valuesmetrics(ASI). Con il “Values’ Metrics” si è creato uno nuovo strumento di valutazione, misurazione, validazione che riunisce i principi fondamentali espressi dalla Laudato si’, dalla Fratelli tutti, dalla dottrina sociale della Chiesa, dalle indicazioni del Dicastero per lo Sviluppo Umano Integrale con gli aspetti ESG e i principi SRI declinati anche secondo i valori del movimento dell’Economia del Bene Comune.

Values’ Metrics si propone pertanto di dotare la finanza internazionale ed i suoi investitori di un criterio di valutazione oggettivo che possa permettere di indirizzare gli investimenti verso una nuova economia e, in definitiva, verso un nuovo mondo

L’ecologia integrale,  comprende le interazioni tra l'ambiente naturale, la società e le sue culture, le istituzioni, l'economia. In questa interconnessione una attenzione particolare deve essere dedicata a restituire dignità agli esclusi prendendosi cura della natura.

L’Unione europea ha compiuto un importante passo avanti sulla scena della crescita verde, sostenuta da livelli di finanziamento senza precedenti. Ilmetodo più efficace per gli investitori è incoraggiare l’introduzione di studi sull’ecologia e sulla transizioneverde in tutte le scuole dell’Unione europea. Educare le giovani generazioni alle politiche verdi, agli atteggiamenti verdi e alla cultura ecologica è essenziale per avere qualche speranza di un futuro ottimale . Il semplice investimento in una transizione green , senza un seguito adeguato da parte dei giovani, non produrrà i risultati attesi.

Il Fondo Fon.Te, la Federazione per l’Economia del Bene Comune in Italia, PwC, l' Ass. Core Values ed un importante gruppo di risparmio gestito, hanno studiatoe preparato un modello di analisi per andare oltre gli attuali strumenti di valutazione per gli investimenti in materia di ecologia verde.

L’enciclica Laudato si ha dato l’avvio ad una generale riflessione sul nostro vivere insieme sulla nostra unica terra, sul rispetto dell’ambiente e delle sue risorse, sulla necessità di preservare, custodire e sviluppare il patrimonio globale che ci è stato affidato: ecologia integrale. L’enciclica Fratelli tutti  prosegue nella definizione di una soluzione alla crescente diseguaglianza socioeconomica, ecologica e sanitaria, e sulle modalità con cui riparare il mondo a livello umano, spirituale ed ambientale.

La pandemia da Covid-19 ha messo in evidenza i lati deboli dei modelli socioeconomici esistenti, ha dimostrato come i patrimoni ambientale, sociale, culturale, spirituale, finanziario, economico e la tutela della salute siano tra loro intimamente connessi e come la debolezza di uno di essi si rifletta inevitabilmente su tutti gli altri. Diseguaglianze, polarizzazioni, asimmetrie, sfruttamento, inquinamento, tensioni sociali, migrazioni, cambiamenti climatici e tanto altro ancora.

Massimiliano Pezzella – Agenzia Stampa Italia

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.