×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Seconda Divisione: verso la XXVIesima  giornata di campionato
(ASI) GIRONE A- La scalata alla prima divisione pare un affare a due: Pro Patria e Savona si contendono l’ambito premio, separate solo da un punto (51 e 50 il punteggio in classifica) : in questa ventiseiesima giornata i lombardi saranno ospiti della Vallée d’Aoste (24), mentre i liguri giocheranno in casa contro il Forlì (39).

Distanze assai ridotte anche tra le squadre che occupano i piazzamenti play off: a quota 44, il Castiglione riceverà tra le mura proprie l’Alessandria (39), avversario di tutto in rispetto ed in lotta per rientrare nel giro delle prime, mentre il Renate andrà a giocarsi i tre punti a Monza (34). Bassano e Venezia, infine, rispettivamente a 43 e 41 punti, saranno impegnate con Bellaria (26) e Rimini (23).

Proprio i romagnoli rientrano tra le posizioni destinate ai play out, assieme alla Giacomense con i propri 21 punti: quest’ultima tenterà di raggiungere il risultato positivo a discapito del Milazzo (7), ancora ultimo in classifica. Di retrocessione diretta si parla, al momento, anche per Fano (20) e Casale (15) che disputeranno i match casalinghi contro Santarcangelo (27) e Mantova (34).

GIORNE B- Anche nel girone B, sembrano ormai  due le corazzate destinate alla promozione: si tratta della Salernitana (55), impegnata a Campobasso e del Pontedera (49) di scena in casa contro l’Arzanese. Tra le compagini in lotta per i play off, L’Aquila (44) scenderà in campo a Martina Franca, mentre il Poggibonsi a quota 41, farà visita agli altri toscani del Borgo a Buggiano (31). Staccate tra loro di una sola lunghezza, Chieti (40) ed Aprilia (39) tenteranno di aggiudicarsi la vittoria nelle gare casalinghe contro Aversa e Vigor Lamezia (30).

Si prevede intenso anche il cammino di Melfi e Foligno, entrambe a 29 punti ed impegnate nella zona play off: ai primi toccherà l’ultima della classe Fondi (13), mentre i falchetti attenderanno al “Blasone” il Gavorrano (29). Chiude questo turno numero 26, la gara Hinterreggio-Teramo, tra due formazioni piazzate con tranquillità a centroclassifica.

Alice Cesarini-Agenzia Stampa Itala

Ultimi articoli

Economia Italia: Partita IVA. Governo al lavoro sulle rateizzazioni. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Economia Italia: Partita IVA. Governo al lavoro sulle rateizzazioni. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Il Campionato di calcio tra allenatori ‘goichisti’ e quelli ‘risultatisti’. La riflessione di Sergio Curcio

Il Campionato di calcio tra allenatori ‘goichisti’ e quelli ‘risultatisti’. La riflessione di Sergio Curcio

Agricoltura. Ciaburro (FDI), Masaf al lavoro per tutela imprenditori

(ASI) "La riduzione del contributo delle polizze assicurative è un tema gravoso, frutto di una gestione passata del rischio in agricoltura priva di una visione strategica e responsabile ed è ora sotto ...

Scuola, Miele (Lega): "Aumenti uguali da Nord a Sud, polemiche non hanno fondamento" 

  (ASI)   Roma,  – "Non hanno nessun tipo di fondamento le polemiche di chi, in maniera pretestuosa, vorrebbe accusarci di voler penalizzare qualcuno a favore di qualcun altro. ...

Difesa: Italia aderisce alla Combined Space Operations Initiative

(ASI) Roma  Oggi, con la firma del Sottosegretario di Stato alla Difesa Sen. Isabella Rauti, delegata dal Ministro Crosetto, la Difesa italiana entra a far parte del partenariato multinazionale ...

Acciaierie d’Italia - Dipino (UGLM): Scenario vergognoso.

(ASI) Taranto .“Oramai il teatrino al quale sia i lavoratori di Acciaierie d’Italia e dell’indotto, sia l’intero stato italiano, sono costretti ad assistere è a dir poco vergognoso, ...

Rottamazione Quater: Leo, nessuna proroga in vista

(ASI) Sul versante della seconda rata dell'ultima 'rottamazione' pare non vi sia posto per la tanto sperata proroga che avrebbe garantito un po di ossigeno a tanti che non sono ...

L'Impresa di fare Impresa: I crediti edilizi non utilizzabili (a cura di Maddalena Auriemma)

L'Impresa di fare Impresa: I crediti edilizi non utilizzabili (a cura di Maddalena Auriemma)

Salario minimo, Croatti (M5S): maggioranza getta maschera e legittima sfruttamento

ROMA,  - "Dopo mesi di rinvii, sul salario minimo la maggioranza ha gettato finalmente la maschera. Hanno trasformato la proposta di legge a prima firma Conte in una delega ...

Dl Anticipi, Spinelli (FdI): misure importanti a sostegno di imprese e lavoratori   

(ASI) "Nel provvedimento oggi in Aula sono previste misure urgenti in materia economica e fiscale. Si parla di indicizzazioni delle pensioni, norme a sostegno delle partite Iva per dare ossigeno ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113