×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Calcio Serie A, Procede a ritmo lento il mercato rossonero
(ASI) Tempi duri per Adriano Galliani (nella foto) ed il Milan. Sono oramai chimere e ricordi lontani gli acquisti roboanti dei mesi di Luglio ed Agosto degli anni '90 e 2000. Il tifoso di "rossonera memoria", scrutando nell'albo delle campagne acquisti del recente passato, rimembra i vari colpi in sequenza targati Rivaldo, Rui Costa, Nesta, Pippo Inzaghi, Kakà, Shevchenko, Gilardino, Ibrahimovic ecc. ma, al momento, deve fare i conti con una situazione economica generale a livello nazionale che non permette più follie le quali, allo stato generale delle cose, andrebbero inesorabilmente ad "intaccare" l'integrità economica del capitale societario facendo svanire l'obiettivo peculiare e caratterizzante del pareggio del bilancio del nuovo corso milanista. Spazio, quindi, alla valorizzazione di giovani promesse quali Poli (classe '89) e Riccardo Saponara ('91); quest'ultimo, stanti i ben informati ed assidui frequentatori di Milanello, dalle movenze e le notevoli progressioni in accelerazione palla al piede che esibisce nelle prime sedute di allenamento stagionali, dà la netta sensazione di essere un talento che aspetta solo di "sbocciare" e consacrarsi nel calcio che conta. Per quanto attiene la telenovela targata Robinho, l'amministatore delegato del Milan ha oscurato ogni dubbio rinnovando il contratto in scadenza 2014 al brasiliano fino al Giugno 2016, dimezzandogli l'ingaggio netto a tre milioni di euro. Si raffredda pertanto al momento, ma non definitivamente, la pista che avrebbe condotto al talentuoso fantasista della Fiorentina Adem Ljajic.

 

La situazione attuale per ogni reparto:

 

PORTA: Fra i pali confermatissimo l'unico superstite del "vecchio corso Ancelottiano" Christian Abbiati. Per quanto concerne Marco Amelia, invece, l'estremo difensore romano sembra aver chiesto maggiori garanzie circa un suo diverso impiego durante la prossima stagione agonistica al cospetto di quella passata. Se non venisse accontentato potrebbe essere promosso come secondo il promettente portierino brasiliano Gabriel, il quale sembra aver compiuto progressi notevoli negli ultimi mesi.

 

DIFESA: Riscattato Zapata, rinnovato nuovamente il contratto a Daniele Bonera (altro veterano rossonero), confermatissimo Philippe Mexes. Momentaneamente al centro della difesa i suddetti elementi verrano coadiuvati dal giovane colombiano classe '94 Vergara. Fari accesi per un sontuoso De Sciglio, reduce da un'ottima Confederations Cup con la nazionale di Prandelli, che dovrebbe indossare la maglia di titolare della fascia sinistra per, all'occorrenza, essere rimpiazzato da Kevin Constant (comproprietà rinnovata col Genoa) oramai divenuto definitivamente laterale difensivo dopo l'ottima intuizione di Allegri nello scorso campionato. In cerca di collocazione (forse all'estero) Luca Antonini mentre Abate dovrebbe restare nonostante le sirene provenienti dalla Russia e dall'Inghilterra. In entrata interessa Andrea Ranocchia dell'Inter ma la trattativa sembra difficoltosa.

 

CENTROCAMPO: Non ha rinnovato Flamini mentre è stato dato dopo tanti anni il benservito a capitan Ambrosini, accasatosi all'ambiziosa Fiorentina del tecnico Vincenzo Montella. Torna abile ed arruolabile dopo il lungo stop in seguito all'operazione al crociato Nigel De Jong, con l'auspicio per la società di Via Turati che l'olandese possa rappresentare il valore aggiunto in questa stagione nella zona nevralgica del campo. Chiavi e regia del centrocampo, invece, al neo capitano Riccardo Montolivo. Poli l'alternativa. Promosso in prima squadra anche il classe '95 Cristante che sembra avere i giusti numeri per concorrere nel calcio dei grandi. Confermato anche Sulley Muntari mente per Traoré e Rodney Strasser si sta cercando sistemazione in prestito. Sul mercato anche Antonio Nocerino (su cui ci sono le attenzioni di Inter e Napoli). Capitolo Boateng: "Prince" sembra non avere grosso mercato. Il Milan non lo reputa incedibile ma, se non arrivasse la giusta offerta che sbloccherebbe cosi il mercato rossonero per un nuovo innesto, il ghanese resterebbe a Milanello con la possibilità di arretrare come mezz'ala nel rinnovato 4-3-1-2, che ha assunto la veste di connotato tattico della stagione ventura dopo il diktat presidenziale al confermato in panchina Massimiliano Allegri (quarta stagione consecutiva nel club più titolato al mondo per il livornese).

 

TREQUARTISTI: Fiducia a Riccardo Saponara, acquisitio a titolo definitivo dall'Empoli dopo l'ottima stagione in cadetteria agli ordini di Maurizio Sarri dove si è messo in luce con 11 centri all'attivo, con la possibilità di utilizzare come "raccordo" fra la linea mediana e quella avanzata anche Boateng e Robinho. Certo di approdare a Milano è il giapponese Honda, in scadenza col Cska Moska. Galliani proverà ad acquisirlo ancor prima di Gennaio sembra in virtù di sponsorizzazioni del nipponico proveniente dal continente asiatico.

 

ATTACCO: Non si muoverà assolutamente Stephan El Shaarawy che dovrà cosi far coppia con il pezzo da novanta rossonero Mario Balotelli e dimostrare che la convivenza tra i due è possibile sul rettangolo verde di gioco. Robinho non andrà più al Santos e dunque, avendo rinnovato, cercherà con linfa rinnovata di dare il giusto apporto alla causa così come fu nella stagione dell'ultimo scudetto del 2011. In attesa di Gianpaolo Pazzini, che tornerà presumibilmente fra Novembre e Dicembre, è stato promosso in prima squadra il giovanissimo Petagna, messo sotto contratto per cinque anni dopo il compimento della maggiore età. Mbayé Niang ('94), se non arriverà nessuno, rimarrà anche lui a Milanello ma l'incertezza vige sovrana anche in relazione al francese (chiesto qualche settimana fa dalla Sampdoria).

 

"Nessun arrivo senza partenze"...La strategia è chiara: non si investe se non si vende! Il fondamentale play-off di Champions incombe ma lo stallo sul mercato rossonero la fa da padrone. Galliani però insegna che le vie del mercato sono infinite...

Simone Angelini – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Roma, Di Stefano (Udc): “Stadio della Roma a Pietralata, Patanè tenga i piedi per terra: la viabilità non può reggere”

(ASI) “Ma veramente l’assessore alla Mobilità Patanè sostiene che la viabilità a supporto dell’ipotizzato stadio della Roma a Pietralata è in grado di sopportare il peso di venti-venticinquemila automobili ...

Umbria, Democrazia e Sussidiarità: su Ospedale San Matteo degli Infermi di Spoleto si apra un tavolo urgente e definitivo.

(ASI) Spoleto -  "La situazione delL' Ospedale San Matteo degli Infermi a Spoleto, tra annunci e promesse di un recente passato confermano oggi uno scenario definitivo di un ridimensionamento ...

Ucraina, Russia: “Possibile entrata in economia di guerra”

(ASI) La Duma di Stato, camera bassa del Parlamento russo, ha dato il proprio via libera, in prima lettura, a un progetto di legge che consentirebbe a Mosca di passare ...

Iran, Israele: “Insolite esercitazioni di Teheran nel Mar Rosso”

(ASI) Il ministro della Difesa israeliano, Benny Gantz, ha divulgato immagini satellitari, nelle ultime ore, che mostrano quattro navi militari iraniane nel Mar Rosso.

Disastro Eav, Nappi (Lega): non sapendo cosa dire, De Gregorio torna a raccontare la solita balla

(ASI) “Non sapendo cosa dire, De Gregorio racconta per l’ennesima volta la solita balla sulla quale si esercita da anni. Quelli su cui torna a mistificare il presidente di ...

Presunto assalto alla CGIL. Oggi la prima udienza del processo a Bonanno Conti

(asi) Roma –  "Si è conclusa la prima udienza del processo al Responsabile catanese di Forza Nuova, Bonanno Co dinanzi al III Collegio della VII Sezione Penale del Tribunale romano.

Conferenza Episcopale Italiana: Mons. Baturi è il nuovo Segretario Generale

(ASI) Papa Francesco ha nominato S.E. Mons. Giuseppe Andrea Salvatore Baturi, Arcivescovo di Cagliari, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana.

I saldi a Napoli: la corsa all’affare. G. Lepre (economista), “Un’occasione d’acquisto, ma anche una boccata di ossigeno per il commercio”

(ASI) Napoli - Partiti i saldi di stagione nella ‘big apple’ del Sud ed è già corsa all’affare in tutta la città, ma anche e soprattutto nel cuore dello shopping ...

L come Lavoro: Il fallimento dei Centri per l'Impiego. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

L come Lavoro: Il fallimento dei Centri per l'Impiego. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi  

Ucraina, Londra: “Sanzioni contro Bielorussia”

(ASI) La Gran Bretagna ha annunciato oggi l’approvazione di nuove sanzioni contro la Bielorussia, compreso un blocco commerciale di un valore di circa 60 milioni di sterline, per il suo ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113