Vittoria allo sfidante. Djokovic battuto e Murray campione

murray djokovic finale internazionali 2016 4Serena Williams batte la connazionale Keys e si prepara per Parigi

(ASI) Roma - Alla fine di un meteo incerto, quasi anglosassone per tutto l'arco della settimana degli Internazionali 2016, è proprio lo scozzese Andy Murray a portarsi a casa il trofeo nel giorno del suo ventinovesimo compleanno. 

Lo sfidante che fino a ieri contro il numero 1 del mondo Novak Djokovic aveva una statistica preoccupante di 23 sconfitte contro 9 vittorie negli scontri diretti precedenti, è riuscito invece a travolgere il serbo con un trionfo netto. 6-3 6-3 senza recriminazioni, Djokovic era troppo stanco dopo un tabellone intenso, avendo battuto a fatica top ten del ranking ATP come Rafa Nadal e Kei Nishikori, ed è stato così superato dalla determinazione del suo storico rivale. Andy e Novak si affrontano si dai tornei giovanili europei e sono praticamente coetanei correndosi solo una settimana di distanza. Questa volta, proprio sui punti decisivi, è stato lo scozzese ad aver fatto la differenza, e grazie a un servizio impeccabile.

Sotto gli occhi di una soddisfatta mamma Judy, Murray a fine partita non ha potuto che dire:
"Vincere questo torneo per la prima volta è motivo di soddisfazione e orgoglio. Questo mi porterà ad essere tra i favoriti nel prossimo slam sulla terra, il Roland Garros di Parigi. Non importa, mi è già capitato di affrontare uno slam da possibile vincitore, sfrutterò anche questa volta ogni minima possibilità di vincere."

Se dalla parte dello scozzese c'è quindi grande entusiasmo, dalla parte di Nole c'è qualche rimpianto, ma alla fine prevale soprattutto l'ammissione di uno stato di forma attualmente inferiore a quello di Murray. Non sappiamo se ci saranno effetti collaterali o ricadute psicologiche in vista del Roland Garros, ma certamente solo una settimana fa Murray e Djokovic si erano già incontrati, proprio in finale e con un'aspettata vittoria del Serbo.

I pronostici sono quindi aperti, sicuramente più del tabellone femminile dove ancora una volta è stata Serena Williams a dominare. Sebbene questo sia il suo primo successo dopo il clamoroso Grande Slam fallito nel 2015, rimane sempre lei la numero 1 priva di degne rivali.
La finalista e sua connazionale Madison Keys ha espresso buon tennis per tutta la durata del torneo, ma in questo momento di Serena Williams non può che raccogliere i complimenti e l'investitura a futura stella del tennis statunitense. 7-6 6-3 il punteggio finale e anche qui il servizio di Serena si è alla fine imposto su quello della rivale.

Selfie con la coppa per festeggiare la vittoria romana sul campo centrale e Wiliams già pronta ad allenarsi per Parigi. "Quella di oggi è stata una buonissima vittoria - ha detto ­- Sensazioni positive sulla terra rossa di Roma sono un ottimo biglietto da visita per il Roland Garros, grazie a tutti, ancora una volta in Italia mi sono divertita molto."

Così se tutti i campioni del singolo guardano alle prossime intense settimane, il tennis dei doppisti celebra di nuovo i trionfi dei gemelli Bryan, per la quarta volta vittoriosi al Foro Italico, e il quattordicesimo titolo conquistato dalla coppia del femminile Hingis e Mirza sulle rivali russe Makarova e Vesnina.
Un'altra edizione di successo per gli Internazionali si è conclusa, ma la stagione tennis prosegue e, come già detto, gli occhi di tutti sono puntati sul Roland Garros che comincerà già domenica 22 maggio.

Lorenzo Nicolao - Agenzia Stampa Italia         

Copyright © ASI. Riproduzione vietata

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Ultimi articoli

Salute, Medici italiani tra i meno pagati d'Europa. Aodi (Amsi-Uniti per Unire): «È il momento di una svolta nella valorizzazione economica per combattere la fuga per povertà nel mondo».

(ASI) Roma - 110mila euro lordi, oltre. Tanto guadagna un medico italiano dipendente del servizio sanitario, con una tassazione – ricordiamolo - del 43%. Una retribuzione così poco dignitosa e assolutamente ...

Stabilizzazione lavoratori Asl Na3 Sud, Nappi (Lega): cerimonia annullata. De Luca teme la contestazione e scappa

(ASI) “Apprendiamo che De Luca ha annullato la cerimonia per la stabilizzazione di quasi 150 operatori in servizio presso l’Asl Na3 Sud e che doveva tenersi il prossimo lunedì.

Per Assisi Performing Arts continueranno i concerti fino al 15 Luglio.

(ASI) Assisi - Stanno continuando di gran carriera i concerti dell'Assisi Performing Arts e continueranno fino al 15 Luglio. Da ormai trent'anni Il Direttore artistico Gregory Scime' con Estelle Gibbs ...

Maltempo: Coldiretti, al Nord caseifici allagati e grano distrutto dalla grandine

(ASI) Bene richiesta a Ue di misure eccezionali ma aumentare importi anticipi Pac per dare liquidità alle aziende colpite Grano spazzato via dalla grandine, mezzi agricoli ribaltati dal vento, un ...

Storico Premio Spoleto un encomio straordinario per le arti con tanti ospiti vip

(ASI) Spoleto - L'autunno si tinge di arte e cultura con la nuova edizione dello storico Premio Spoleto, che si terrà il 13 ottobre nell'incantevole cornice della Chiesa della Misericordia, nel ...

Congiuntura Confcommercio: 2° Trimestre in chiaroscuro con PIL al rialzo grazie a auto, produzione industriale e turismo

(ASI) Si conferma un secondo trimestre per niente brillante, ma con una stima previsionale al rialzo della variazione congiunturale del prodotto lordo da -0,1% a +0,1%. Tre gli elementi alla base ...

Aborto, Polonia. Pro Vita Famiglia: Bene stop Parlamento alla depenalizzazione. Maggioranza Tusk spaccata. Brandi: “Italia prenda esempio”

(ASI) «Il voto con cui oggi il Parlamento polacco ha bocciato la proposta di legge per depenalizzare l’aborto, grazie ai voti decisivi anche di alcuni parlamentari popolari della stessa ...

DL Agricoltura, Caramiello (M5S): caccia punto cardine azione Governo, FDI asseconda Lega

(ASI) Roma  – “Non sono riusciti a entrare dalla porta e ci riprovano passando dalla finestra. Per la maggioranza, con Lega capofila, la caccia è uno dei punti cardine dell’azione ...

Valditara: “Prosegue azione di valorizzazione di dipendenti che svolgono ruolo fondamentale per funzionalità scuole”

Personale Ata, firmato decreto per le posizioni economiche.  (ASI) Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che disciplina le modalità di attribuzione delle ...

RAI, Mollicone (FDI): “Dati smentiscono censura, sinistra chieda scusa”

(ASI) “Dopo giorni di attacchi personali e ripetuti contro la gestione della Rai della copertura delle elezioni legislative francesi, i dati ufficiali della televisione pubblica sul minutaggio smentiscono in modo ...