×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Il grazie dei Frati di Assisi a forze dell'ordine e mass-media e il sito sanfrancesco.org raggiunge oltre i due milioni di contatti
(ASI) ASSISI - Una giornata storica con parole indelebili quella di ieri, la visita di Papa Francesco ad Assisi si è conclusa da poche ore lasciando una traccia indelebile nei migliaia di pellegrini che si sono riversati nella città di San Francesco. Imponente il dispiegamento di forze dell'ordine che hanno consentito lo straordinario svolgimento della giornata a cui la comunità dei Frati della Basilica di Assisi esprime il suo sentito grazie, dalla persone del Questore alla Prefettura. Ringraziamenti che estendono anche a tutte coloro che con grande sinergia si sono impegnate, ognuna nel loro ambito, con professionalità. I frati sono particolarmente grati alla Rai che ha dedicato un'ampia copertura dell'evento; lo speciale di Tg1 Dialogo, Tv7, Rai Educational con un documentario, il programma Ulisse e lo speciale di Tg2 Insieme oltre alle numerose finestre live durante la programmazione di ieri e di oggi. Il sito www.sanfrancesco.org ha cadenzato tutta la giornata con una breaking news che ha raccontato minuto per minuto tutte le tappe del pontefice raggiungendo il record di oltre due milioni di accessi "Segno dell'attenzione e della sete di spiritualità presente nell'uomo di oggi" commenta Padre Enzo Fortunato, direttore della Sala Stampa del Sacro Convento.

Ultimi articoli

Il Campionato di calcio tra allenatori ‘goichisti’ e quelli ‘risultatisti’. La riflessione di Sergio Curcio

Il Campionato di calcio tra allenatori ‘goichisti’ e quelli ‘risultatisti’. La riflessione di Sergio Curcio

Agricoltura. Ciaburro (FDI), Masaf al lavoro per tutela imprenditori

(ASI) "La riduzione del contributo delle polizze assicurative è un tema gravoso, frutto di una gestione passata del rischio in agricoltura priva di una visione strategica e responsabile ed è ora sotto ...

Scuola, Miele (Lega): "Aumenti uguali da Nord a Sud, polemiche non hanno fondamento" 

  (ASI)   Roma,  – "Non hanno nessun tipo di fondamento le polemiche di chi, in maniera pretestuosa, vorrebbe accusarci di voler penalizzare qualcuno a favore di qualcun altro. ...

Difesa: Italia aderisce alla Combined Space Operations Initiative

(ASI) Roma  Oggi, con la firma del Sottosegretario di Stato alla Difesa Sen. Isabella Rauti, delegata dal Ministro Crosetto, la Difesa italiana entra a far parte del partenariato multinazionale ...

Acciaierie d’Italia - Dipino (UGLM): Scenario vergognoso.

(ASI) Taranto .“Oramai il teatrino al quale sia i lavoratori di Acciaierie d’Italia e dell’indotto, sia l’intero stato italiano, sono costretti ad assistere è a dir poco vergognoso, ...

Rottamazione Quater: Leo, nessuna proroga in vista

(ASI) Sul versante della seconda rata dell'ultima 'rottamazione' pare non vi sia posto per la tanto sperata proroga che avrebbe garantito un po di ossigeno a tanti che non sono ...

L'Impresa di fare Impresa: I crediti edilizi non utilizzabili (a cura di Maddalena Auriemma)

L'Impresa di fare Impresa: I crediti edilizi non utilizzabili (a cura di Maddalena Auriemma)

Salario minimo, Croatti (M5S): maggioranza getta maschera e legittima sfruttamento

ROMA,  - "Dopo mesi di rinvii, sul salario minimo la maggioranza ha gettato finalmente la maschera. Hanno trasformato la proposta di legge a prima firma Conte in una delega ...

Dl Anticipi, Spinelli (FdI): misure importanti a sostegno di imprese e lavoratori   

(ASI) "Nel provvedimento oggi in Aula sono previste misure urgenti in materia economica e fiscale. Si parla di indicizzazioni delle pensioni, norme a sostegno delle partite Iva per dare ossigeno ...

Superbonus: Mazzetti (FI), prevenire contenziosi con norma ad hoc

(ASI) Roma,  Il rischio che i contenziosi sul Superbonus esplodano a partire da gennaio è molto serio, soprattutto in vista della riduzione dell'aliquota. Si stima siano almeno 30mila i ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113