Arkadij V. Dvorkovič rieletto al FIDE: nessuna cancel culture nel mondo degli scacchi

(ASI) La Federazione internazionale degli scacchi ha deciso di non seguitare nell’ostracismo imperante nei confronti dei cittadini russi.

L’ex vice primo ministro russo, Arkadij Dvorkovič, è stato ieri rieletto presidente della Federazione Internazionale degli Scacchi (Fide), vincendo il ballottaggio con l’ucraino Andrey Baryshpolets, secondo il quale, la posizione del russo era discutibile a causa del suo passato come consigliere personale del presidente della Federazione Dmitrij Medvedev (dal maggio 2008 al maggio 2012). Una valanga di voti invece, ben 157 su 179, hanno chiuso la diatriba confermando Dvorkovič. Sebbene non siano mancate le polemiche, prima della votazione, Arkadij aveva preso una solida posizione sulla situazione in Ucraina, sostenendo anche le decisioni del Consiglio FIDE in merito ad una forte riduzione del coinvolgimento della Russia nella federazione.

Il Cremlino ha accolto con favore la vittoria di Dvorkovič, affermando che: “l’elezione del capo della FIDE è molto importante, è un evento globale e ovviamente facevamo il tifo per Dvorkovič, nostro concittadino”. Queste affermazioni fanno da contraltare alle feroci critiche di Russia Unita di marzo, dove Dvorkovič venne spinto a lasciare la presidenza della prestigiosa fondazione Skolkovo, dopo alcune affermazioni negative dello stesso sull’invasione russa in Ucraina. “Ho avuto pressioni in Russia per proteggereseguire una linea di protezione degli interessi patriottici, ma ho avuto pressioni anche dall’opinione pubblica occidentale. È una situazione difficile, ma sto facendo le cose per bene e in cui credo. La mia speranza, e quella di molte altre persone in tutto il mondo, è quella che la pace arrivi e che la situazione possa tornare stabile” ( intervista concessa a chess24- 21/06/2022). 

Emilio Cassese - Agenzia Stampa Italia 

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Elezioni, Jonghi Lavarini: cresce l'astensionismo. L'elettorato premia la Meloni, crolla la Lega, tiene Forza Italia e il PD va all'opposizione

(ASI) Si sono svolte le elezioni politiche il 25 settembre. Crescono ancora sia l'astensionismo, quindi la sfiducia degli italiani nel sistema, che la volatilità del restante elettorato che, ad ogni elezione, ...

The rose Trilogy – La trilogia delle rose di Maria Tedeschi

(ASI) Castellammare di Stabia (Na) – Dopo il grande successo de La rosa gialla, opera in versione audible, The Rose Trilogy – La Trilogia delle rose, è l’ultima fatica letteraria di ...

Cina, Russia e gli altri. Politica estera rischia ulteriore deriva ma governo dovrà fare conti con realtà

(ASI) Con il trionfo di Fratelli d'Italia e della sua leader Giorgia Meloni alle ultime elezioni politiche italiane, il Belpaese vira decisamente verso destra. Il 26% raccolto dalla formazione di ispirazione ...

Elezioni, gli elettori bocciano il fronte del dissenso diviso. Unito con il 3,85% sarebbe entrato in Parlamento

(ASI) Il fronte del dissenso, che era stato molto unito nelle grandi manifestazioni di piazza durante il periodo della contestazione popolare contro l’obbligo vaccinale e la politica del governo ...

Cuzzupi (UGL): Risultati elettorali, e adesso si lavori per costruire il futuro

(ASI) “Adesso è il momento di costruire il futuro. Questa deve essere la parola d’ordine del Parlamento che scaturirà da questa tornata elettorale. I risultati non lasciano ombra di dubbi: ...

 Mario Adinolfi: Il nostro percorso continua

(ASI) Anche questa è fatta. A chi profetizzava “zero voti” rispondiamo ringraziando le decine di migliaia di italiani che ci hanno scelto tra tutti, nella difficoltà di una presenza a macchia ...

Sanità, De Palma Nursing Up: con i rincari energetici, gli infermieri italiani rischiano di trovarsi coinvolti nel disastro  sociale e di diventare nuovi poveri. 

(ASI) Roma - «Mesi fa, quando ancora le contingenze economico-finanziarie del nostro Paese, seppur gravi, non erano arrivate a toccare lo stato di emergenza attuale, il nostro sindacato fu il ...

Elezioni, Mannello: Astensionismo, primo partito

(ASI) "Ho vinto io, assertore convinto dell’astensionismo" scrivevo già nel 2015, in occasione delle elezioni regionali.  Stamane, con il dato ufficiale del 36% di cittadini italiani che hanno scelto, legittimamente, ...

Politiche, Tavernise (M5S): "Movimento prima forza politica in Calabria anche grazie al lavoro in Regione"

(ASI) Corigigliano Rossano (Cosenza) – "C'è un dato politico chiaro in Calabria: il M5S è la prima forza politica della regione. I seggi all'uninominale contesi nella provincia di Cosenza e ...

Wizz Air abbandona lo scalo aereo di Palermo, intervengono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl T.A.

(ASI) Aeroporto Falcone Borsellino: le Segreterie Regionali FILT CGIL, FIT CISL,  UILTRASPORTI e UGL Trasporto Aereo, a seguito della notizia della chiusura  da parte di Wizz Air della ...