Guerra: turismo al palo, mancano i russi. Gianni Lepre: "solo ad Aprile persi 20 mln in mancati pernottamenti"

(ASI)  La guerra in Ucraina sta annichilendo anche l'economia turistica mondiale anche grazie alle pesanti sanzioni imposte a Mosca dalla comunità internazionale. L'economia Italiana è tra le più colpite in questo senso, nonostante il nostro Paese sia già da qualche anno fuori dai radar dei paperoni russi che, a seguito delle limitazioni vaccinali ci hanno sostituito con la Turchia.

Gli ultimi dati più o meno certi sono quelli riferiti al 2019, e cioè prima della pandemia da Coronavirus. Questi dati fotografano una presenza di turisti russi che si avvicina a 6 mln di unità con una spesa complessiva di circa 1mld di euro.

Al primo posto nelle preferenze resta il Veneto, solo al 9° posto la Campania con un ulteriore calo progressivo dell'8% tra 2020 e 2021. Nelle top 20 delle destinazioni preferite dai russi al primo posto resta Roma che nel 2019 ha incassato ben 135 mln di euro solo dal turismo russo, con una media di spesa pro capite molto vicina ai mille euro. In questa classifica Napoli è solo 13° con 16 mln incassati e con una spesa pro capite maggiore che si è attestata a oltre mille e cento euro. "Tra il 2018 e il 2019 - sottolinea Gianni Lepre, opinionista economico del TG2 - il Bel Paese si batteva per il primato nelle preferenze dei russi con Spagna e Germania. Ma oggi, dopo 2 anni di pandemia sanitaria e come evidenziano i numeri, la meta preferita per le vacanze dei russi è la Turchia che nel 2021 per la prima volta ha superato l'Italia nel ranking mondiale delle destinazioni con più numero di turisti". Il prof. Lepre, che tra le altre cose è notista di Italpress e Agenzia Stampa Italia, ha poi continuato: " La prima conclusione, in previsione dell'imminente stagione estiva, è che se il turismo ricettivo italiano è sopravvissuto alla mancanza dei famosi 4 milioni di cinesi, può farcela anche senza i numeri generati dai russi. In base ai dati 2021 la perdita totale delle presenze russe, intorno ai 2 mln, equivarrebbe ad un calo del 6% rispetto a quelle espresse dalla Germania in cui si parla di quasi 34 mln.". Il noto economista ha poi concluso: "Napoli e la Campania sono tra le mete che per questa estate 2022 avranno significative perdite, e con un settore verso la ripresa, la mancanza del turismo russo rischia di assestare un ulteriore duro colpo all'economia italiana. I dati di Assoturismo parlano chiaro: solo nel mese di Aprile abbiamo rinunciato a 175mila pernottamenti di turisti russi, con una perdita di fatturato che supera i 20 mln di euro. Ovviamente da questo è facile immaginare le perdite a fine settembre".

Tags

Ultimi articoli

"Medicus 2022 incontra le Scuole. Scelte le tre migliori poesie degli studenti a tema invecchiamento. Incontro con la scrittrice e poetessa Edith Bruck.

(ASI) Foligno. Oggi, in data 19 maggio, è stato inaugurato a Palazzo Trinci l’evento “Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno”, la tre giorni in memoria appunto di Gentile da Foligno, illustre medico ...

Salute, calo 12% del latte umano donato. allarme di Aiblud e Sin.. I dati emergono dalla 3a indagine sulle banche del latte (BLUD)

(ASI) Nell’ultimo anno, a causa della pandemia, c’è stato un calo di circa il 12% del latte umano donato, alimento fondamentale per i neonati prematuri e per quelli ricoverati nelle ...

Biennale Umbria Letteraria 2022: al Palazzo della Provincia press conference della prima edizione

(ASI) Terni,  - Prima Edizione della Biennale Umbria Letteraria 2022: Amelia pronta ad ospitare l’importante appuntamento culturale che coinvolgerà ospiti locali e nazionali dal 27 al 29 maggio prossimi. Oggi, la ...

Processo per i fatti del 9 ottobre.  Avv.Trisciuoglio:  Etica giuridica e volgarizzazione politica del processo

(ASI) "Luigi Aronica ai domiciliari. È un Tribunale autenticamente garantista e illuminato quello che con piena cognizione e conoscenza dello stato degli atti del processo cancella l’ingiustizia di ...

Ucraina, Svezia e Finlandia: “Vogliamo aderire alla Nato”

(ASI) Gli ambasciatori di Finlandia e Svezia, Klaus Korhonen e Axel Wernhoff, hanno presentato formalmente, questa mattina, la richiesta di adesione all'Alleanza Atlantica.

M.O., Anp: “Ancora provocazioni da Israele”

(ASI) Sale la tensione in Medioriente.  Lo Stato di Israele effettua molte provocazioni, nei confronti dei palestinesi, su base quotidiana. Lo ha detto, nelle ultime ore, Abu Rideineh.

Cina. Altri 358 km di alta velocità nei primi quattro mesi, la rete sfonda quota 40.000 km

(ASI) Nei primi quattro mesi dell'anno, in Cina sono stati installati 358 km di nuovi binari ad alta velocità. In tutto, tra gennaio e aprile, sono entrate in servizio nuove linee ...

Processo "Assalto alla CGIL": anche Luigi Aronica va ai domiciliari.

(ASI) Roma - Luigi Aronica, difeso dagli Avvocati Nicola Trisciuoglio ed Emilio Siviero, è stato posto ai domiciliari.

SIR 2, Carrozze fuori produzione. Caon (FI) solleva il caso in Parlamento: «Così si sprecano i soldi del PNRR»

(ASI) Padova — «Ben 335 milioni di euro per un progetto che non ha nemmeno più i mezzi in produzione da dieci anni a questa parte. Il ministro sa che spreco senza ...

Cuzzupi (UGL): "Scuola, cercasi Dicastero efficiente e responsabile. Solo chi è in malafede non vede quel che sta avvenendo"

(ASI) Ancora una volta l’UGL Scuola legge con estremo realismo ciò che avviene nel comparto. Abbiamo ormai da troppo tempo alla guida del Dicastero dell’Istruzione una dirigenza cherispondesolo ...