gasparri3(ASI) “Abbiamo apprezzato e condiviso la determinazione con cui il presidente del Consiglio Draghi sta affrontando le multinazionali farmaceutiche. Ha fatto bene a bloccare l'esportazione di AstraZeneca e farà bene a domare Farmindustria, Scaccabarozzi, realtà italiane, europee ed internazionali che non si stanno comportando in modo adeguato nei confronti delle popolazioni colpite da questa drammatica emergenza.

Piena approvazione quindi a Draghi sul versante sanitario anche con le nuove nomine fatte. Ma occorre più coraggio sul versante dei risarcimenti. Forza Italia ha fatto proposte precise a tutela delle imprese e con questo spirito positivo aveva votato già a suo tempo lo scostamento di bilancio. Il decreto va scritto in modo che sia applicabile in maniera chiara e utile a tante imprese danneggiate. Le prime bozze, che certamente non sono definitive, vanno corrette. Lo faccia il governo con determinazione e chiarezza subito altrimenti lo farà il parlamento. Abbiamo voluto una svolta e nonostante qualche ministro riciclato e inadeguato, andremo avanti nella direzione che abbiamo con chiarezza indicato al Paese ed espresso in Parlamento”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.