×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Il Nuovo Ordine Mondiale e l’ordine dei Gesuiti. Quante coincidenze!

 

(ASI) Gesuiti, Vaticano e Nuovo Ordine Mondiale. Un trinomio che va a braccetto dalla notte dei tempi. Il nuovo Papa eletto, l’argentino Jorge Mario Bergoglio, con il nome scelto di Francesco appartiene proprio all’ordine dei Gesuiti. Un ordine che nel corso dei secoli ha tessuto rapporti non proprio ortodossi, un ordine poco conosciuto.

 

L’ormai ex vescovo Gerard Bouffard, del Guatemala, ha detto che il Vaticano è “Il vero controllore spirituale” niente meno chè del Nuovo Ordine Mondiale appunto; mentre i Gesuiti per tramite del padre generale Peter Hans Kolvenbach, hanno un controllo pressoché totale della struttura gerarchica della Chiesa Romana.

I Gesuiti hanno una storia lunga cinque secoli. “Illuminati” personaggi del passato e recente, governanti, regnanti, hanno avuto una educazione di filo-Gesuita. Illuminati che controllano in toto il potere su di una ideologia totalitaria e dogmatica. Un club ristretto con ramificazioni di poteri ed intrighi politici internazionali che, unitamente alle più potenti famiglie reali e alle famiglie che contano controllano a stretto contatto l’immenso tesoro, potere del Vaticano. L’ex vescovo Bouffard ha lavorato sei anni in Vaticano al fianco di Papa Benedetto XVI occupandosi della corrispondenza giornaliera tra il Pontefice e l’ordine dei Gesuiti. Ora vive in Canada in una sorta di “esilio spirituale” con sé stesso. Le sue testimonianze sono state un colpo duro per la Chiesa Romana. Avendo curato questi stretti rapporti tra Santa Sede e Gesuiti, Bouffard con le sue testimonianze ha messo alla luce che le decisioni del Papa e gli Illuminati vengono prese da Monsignor Peter Hans Kolvenbach. L’ex Papa Ratzinger quindi dalle testimonianze dell’ex vescovo del Guatemala prendeva ordini da Kolvenbach, mentre i Gesuiti rappresentano la guida del Nuovo Ordine Mondiale, con il compito di manipolare ed infiltrarsi nelle decisioni dei vari governi e nelle decisioni delle altre religioni con lo scopo di realizzare un unico governo mondiale, un’unica religione mondiale che ha come punto di riferimento Lucifero e il satanismo.

Questa incredibile testimonianza di Bouffard, non è l’unica. La stessa certezza è stata ripresa da autorevoli ricercatori come Bill Hughes ed Eric Jon Phelps. Il primo autore di libri “The Secret Terrorists” e “The Enemy Unmasked”; il secondo autore del libro “Vatican Assassins”.

Bouffard dice che il potere malefico dei Gesuiti si estende il tutto il globo terrestre, addirittura all’interno del governo degli Stati Uniti e nelle maggiori organizzazioni religiose. Bouffard afferma che i Gesuiti sono maestri del travestimento, sono capaci di assumere varie vesti: dai Protestanti, ai Battisti, ai Giudei, ai Mormoni con lo scopo di sconfiggere il potere U.S.A. e portare gli stessi all’interno di un’unica religione mondiale, fondata a Gerusalemme sotto il controllo di Lucifero. Molti ricercatori, studiosi di fama affermano che l’Ordine della Compagnia di Gesù o Gesuiti siano i controllori spirituali del Nuovo Ordine Mondiale. Questo potente ordine è proprietario di 28 università, ed ha un forte appoggio finanziario e politico. Ha il pieno controllo del Council on Foreign Relations (CFR); la Bank of America e la Federal Reserve Banking System sono controllate dai Gesuiti. Lo studioso Riccardo Tiziano Tuis dice che i Gesuiti sono “l’intellighenzia del Vaticano”. Sono gli illuminati dal sapere; divinazione, astrologia, magia, ermetismo. La Santa Sede ha avuto nel corso della storia voce in capitolo su alcune importanti decisioni: dal Trattato di Roma all’Unione Europea, vista anche sotto la lente di U.E. delle banche, dai vari trattai europei fino alla nomina di Sòr Mario Monti, famoso membro della Trilateral del Gruppo Bilderberg e studente Gesuita.

Al loro interno i Gesuiti hanno due importanti strutture: i Cavalieri di Malta e i Cavalieri di San Colombo, i quali a loro volta sono ramificati nei servizi segreti europei ed U.S.A.

Con l’entrata del corpo militare U.E. Eurogendfor, corpo di stampo sovra-nazionale, senza leggi nazionali e regole che ne controllano l’effettiva legittimità viene da domandarsi a chi hanno prestato o presteranno giuramento i neo comandanti del Corpo, visto che anche l’Ordine di Malta è un corpo del tutto volontario dell’Esercito italiano. Hanno mai prestato giuramento? E a chi? All’Esercito italiano o all’Ordine di Malta? Tiziano Tuis nei suoi importanti asserisce poi che i Gesuiti nel corso dei secoli hanno investito enormi capitali finanziari nei mercati di tutto il mondo. Le principali banche nacquero tra il 1760 ed il 1860 e, già nel 1790 i Gesuiti assumono il controllo assoluto del Vaticano con una potente multinazionale che lo stesso Tuis definisce dell’Anticristo. Una multinazionale potentissima, con ramificazioni tentacolari che ha oppresso nazioni e governi fino ad arrivare ad oggi. Molti studiosi ipotizzano che la maggior ricchezza economica della Chiesa sia nella Federal Reserve. Arrivando ad oggi, con la grande crisi, dietro la rapina usuraia del signoraggio si ipotizza che ci sia la regia della Chiesa e dei Gesuiti stessi.

Il forte binomio Vaticano-Gesuiti è forte, ramificato, sia in Italia che nel mondo continuare a far finta di nulla assume ancora di più i contorni di una complicità, di un silenzio lungo secoli. Sveglia!

Davide Caluppi Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

DL PNRR. Ciaburro (FDI), da Camera ok a testo migliorato  

(ASI) “L’approvazione del DL PNRR alla Camera introduce importanti modifiche non solo per quanto riguarda la gestione delle opere, ma anche disposizioni di interesse trasversali.

Energia: lettera parlamentari italiani ed europei a Biden, 'Stop GNL minaccia sicurezza'

(ASI) Lo stop americano alle nuove licenze per l'esportazione di Gnl (Gas naturale liquefatto) verso l'Europa potrebbe avere conseguenze "significativamente negative" sulla sicurezza energetica europea nei prossimi decenni, "indebolisce" gli ...

Oggi a Roma il processo per il presunto assalto alla C.G.I.L. nei confronti di Biagio Passaro assistito dall’Avv. Trisciuoglio e dall’Avv. Piccolo.

(ASI) Roma - "Processo ad un fantasma. Il Passaro è avulso ed estraneo agli accadimenti del 9 ottobre. Semplicemente non c’è! Ma viene processato per aver girato un filmato che certifica l’...

Confindustria: Consiglio Generale approva squadra Presidente Designato Orsini. Dieci vice presidenti elettivi, con tre conferme, cinque delegati, tre special advisor

(ASI) Roma – Il Consiglio Generale di Confindustria, su proposta del Presidente designato Emanuele Orsini, ha approvato oggi la squadra di presidenza per il quadriennio 2024-2028 con l’84% delle preferenze. Su 132 ...

Lazio-Pontina: Benvenuti (Ecoitaliasolidale) - Rosati (Centro studi mobilità) ancora lavori infiniti sulla Pontina e quotidiani disagi

(ASI) Riceviamo e Pubblichiamo -  I lavori sulla Via Pontina non finiscono mai con i consueti e quotidiani disagi per il traffico che soprattutto nelle ore di punta e ...

Insularità, Falcone in Commissione bicamerale: «No al piagnisteo, attuare principio per garantire integrità nazionale»

Audizione dell'assessore, presentate quattro proposte: «Ora il 'de minimis' differenziato»                                       &...

Castellone(M5S): gli effetti negativi dopo l’abolizione del reddito di cittadinanza, povertà assoluta salita al 9,7% con 5,7 milioni di persone in condizione di grave indigenza

(ASI) "Ecco i conti della furia ideologica di questo governo: dopo l’abolizione del reddito di cittadinanza la povertà assoluta è salita al 9,7% con 5,7 milioni di persone in condizione di grave ...

Ue, Schlein: nuovo fondo  Next Generation Eu per investimenti comuni nei beni pubblici europei

(ASI) "Continuare a investire nel futuro con un nuovo fondo Next Generation Eu che permetta investimenti comuni nei beni pubblici europei è una priorità per il Partito democratico.      &...

L'Impresa di Fare Impresa: Opportunità per le PMI napoletane dalla Camera di Commercio partenopea. A cura di Maddalena Auriemma

L'Impresa di Fare Impresa: Opportunità per le PMI napoletane dalla Camera di Commercio partenopea. A cura di Maddalena Auriemma

Made in Italy, l’artigianato d’eccellenza festeggia a Bacoli. Romualdo Pettorino (CNA Orafi Campania): “Abbiamo l’onore e l’onere di promuovere e preservare il marchio Italia”

(ASI)La Giornata nazionale del Made in Italy in Campania, sponsorizzata da CNA regionale, si è svolta in una location suggestiva ed incredibilmente attrattiva come la Casina Vanvitelliana nel bel mezzo ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113