(ASI) Roma - “Con un emendamento al decreto Venezia, interveniamo per aiutare concretamente i lavoratori di aziende in procedura fallimentare, in amministrazione straordinaria o collocati in cassa integrazione per cessazione. Vengono infatti stanziati in loro favore 10 milioni di euro per il 2021, in modo da permettergli l’accesso ai servizi di outplacement per la ricollocazione professionale.

Dopo il Fondo Nuove Competenze, che ho istituito lo scorso anno da ministro del Lavoro e che ha permesso a decine di migliaia di lavoratori di accrescere le proprie potenzialità, mettiamo un altro tassello per accompagnarli nel processo di trasformazione ecologica e digitale in atto nel mercato del lavoro e accelerato dalla pandemia. Mai come adesso bisogna puntare su formazione e riqualificazione e usare bene le risorse europee per potenziare le politiche attive”. Così in una nota la senatrice del M5S ed ex ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.