Inter Genoa 4-0. Conte: “Alla pari con la Juve grazie alla forza del gruppo. Orgoglioso della squadra“

COnte091119(ASI) Milano- Concentrato e soddisfatto, Antonio Conte si presenta in sala stampa con il volto disteso di chi sa che la propria squadra non solo ha dato il massimo, ma ha anche raccolto tutto quello che aveva seminato nell’ultimo periodo, a differenza delle ultime partite. Una gara a senso unico dove i nerazzurri hanno travolto il Genoa 4-0, ma con tanti segnali positivi dopo alcuni match meno brillanti.

 

“Le difficoltà in questa prima metà di stagione sono state tante, ma le fatiche alla fine vengono sempre premiate”. L’allenatore sa di aver tirato sempre la squadra a mille, spesso non al completo, ma per morale e classifica i tre punti stavolta erano troppo importanti. Umile avversario il Genoa di oggi, ma dopo l’eliminazione in Champions e i pareggi con Roma e Fiorentina Conte voleva chiudere il 2019 alla pari con i bianconeri. “Confidiamo ora che dopo la pausa tornino al meglio altri giocatori che ci mancano da troppo tempo. Sensi è riuscito a giocare l’ultima parte della partita stasera, ma sono certo che la società ci darà una mano anche sul mercato. Questo 4-0 era esattamente la risposta e la reazione che mi aspettavo dai miei ragazzi alla fine di questa prima fase di stagione”.

 

Fra tuttivi riferimenti, impossibile non commentare l’esordio dal primo minuto di Sebastiano Esposito. Classe 2002, è stato il secondo giocatore più giovane dell’Inter a segnare una rete in Serie A.

“Ho scelto Esposito per le sue caratteristiche offensive e sono contento per il suo primo gol. Posso solo considerare in maniera positiva il gesto di Lukaku, il rigorista designato, nel lasciargli il pallone dal dischetto. Con la sua doppietta Romelu ha mostrato a tutti la sua voglia di far bene e aiutare la squadra”.

 

Come sempre un accenno alla forza del gruppo, fra vecchi e nuovi. “Abbiamo avuto tanti problemi in rosa, assenze e guai fisici. Sono felice di aver recuperato giocatori come Borja Valero. Mi sono sempre posto l’obiettivo di anteporre il gruppo al signolo. È solo grazie a questo principio che oggi siamo in testa alla classifica, con 42 punti alla pari con la Juve. Se lo spartito è chiaro, possiamo anche permetterci di cambiare gli interpreti. Giovani e veterani lo stanno dimostrando grazie a grandi sacrifici”.

 

Lorenzo Nicolao - Agenzia Stampa Italia
 

Ultimi articoli

Elezioni Europee 2024: Che Europa sarà?

Elezioni Europee 2024: Che Europa sarà?

Europee, M5S: PFAS vanno banditi, salute ambiente e umana inscindibili, presenteremo mozione

(ASI) Roma - "Come possiamo continuare ad avere acqua potabile e cibo contaminati dai più letali inquinanti chimici, quali sono i PFAS e suoi composti, soprattutto dopo che sappiamo a ...

Europee: Bonaccini (Pd), mio impegno per Ue vicina a persone

(ASI) "Il mio impegno sarà per un'Europa che sia un po' più vicina alle persone, a chi lavora, a chi fa impresa, a chi studia, a chi fa ricerca. Un'Europa ...

Lavoro. Speranzon (FdI): Presentata pdl per favorire staffetta generazionale nelle aziende

(ASI)“Nelle aziende dei servizi ambientali e del trasporto pubblico locale si registra da anni il bisogno di un ricambio generazionale. Ho presentato una proposta di legge al Senato per ...

Pratica di Mare, Gasparri: Berlusconi è stato vero pacifista

(ASI) "Il 28 maggio del 2002, a Pratica di Mare, il Presidente Berlusconi portò il presidente americano George Bush e quello russo Putin a firmare degli accordi tra la federazione russa e ...

Air Dolomiti, Sciopero di 24 ore dei piloti. Uiltrasporti: pronti ad azioni di lotta per tutta stagione estiva se inascoltati

(ASI) Roma - I piloti della compagnia aerea Air Dolomiti, di proprietà del gruppo Lufthansa, continuano con determinazione la loro protesta per ottenere, a oltre 10 anni dalla scadenza, il rinnovo ...

50 anni fa, nel corso di una manifestazione contro il terrorismo in Piazza della Loggia a Brescia, una bomba provocò la morte di 8 persone e ne ferì oltre cento.

(ASI) “Il 28 maggio 1974 costituisce una ferita profonda nella storia del Paese. La ferocia e la violenza dell’ignobile disegno eversivo colpirono vittime innocenti nel tentativo di minare le basi della ...

Giornata Nazionale di Confcommercio “Legalità, Ci Piace!”

Domani, alle ore 10.00, in Confcommercio con Sangalli, Valditara e Molteni. (ASI) Domani 29 maggio, alle ore 10.00 a Roma, nella sede della Confederazione, si svolgerà la Giornata nazionale di Confcommercio “Legalità, ci ...

Napoli grande polo culturale europeo

(ASI) Che Napoli sia la capitale geografica del Mediterraneo è assodato e universalmente riconosciuto, ma che la città di Parthenope possa assumere anche il ruolo di polo culturale europeo è un fatto ...

Cnpr forum, logistica settore strategico per la competitività

(ASI)  “In Italia per poter usufruire di un servizio adeguato di logistica sono necessari due grandi fattori: gli investimenti su strade, ferrovie e porti da un lato; usufruire di ...