Inter Genoa 4-0. Conte: “Alla pari con la Juve grazie alla forza del gruppo. Orgoglioso della squadra“

(ASI) Milano- Concentrato e soddisfatto, Antonio Conte si presenta in sala stampa con il volto disteso di chi sa che la propria squadra non solo ha dato il massimo, ma ha anche raccolto tutto quello che aveva seminato nell’ultimo periodo, a differenza delle ultime partite. Una gara a senso unico dove i nerazzurri hanno travolto il Genoa 4-0, ma con tanti segnali positivi dopo alcuni match meno brillanti.

 

“Le difficoltà in questa prima metà di stagione sono state tante, ma le fatiche alla fine vengono sempre premiate”. L’allenatore sa di aver tirato sempre la squadra a mille, spesso non al completo, ma per morale e classifica i tre punti stavolta erano troppo importanti. Umile avversario il Genoa di oggi, ma dopo l’eliminazione in Champions e i pareggi con Roma e Fiorentina Conte voleva chiudere il 2019 alla pari con i bianconeri. “Confidiamo ora che dopo la pausa tornino al meglio altri giocatori che ci mancano da troppo tempo. Sensi è riuscito a giocare l’ultima parte della partita stasera, ma sono certo che la società ci darà una mano anche sul mercato. Questo 4-0 era esattamente la risposta e la reazione che mi aspettavo dai miei ragazzi alla fine di questa prima fase di stagione”.

 

Fra tuttivi riferimenti, impossibile non commentare l’esordio dal primo minuto di Sebastiano Esposito. Classe 2002, è stato il secondo giocatore più giovane dell’Inter a segnare una rete in Serie A.

“Ho scelto Esposito per le sue caratteristiche offensive e sono contento per il suo primo gol. Posso solo considerare in maniera positiva il gesto di Lukaku, il rigorista designato, nel lasciargli il pallone dal dischetto. Con la sua doppietta Romelu ha mostrato a tutti la sua voglia di far bene e aiutare la squadra”.

 

Come sempre un accenno alla forza del gruppo, fra vecchi e nuovi. “Abbiamo avuto tanti problemi in rosa, assenze e guai fisici. Sono felice di aver recuperato giocatori come Borja Valero. Mi sono sempre posto l’obiettivo di anteporre il gruppo al signolo. È solo grazie a questo principio che oggi siamo in testa alla classifica, con 42 punti alla pari con la Juve. Se lo spartito è chiaro, possiamo anche permetterci di cambiare gli interpreti. Giovani e veterani lo stanno dimostrando grazie a grandi sacrifici”.

 

Lorenzo Nicolao - Agenzia Stampa Italia
 

Ultimi articoli

Pnrr: il Comitato Speciale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici approva progetto diga foranea di Genova per un valore di quasi un miliardo di euro

(ASI) Soddisfazione del Ministro Giovannini: “È la prova che si può cambiare e che i tempi di realizzazione delle opere importanti e complesse possono essere abbattuti. Lo sforzo fatto dal Governo ...

L'Umbria aumenta i suoi collegamenti aerei. British Airways atterra a Perugia

(ASI) Perugia - Nel pomeriggio di ieri, giovedì 26 maggio, sono decollati i primi voli che collegheranno - con da 3 a 4 frequenze settimanali - gli aeroporti di Perugia e Londra Heathrow. ...

Scuola, Scalfi (Ist.Veronesi) : CV Alias non è forzatura. Sasso accetti società di oggi

(ASI) “Aprire alle carriere alias nelle scuole non è affatto una forzatura e non confonderà nessun studente: dare la possibilità di chiedere il cambiamento del proprio nome nei documenti scolastici, se ...

Il MAXXI L'Aquila compie anno

28 maggio 2022: Ingresso gratuito per i residenti in Abruzzo www.maxxilaquila.art | Instagram e Facebook @maxxilaquila |

Easyjet: Uiltrasporti, 8 giugno sciopero di 4 ore del personale della compagnia 

(ASI) Roma - "Allo sciopero nazionale di 4 ore del personale di Ryanair, Malta Air, Volotea e Crewlink indetto per il prossimo 8 giugno, si aggiungeranno i Piloti e gli assistenti di ...

Ostia, FdI: "La stagione balneare è già iniziata eppure... la Sinistra si dimentica di bau beach"

(ASI) Roma - "Nonostante i proclami, le Amministrazioni Gualtieri e Falconi continuano ad ignorare gli impegni assunti nei confronti dei nostri amici a quattro zampe e delle associazioni animaliste ...

Cina. Pechino 'risponde' a Biden: tour del Ministro Wang Yi nel Pacifico Meridionale

(ASI) È cominciato ieri dalle Isole Salomone il tour del ministro degli Esteri cinese Wang Yi nel Sud del Pacifico, che proseguirà nei prossimi giorni in altre nazioni della regione: Kiribati, ...

Gender, protesta di Pro Vita & Famiglia, davanti al Ministero dell'Istruzione. No nelle scuole la cosiddetta “carriera alias”

(ASI) " I collettivi omosessuali e transessuali stanno sferrando un attacco mostruoso nelle scuole italiane. Ho partecipato al presidio promosso da diverse associazioni davanti al Ministero dell’Istruzione per dire basta ...

Valdegamberi (Consigliere Regione Veneto): nuova legge Veneta sulla Protezione Civile, 

(ASI) "La nuova legge regionale sulla Protezione Civile, approvata all'unanimità nei giorni scorsi, mette finalmente ordine al susseguirsi di norme nel corso degli anni, costituendo un testo unico in grado ...

Recensioni libri. Gli 84 giorni di Frank: L'Inter di De Boer tra poche luci e molte ombre di Raffaele Garinella

(ASI) Ottantaquattro giorni. Per qualcuno pochi, per altri come Frank De Boer un’eternità. Ottantaquattro giorni in cui l’allenatore olandese é stato catapultato sulla panchina dell’Inter al posto di ...