Focus Internazionale. 150 donne uccise dall’Isis

(ASI) Più di 150 donne irachene sono state uccise dall'Isis, alcune di esse erano incinte. La loro colpa? Aver rifiutato il matrimonio con un gruppo di jihadisti del Califfato.

La fonte è il ministero per i Diritti umani di Baghdad, il quale ha aggiunto che il massacro è avvenuto nella città di Falluja. 150 donne giustiziate, questo è il verdetto di una giornata di sangue. Quella del matrimonio forzato non è una novità. Centinaia di donne yazide, durante l’estate scorsa, erano state ridotte a schiave del sesso, costrette a convertirsi e a sposare sotto minaccia i miliziani islamici che avevano conquistato Sinjar, una delle roccaforti di questa minoranza religiosa. Durante la riconquista di Sinjar i guerrieri Peshmerga hanno avviato un attacco con l'aiuto di numerosi raid aerei delle forze internazionali guidate dagli USA. I curdi, stando a fonti militari, stanno recuperando terreno.

Dopo aver coniato la moneta dello Stato Islamico, è stato pubblicato un codice penale che contiene i reati capitali e le punizioni conseguenti. La blasfemia è punita con la morte. Per quanto riguarda l'adulterio, è prevista la lapidazione fino alla morte per gli sposati, cento frustate e l'esilio per chi non avesse contratto matrimonio. La morte attente inoltre i colpevoli di sodomia e di omosessualità, una pena che si estende anche alle loro vittime. Sorte identica di chi viene scoperto a spiare in favore dei 'miscredenti' occidentali.  Si ha la morte per crocifissione a chi si macchia di rapina e omicidio. I ladri perderanno solo un arto. Infine, decine di frustate per chi è trovato a bere alcolici, a rubare, a diffamare. Questo terrore, imposto dall’Isis, costringe migliaia di persone ad una migrazione per la salvezza, ad una fuga per sopravvivere.

Oltre alle pene contenute in questo codice penale, la situazione della donna rimane pessima, in sfregio ai diritti umani e alla dignità della persona. Queste 150 donne sono state gettate in una fossa comune perché volevano decidere da sole la loro vita.

Guglielmo Cassiani Ingoni – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Sardegna, Licheri(M5S): "Il Centrodestra ci ha dato una grossa mano scegliendo Truzzu. Todde competente e brava ma è stata l'ultimissima scelta"

(ASI)“Che il centrodestra ci abbia messo del suo, mi pare indubitabile. Ci hanno dato una grossa mano, non solo perché in questi cinque anni il centrodestra ha veramente fatto ...

Sardegna, Mulè(FI): "Impariamo dagli errori e marciamo compatti verso la scelta del candidato in Basilicata" 

(ASI) In merito all'esito delle votazioni regionali della Sardegna si riportano le dichiarazioni rilasciate a Radio Cusano dal vicepresidente della Camera Giorgio Mulè, esponente politico di Forza Italia. 

Cangianelli (FIPE): per il gambling regolamentato parliamo di digitale, non solo di online

(ASI) Emmanuele Cangianelli, Presidente di EGP, organizzazione di categoria di FIPE Confcommercio degli esercizi pubblici che offrono giochi in concessione (bingo, scommesse, apparecchi da intrattenimento)

Incentivi alle Imprese, Bando ISI INAIL 2023: compilazione delle domande dal 15 aprile 2024

(ASI) Pubblicato il calendario dei prossimi adempimenti legati al bando ISI 2023, l'agevolazione che garantisce finanziamenti a fondo perduto per migliorare la sicurezza sul lavoro.

I tre indizi che fanno una prova dell’inquietante trojan che abbiamo addosso e ci segue ovunque

(ASI) “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Era quello che sosteneva Agatha Christie, la famosa scrittrice, regina del giallo. Mi è tornata ...

Missione del Ministro Tajani a Zagabria per partecipare alla sesta riunione del Comitato di coordinamento dei Ministri di Italia e Croazia

(ASI) Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, è in missione a Zagabria per la sesta riunione del Comitato di coordinamento ...

Scuola: Marti (Lega), bene misure approvate in CdM tra cui proroga contratti ATA

(ASI) Roma - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia ...

Confcommercio su regolamento ue imballaggi: rischio pesanti effetti su filiere produttive e distributive, modificare norme

(ASI) Il nuovo regolamento Ue sugli imballaggi, che sarà discusso in sede di trilogo ad inizio marzo, desta molte preoccupazioni e, in assenza di modifiche significative, rischia di travolgere interi ...

Pavanelli (M5S): “Sardegna, vittoria storica per Todde e il M5S”

“Alessandra Todde è la prima Presidente di Regione del M5S e la prima donna alla guida della Regione Sardegna. Si tratta di un risultato storico. (ASI) II cittadini sardi hanno ...

L’Economia della cultura come fattore di sviluppo. Gianni Lepre, “una grande opportunità per Napoli e il Mezzogiorno”

(ASI) L’Economia della cultura come fattore di sviluppo, questo il titolo del Convegno che si svolgerà a Napoli il prossimo 28 febbraio nella splendida cornice di Palazzo Fuga.