.

Lo studio, che è già ufficialmente partito da oltre un anno, coinvolge 25 centri in tutto il mondo (dalla Cina agli USA) e 54 ricercatori.

Infatti l’obiettivo è di creare una rete di dati riguardanti il trattamento terapeutico del cancro gastrico, in modo da fornire uno strumento per la valutazione dell’efficacia e dei risultati sia a breve che a lungo termine delle attuali tecniche e tecnologie chirurgiche disponibili, al fine di individuare il ruolo dei diversi approcci in rapporto alle caratteristiche del paziente e del tumore, ponendo quindi le basi per lo sviluppo di nuove linee guida internazionali di trattamento.

In aggiunta, ciò sarà realizzato in maniera innovativa e rivoluzionaria rispetto a precedenti studi. Non si tratta della realizzazione di un semplice database, ma dello sviluppo di un nuovo sistema informatico di condivisione via web tra diversi Centri nel mondo al fine di rendere più agevole e veloce un’analisi dei risultati su un campione potenzialmente elevato di pazienti.

Per agevolare e standardizzare la raccolta dati, velocizzare la creazione di un database condiviso e garantire la sicurezza dei dati sensibili, è stato creato un apposito sistema informatizzato online, mediante la collaborazione di un team di ingegneri ternani esperti in programmazione informatica (Logix). In questo modo i dati saranno inseriti da ciascun Investigatore direttamente attraverso il portale web e condivisi tra tutti i centri mondiali che partecipano al progetto.

Il Dr. Parisi conclude «tale sistema potrebbe aprire la strada ad un nuovo modo di concepire questa tipologia di studi e diventare un riferimento anche per futuri progetti su patologie che necessitano l’analisi di un numero elevato di pazienti, ottenibile solo dal comune sforzo di più Istituti. La possibilità di collaborare con Istituti internazionali come quelli Cinesi sarà l’occasione per discutere gli avanzamenti del progetto IMIGASTRIC e future collaborazioni».

 

Qingdao situata sulla penisola dello Shandong prospiciente il Mar Giallo

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...

Olimpiadi 2026, Cappelletti (M5S): si fermi capriccio pista bob e Salvini-Zaia chiedano scusa

(ASI) Roma. – “È ormai palese che non ci sono i tempi tecnici per realizzare il “budello del ghiaccio” a Cortina per i Giochi olimpici del 2026. Il governo metta fina a questa ...