×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Calcio Serie A, Totti spacca la Juve e il campionato.
(ASI) Cornice olimpica per una sfida attesissima, sempre avvolta da tensioni e polemiche è pur sempre Roma-Juve. Chi si deve confermare e chi deve ritrovarsi. Conte schiera il suo canonico 3-5-2 e deve fare a meno di Chiellini e dello squalificato Marchisio con Caceres sempre più convincente e Pogba, rientra sulla sinistra Asamoah e davanti Matri e l’ex Vucinic alla sua prima da ex all’Olimpico. Andreolli stravolge il modulo 3-4-1-2 con Burdisso, Marquinos e Piris dietro, Marquino e Torosidis sulle fasce e in mezzo capitan futuro De Rossi e Pjanic alla trequarti Lamela davanti l’inossidabile Totti e il discusso Osvaldo.

Molto agonismo e pressing sulla mediana dall’inizio. Primo pensiero per Buffon nasce da un destro di Osvaldo. Roma pimpante e aggressiva al 11’ occasione Pjanic dentro per Osvaldo che supera in velocità Buffon poi cerca qualcuno al centro che non c'è, ma Bonucci devia con lo stinco. Ammonito De Rossi per un brutto fallo ai limiti dell’espulsione su Lichsteiner. Al 17’ Stekelemburg prima incerto, si fa perdonare con un miracolo buttandosi sull’angolino a destra su una punizione di Pirlo. Dopo un avvio giallorosso la Juve prende il pallino del gioco. Ammonito pure Totti per un fallo bruttissimo su Pirlo con piede a martello. Fortunatamente solo una brutta ferita all’altezza della rotula, ma sono inqualificabili gli interventi dei due romani. Squadre lunghe e Juve un po’ in affanno in questa parte disturbata dal gioco duro della Roma. Da segnalare diversi interventi ottimi di Bonucci. Roma si muove bene sulla trequarti, ma la Juve è ben compatta, comunque non una bella partita con la sola perfetta punizione di Pirlo e l’altrettanta parata prodigiosa di Stekelemburg. Conte dovrà rivedere qualcosa davanti con Asamoah che copre bene, ma non spinge, mentre gli attesi Pogba e Vucinic decisamente impalpabili, il secondo massacrato dai fischi, bene comunque la difesa giallorossa con Andreazzoli che pare aver preso le misure agli arieti juventini.

Nessun cambio e via alla ripresa. Osvaldo ispirato da Totti mette un brivido alla difesa bianconera, un minuto dopo Pogba serve benissimo Vucinic che tira un bolide di una spanna di sopra. Poi dormita di Caceres e Asamoah, Torosidis va alla conclusione, ma Asamoah ritorna, rimediando. Partita ora fiammante con azioni a ripetizione. Ammonito Lichsteiner per un fallo tattico su Marquinos. Al 5’ tiro secco pericolosissimo da trenta metri di Pjanic, ma Buffon c’è. Roma ispirata e aggressiva. Pogba entrato con il piglio giusto serve Matri sul filo del fuorigioco sinistro da pochi passi, ma Stekelemburg prende altri punti. Cambio Juve al 55’ esce un irriconoscibile Vucinic e dentro Giovinco e Padoin per Asamoah. Al 58’ però boato olimpico da una respinta corta di Vidal, destro micidiale e Roma in vantaggio. Decimo goal capolavoro di Totti ala Juve -1. Giallo pure per Matri. Roma padrona del gioco, che schiaccia la Juve. I cambi di Conte questa volta destano perplessità. Osvaldo serve De Rossi che cicca il pallone e manca il colpo del ko. Juve allo sbando e stanca. Al 65’ per la Roma esce l’ottimo Pjanic per Bradley. Conte butta il jolly Anelka al posto di Vidal autore di un’insolita brutta prestazione con tanto di assist involontario a Totti. Roma feroce e partita sospesa con la possibilità per la Juve di capitolare subendo le terribili scorribande giallorosse oppure di creare qualcosa con il tridente. Cambi Roma: Balzaretti per Marquino e Florenzi per Totti salutato con standing ovation, sintesi della prestazione di questo giocatore incredibile.

Altra sconfitta per la Juve, la numero quattro. La Roma risorge, la Juve paga lo sforzo Champion e Napoli che ha un’occasione ghiottissima per avvicinarsi alle prese con la Sampdoria e che urla “Grazie Roma, grazie Totti”.

Daniele Corvi –Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Europa League, una Roma "di ferro" piega di nuovo il Milan e va in semifinale. Ora c'è il Bayer Leverkusen

(ASI) È finita con in molti hanno pronosticato, ovvero con la Roma che capitalizza al meglio il vantaggio, seppur esiguo, ottenuto a San Siro ed ottiene la qualificazione alla semifinale ...

Europa League, una Roma "di ferro" piega di nuovo il Milan e va in semifinale. Ora c'è il Bayer Leverkusen

  (ASI) Roma. E' finita con in molti hanno pronosticato, ovvero con la Roma che capitalizza al meglio il vantaggio, seppur esiguo, ottenuto a San Siro ed ottiene la ...

Europa League, Roma 2–1 Milan: I giallorossi accedono alla semifinale, battuto il Milan anche all’Olimpico

(ASI) Roma – Sono i giallorossi di Mister De Rossi ad accedere alla semifinale di Europa League dopo un’ottima prestazione giocata all’olimpico nonostante l’inferiorità numerica per quasi tutto ...

Fioretti, il difensore leader in campo e tra i banchi dell’università

(ASI) Foligno. Niccolò Maria Fioretti, classe 2001, difensore centrale del Foligno, ha conseguito la laurea triennale in ingegneria meccanica gestionale. Un leader tra i verdi prati dei campi di calcio così ...

DL PNRR. Ciaburro (FDI), da Camera ok a testo migliorato  

(ASI) “L’approvazione del DL PNRR alla Camera introduce importanti modifiche non solo per quanto riguarda la gestione delle opere, ma anche disposizioni di interesse trasversali.

Energia: lettera parlamentari italiani ed europei a Biden, 'Stop GNL minaccia sicurezza'

(ASI) Lo stop americano alle nuove licenze per l'esportazione di Gnl (Gas naturale liquefatto) verso l'Europa potrebbe avere conseguenze "significativamente negative" sulla sicurezza energetica europea nei prossimi decenni, "indebolisce" gli ...

Oggi a Roma il processo per il presunto assalto alla C.G.I.L. nei confronti di Biagio Passaro assistito dall’Avv. Trisciuoglio e dall’Avv. Piccolo.

(ASI) Roma - "Processo ad un fantasma. Il Passaro è avulso ed estraneo agli accadimenti del 9 ottobre. Semplicemente non c’è! Ma viene processato per aver girato un filmato che certifica l’...

Confindustria: Consiglio Generale approva squadra Presidente Designato Orsini. Dieci vice presidenti elettivi, con tre conferme, cinque delegati, tre special advisor

(ASI) Roma – Il Consiglio Generale di Confindustria, su proposta del Presidente designato Emanuele Orsini, ha approvato oggi la squadra di presidenza per il quadriennio 2024-2028 con l’84% delle preferenze. Su 132 ...

Lazio-Pontina: Benvenuti (Ecoitaliasolidale) - Rosati (Centro studi mobilità) ancora lavori infiniti sulla Pontina e quotidiani disagi

(ASI) Riceviamo e Pubblichiamo -  I lavori sulla Via Pontina non finiscono mai con i consueti e quotidiani disagi per il traffico che soprattutto nelle ore di punta e ...

Insularità, Falcone in Commissione bicamerale: «No al piagnisteo, attuare principio per garantire integrità nazionale»

Audizione dell'assessore, presentate quattro proposte: «Ora il 'de minimis' differenziato»                                       &...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113