(ASI) "Quanto avvenuto al sindaco di Pesaro, Matteo Ricci, è qualcosa che va condannato senza esitazioni. I sindaci sono la prima frontiera dello Stato per i cittadini. Parliamo di persone che in questa emergenza sanitaria hanno dato tutto per le proprie comunità, nonostante i tagli alle risorse e la scarsa attenzione che da anni i vari governi hanno verso gli Enti Locali".

Così in una nota Alessio Pascucci, coordinatore nazionale di Italia in Comune.

"Scaricare sui sindaci scelte del governo, come se fosse responsabilità di chi amministra fra mille difficoltà i territori, è inaccettabile. Italia in Comune ribadisce il supporto a tutti i sindaci d'Italia, a prescindere dal colore politico", conclude Pascucci.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.