rmmanifestazioneJPG(ASI) Nubi sempre più oscure si addensano nel cielo dell'Italia. Il governo di Draghi è deciso a tirare dritto  fino alle estreme conseguenze:  il Green Pass, che nella forma più stringente entrerà in vigore il 15 ottobre, più la sospensione dal lavoro e dallo stipendio dei non vaccinati e la conseguente fine del blocco dei licenziamenti porteranno ad una crisi senza precedenti.

Almeno per il momento, una via soltanto appare aperta e praticabile: la solidarietà concreta per  le vittime di questa poco saggia manovra di matrice atlantico-ultraliberista. Quindi, è opportuno non solo tutelare legalmente le innumerevoli famiglie colpite, sempre più in difficoltà economiche, ma aprire (o continuare) la raccolta  di fondi nelle forme e modi più appropriati.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.