Grande Festa alla Casa delle Armi del Foro Italico per il Gran Gala dei 100 Anni FPI #100FPI

1afa7081Le massime autorità dello Sport hannpo premiato i Campioni di Ieri e di Oggi

Premio 100FPI e Premio Giuliano Gemma #100FPI

(ASI) Dopo aver ospitato la mostra "L'Arte della Boxe in 100 anni: Immagini Testimonianze, Emozioni", a cura di Roberta De Fabritiis, Roberto Savi e Marco Impiglia, la Casa delle Armi del Foro Italico in Roma è stato il palcoscenico dell’evento clou delle celebrazioni del Centenario della Federazione Pugilistica Italiana. La Serata di Gala 100 FPI, organizzata dalla Federazione in collaborazione con la AGNUS DEI Tiziana Rocca Productions Srl, è stata presentata magistralmente dall'attore e doppiatore Pino Insegno, grande amico del Pugilato Italiano. Prima dell'inizio della serata è stato fatto rispettare un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime degli attentati di Bruxelles e delle 7 ragazze italiane decedute ieri in Spagna.
"Grazie" - queste le parole del Presidente FPI Alberto Brasca - "a tutti voi e a tutti coloro che hanno fatto grande la storia centenaria della nostra Federazione. Ringrazio, ovviamente, per la loro presenza il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Presidente dell'AIBA Ching-Kuo Wu e il Presidente EUBC e Vicepresidente AIBA Franco Falcinelli"

"Un dovere e un Onore" - si è così espresso il Presidente Malagò - "essere qui per festeggiare questa straordinaria ricorrenza di una Federazione che tanti allori e successi ha permesso di ottenere al nostro movimento sportivo".

"La FPI" - queste le dichiarazioni del Pres. WU, che ha donato al Presidente Brasca una Targa AIBA commemorativa per questa ricorrenza - "è una delle più glorioso dell'intero panorama pugilistico mondiale, siamo lieti di celebrare il nostro (dell'AIBA, ndr) 70° compleanno nell'anno del centenario FPI, ai cui atleti auguro i migliori successi in prospettiva Rio"

"I successi del Pugilato italiano " - così ha parlato il Pres EUBC Falcinelli - "sono il frutto del grandissimo lavoro di tutto il movimento a partire dalle piccole palestre per arrivare alle squadre nazionali. Il Centro Nazionale di Pugilato di Assisi ha ospitato negli ultimi 30 anni ben 50 comapagini Nazionali e la città serafica sarà la sede designata dall'AIBA per l'Accademia AIBA di Pugilato"

Un parterre de Rois ha reso a ancora più speciale questo evento. Happening nel quale la Federazione ha reso omaggio al suo primo secolo di storia, premiando tutti coloro che in questo lasso di tempo hanno dato lustro alla noble art tricolore. Per quanto riguarda i Giochi Olimpici ed i Mondiali AIBA, le medaglie celebrative sono andate a tutti quei boxer che sono saliti sul podio più alto: da Aureliano Bolognesi a Roberto Cammarelle. Stesso discorso per i Pro che hanno conquistato la cintura iridata: da Franco Udella a Giovanni De Carolis. Premi alla memoria andranno a Mario D’Agata e Duilio Loi, Natalino Rea ed Ermanno Marchiaro. Non ultimi, i tecnici sportivi, dal Maestro Nazzareno Mela al Maestro Brillantino.

Altro momento clou, è stato il Premio “Giuliano Gemma”, intitolato alla memoria dello straordinario attore scomparso nel 2014 che fu un grandissimo appassionato di pugilato. Il riconoscimento, alla presenza della moglie Baba Richerme e della figlia Vera Gemma, è andato agli attori, colleghi e amici dell’attore italiano appassionati di sport e interpreti della noble art. Nino Benvenuti ha ricevuto il Premio Speciale, per la vicinanza a Gemma, con il quale ha recitato nel film "Vivi o preferibilmente morti". Il Premio è poi andato a Neno Zamperla, Maestro d'Armi che ha recitato insieme a Gemma nel film "Un dollaro bucato"; Franco Nero, grande amico di Gemma e interprete dello stesso genere di film; Francesco Salvi, interprete del film sul pugilato "La Rentrée" di Franco Angeli, che ha ricevuto il Nastro d'Argento 2002 per migliore regista esordiente e miglior attore; Alessandro Preziosi Attore, insieme a Gemma nel telefilm "Il Capitano"; e Raoul Bova, insieme a Gemma nella fiction sui fratelli Abbagnale "Una storia italiana" (quest'ultimo ritirato dall'organizzatrice Tiziana Rocca).

Momenti di grandi ricordi ed emozioni di fronte ad un ricchissimo parterre, tra cui i componenti del Comitato d’Onore 100FPI, il Ceo di Energetic Source Carlo Bagnasco, ed illustri personalità delle Istituzioni come il Sottosegretario alla Giustizia On. Cosimo, l’Amministratore Delegato di CONI Servizi Alberto Miglietta, il Segretario Generale del CONI Roberto Fabbricini, il Vice Segretario Generale CONI Carlo Mornati, il Vice Presidente Vicario FPI Walter Borghino, il Vice Presidente FPI Vittorio Lai i Consiglieri Federali FPI, Sergio Rosa, Giuseppe Di Gaetano, Angelo Musone, Antonio De Vitiis, Giancarlo Ranno, Flavio D’Ambrosi ed il Presidente della Lega Pro Boxe Carlo Nori. Al completo anche lo Staff Tecnico Azzurro, guidato dai due Head Coach Raffaele Bergamasco per la parte Maschile ed Emanuele Renzini per quella Femminile, e le due Squadre Elite Nazionali Maschili e Femminili, ed i Presidente dei Comitati Regionali FPI.

Tra i personaggi dello spettacolo hanno preso parte alla serata Massimo Boldi, Giulio Base, Federico Zampaglione, Simone Montedoro, Paolo Conticini, Matilde Brandi, Giuseppe Zeno e molti altri.

In occasione della Serata è stato proiettato il Video Ufficiale (immagini reperite grazie alla collaborazione con Rai Teche e Istituto Luce-Cinecittà), ideato e prodotto dalla FPI in collaborazione con la Maestro Production, la cui colonna sonora è una delle più famose canzoni della RockStar Luciano Ligabue: “Ancora in Piedi” (su tutti i canali Social FPI: Youtube FPIOfficialChannel Facebook, Twitter, Google+).

https://www.youtube.com/watch?v=HA68mlX_cqw

E le emozioni dei 100 anni del Pugilato Italiano continueranno il 2 aprile su Rai 2 con la messa in onda, all’interno dello storico settimanale della testata TG2 Dossier, del documentario sui 100 anni di Federazione Pugilistica Italiana, promosso dal Direttore del TG2 Marcello Masi e realizzato dal giornalista RAI Giammarco Sicuro.

Un ringraziamento speciale a....

.... Tutti gli sponsor e partner che hanno reso possibile la realizzazione sia di questo evento che di tutti quelli inerenti al 100FPI: Energetic Source, Boxeur Des Rues, Sting; ICS Credito Sportivo; Laura Biagiotti Roma, Crystal Couture Milano, Vini Lucchetti; Istituto Luce-Cinecittà. Media Partner: RaiSport, Corriere dello Sport Stadio, TuttoSport, APA Affissioni.

... I curatori della mostra "L'Arte della Boxe in 100 anni: Immagini Testimonianze, emozioni", allestita da APA Eventi: Roberta De Fabritiis (Scelta Materiale Fotografico e suo allestimento), Roberto Savi (Quadri) e Marco Impiglia (Ricerca Testi e Iconografica). Più 100 foto ed i cimeli di Roma ’60 della UICOS (Unione Italiana Collezionisti Olimpici e Sportivi), attraverso i quali i visitatori hanno potuto ripercorrere le gesta, le imprese dei campioni e non solo che hanno fatto la storia dei 100 anni della FPI.

.... I 40 artisti della Collezione d’Arte Privata della FPI, tra i quali segnaliamo il Campionissimo Mario D’Agata e Adami Valerio, Alessi Salvatore, Alfano Elio, Anselmi Monica, Ariaudo Alessandro, Attianese Michele, Becattini Marco, Brittain-Sakuma Maya, Campi Massimo, Cardoni Giuseppe, D’Agata Mario, De Stefano Gabriele, Del Sole Andrea, Dorigo Gianni, Fabrizi Stefania, Favi Paolo, Giovannini Luigia, Giovannoni Alessandra, Guarino Devid, Itto, Junkie, Lombezzi Mimmo, Luccioli Massimo, Masri Hayssam, Mauri Maddalena, Moens Bernadette, Molle Mauro, Montanari Daniela, Mulas Franco, Nobile Mimmo, Pagano Luigi, Perez Sebastian, Pompili Piero, Provenzale Bianca, Romagnoli Renata, Rubidori Manshaft, Salvatori Lena, Savastio Andrea, Savi Roberto, Vaccari Wainer.

.... Il curatore Marco Impiglia del Libro “100 anni della Federazione Pugilistica Italiana”, formato da 352 pagine, che narra attraverso il testo e le moltissime immagini i primi 100 anni della Boxe Tricolore targata FPI. Sette i Capitoli nel quale è suddiviso (8 Contando le Statistiche): Epoca dei Pionieri, Anni 1915-45, Anni 1945-60, Anni 1961-80, Anni 1981-96, Anni 1996-2015. Le prefazioni sono di Giovanni Malagò, Presidente CONI, Ching-Kuo Wu, Presidente AIBA, Franco Falcinelli, Presidente EUBC e Vicepresidente AIBA, Alberto Brasca, Presidente FPI, Andrea Claudio Galluzzo, Presidente Società Italiana Storia dello Sport. Coautori: Giuliano Orlando, Adriano Cisternino e Alfredo Bruno. Hanno contribuito anche firme storiche e prestigiose come Gianni Minà e Rino Tommasi e la voce storica della boxe, Mario Mattioli e Mario Ireneo Sturla, Nino Benvenuti, Patrizio Oliva e Roberto Cammarelle.

.... Poste Italiane per il francobollo ufficiale di questa ricorrenza, da 95 centesimi, Ordinario della Serie Sport dedicato ai 100 FPI, emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico e distribuito da Poste Italiane.

1afa6843

PH Activa FOTO

PH ACTIVA/FPI

Ultimi articoli

Bolivia e Iran consolidano la cooperazione strategica

(ASI) Il presidente della Bolivia, Luis Arce, e il suo omologo iraniano Ebrahim Raisi, hanno rilanciato la cooperazione bilaterale tra i due paesi nei settori della sanità, dell’istruzione, dell’...

Molestie, O.N.A. : "Una Commissione Antimolestie alla scherma dopo l'ultimo caso di stupro dell'atleta in ritiro in Toscana".

(ASI) Riceviamo e pubblichiamo - " Alla vigilia dell'8 marzo è quanto propone l'Osservatorio Nazionale Antimolestie, presente al Dipartimento Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ancora Superbonus ma per quali soggetti?

(ASI) Il superbonus continua a poter essere fruito sulle spese relative agli interventi agevolati ma solo per alcuni soggetti, quali persone fisiche, condomini e Enti del Terzo Settore, novità introdotta ...

Sicilia, Agricoltura: Geraci (Lega), dipendenti ESA ottengono contratto dei regionali, riforma importante che rilancia l'ente al quale sono state assegnate nuove competenze 

(ASI) Palermo – "Finalmente si dà dignità ai dipendenti dell'Ente di sviluppo agricolo, ai quali viene riconosciuto il trattamento economico al pari dei dipendenti regionali. Si chiude una vertenza decennale che ...

Scuola, Floridia (M5S): Valditara fa passerelle in Abruzzo tra propaganda e fallimenti

(ASI) Roma  - "Domanda diretta a Giuseppe Valditara: non trova fortemente inopportuno visitare le scuole abruzzesi proprio nell'ultima settimana di campagna elettorale? Non poteva aspettare qualche giorno e recarsi ...

Università, Foad Aodi (Amsi): «No all'abolizione totale del numero chiuso alle facoltà di medicina, urge specializzare tutti i medici laureati»

(ASI) Roma - «Nell'ottica di una indispensabile crescita della professione medica in Italia, noi di Amsi, Associazione Medici di Origine Straniera in Italia, e del Movimento internazionale transculturale interprofessionale ...

Dossieraggio, Gasparri: chi ha conflitti d'interessi non partecipi a Commissione Antimafia

(ASI) “Siamo di fronte a una P2 moltiplicata per cento quindi bisogna tenere alta la guardia. Chi ha conflitti d'interessi non partecipi alla Commissione Antimafia, mi riferisco a chi è stato ...

Politiche attive del Ministero del Lavoro. Nasce Sviluppo Lavoro Italia Spa

 Nell’ambito della propria riorganizzazione, rientrano all’interno del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali le funzioni di programmazione delle politiche del lavoro e la gestione dei relativi ...

Dossier. Malan (FdI): fare piena luce, preoccupante sinistra minimizzi o giustifichi metodi da regimi totalitari  

(ASI) “Fratelli d’Italia vuole che si faccia piena luce su quanto sta emergendo. Qualcuno ha cercato illegalmente dei dati che dovrebbero servire a eventuali indagini per alimentare macchine del ...

Inchiesta Perugia, PD: "Da Melillo e Cantone contributo di rigore e chiarezza"

(ASI) "La richiesta di urgente audizione a Commissione  Antimafia, Copasir e CSM da parte del Procuratore Nazionale Antimafia Melillo e del Procuratore di Perugia Cantone va accolta subito. Per ...