×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Immigrazione. Foad Aodi (Amsi e Co-mai) : "Entra oggi in vigore il decreto che tutela i dirtti dei lavoratori stranieri e la loro salute"

(ASI) Entra in vigore oggi la nuova normativa che introduce sanzioni e provvedimenti per chi dà lavoro a cittadini di Paesi terzi, sprovvisti di regolare permesso di soggiorno. In merito a ciò, Agenzia Stampa Italia ha sentito l'autorevole opinione del Presidente dell' Amsi  (Associazione Medici di origine straniera in Italia) e del Co-ma, Prof. Foad Aodi, che ci ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“ Il decreto legislativo 16 luglio 2012, n. 109, da un lato introduce sanzioni più dure per chi dà lavoro agli immigrati irregolari, dall'altro, offre la possibilità, per gli stranieri vittime di sfruttamento, di denunciare i loro aguzzini, ottenendo un permesso di soggiorno per fini umanitari .

Il provvedimento è anche una buona opportunità alle imprese e famiglie che impiegano lavoratori stranieri clandestini 'in nero' di autodenunciarsi in modo da regolarizzare il rapporto di lavoro.

Ci si mette in regola facendone domanda nell'arco di tempo che va dal 15 settembre al 15 ottobre. evitando così sanzioni e dando un permesso di soggiorno ai lavoratori.

Molte le persone che sono interessate - secondo una stima del governo – si parla di una forza lavoro circa di150mila unità. In base alla normativa, che recepisce una direttiva Ue, i datori di lavoro dovranno pagare un contributo forfettario di mille euro e, quando verranno chiamati a stipulare il contratto di soggiorno, dovranno anche dimostrare di aver pagato almeno sei mesi di stipendi, tasse e contributi.
Il Prof. Foad Aodi a nome dell'Amsi e della Co-mai ringrazia il Governo Monti e il Ministro Passera per la grande sensibilità mostrata nei riguardi degli immigrati. L'esecutivo Monti ha affrontato le delicate problematiche relative all'immigrazione ascoltando con interesse le ragioni delle realtà straniere. Così è stato anche nei confronti delle nostre associazioni e per quanto attiene il nostro progetto 'Oltre Integrazione' ed ogni volta che noi abbiamo avanzato proposte o richiesto su queste importanti questioni l'intervento del Governo.


Infine, in merito al decreto legislativo 16 luglio 2012, n. 109, come Amsi e Co-mai, lanciamo un appello a tutti i medici italiani e a quelli di origine straniera: come sempre, siate cauti e molto scrupolosi nel rilascio dei certificati medici ai cittadini stranieri che in questi giorni li stanno chiedendo per dimostrare di essere presenti in Italia prima del 31.12.2011”.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Lavoro. Speranzon (FdI): Presentata pdl per favorire staffetta generazionale nelle aziende

(ASI)“Nelle aziende dei servizi ambientali e del trasporto pubblico locale si registra da anni il bisogno di un ricambio generazionale. Ho presentato una proposta di legge al Senato per ...

Pratica di Mare, Gasparri: Berlusconi è stato vero pacifista

(ASI) "Il 28 maggio del 2002, a Pratica di Mare, il Presidente Berlusconi portò il presidente americano George Bush e quello russo Putin a firmare degli accordi tra la federazione russa e ...

Air Dolomiti, Sciopero di 24 ore dei piloti. Uiltrasporti: pronti ad azioni di lotta per tutta stagione estiva se inascoltati

(ASI) Roma - I piloti della compagnia aerea Air Dolomiti, di proprietà del gruppo Lufthansa, continuano con determinazione la loro protesta per ottenere, a oltre 10 anni dalla scadenza, il rinnovo ...

50 anni fa, nel corso di una manifestazione contro il terrorismo in Piazza della Loggia a Brescia, una bomba provocò la morte di 8 persone e ne ferì oltre cento.

(ASI) “Il 28 maggio 1974 costituisce una ferita profonda nella storia del Paese. La ferocia e la violenza dell’ignobile disegno eversivo colpirono vittime innocenti nel tentativo di minare le basi della ...

Giornata Nazionale di Confcommercio “Legalità, Ci Piace!”

Domani, alle ore 10.00, in Confcommercio con Sangalli, Valditara e Molteni. (ASI) Domani 29 maggio, alle ore 10.00 a Roma, nella sede della Confederazione, si svolgerà la Giornata nazionale di Confcommercio “Legalità, ci ...

Napoli grande polo culturale europeo

(ASI) Che Napoli sia la capitale geografica del Mediterraneo è assodato e universalmente riconosciuto, ma che la città di Parthenope possa assumere anche il ruolo di polo culturale europeo è un fatto ...

Cnpr forum, logistica settore strategico per la competitività

(ASI)  “In Italia per poter usufruire di un servizio adeguato di logistica sono necessari due grandi fattori: gli investimenti su strade, ferrovie e porti da un lato; usufruire di ...

MO: Provenzano (PD), Netanyahu si fermi, subito cessate il fuoco 

(ASI) "Ancora orrore dalla Striscia di Gaza. Ieri una strage di civili e bambini a Rafah. Immagini inaccettabili, tanto più a due giorni dalla pronuncia della Corte internazionale di Giustizia.

Presidente Giorgia Meloni e Presidente degli Emirati Arabi Uniti, Mohamed bin Zayed bin Sultan Al Nahyan: ribaditi gli eccellenti rapporti bilaterali.

Creata joint venture MAESTRAL tra Fincantieri e l’emiratina EDGE Group (ASI) "Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il Presidente degli Emirati ...

MO: Laureti (PD), subito cessate il fuoco e riconoscimento stato Palestina 

(ASI) "Nel Sud di Gaza, a Rafah, un raid israeliano contro un campo di persone sfollate. L'ennesima strage di civili, in una comunità piegata, da mesi, dalla violenza militare e ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113