(ASI) Roma – “La proposta di istituire un’agenzia per i parchi formulata dal ministero dell’ambiente per la legge di bilancio è assolutamente inaccettabile. Basta con la volontà accentratrice e lottizzatoria dei 5 stelle e del PD. Un altro inutile carrozzone per togliere competenze alle Regioni e alle comunità del territorio.

La tutela dell’ambiente non si organizza come un reggimento o una brigata di guardia caccia. È ora che Costa lo capisca. Proprio nel giorno in cui nella Roma grillina con la complicità della regione di Zingaretti una famiglia di cinghiali è stata gestita con modalità da macelleria messicana. Per Costa l’incapacità dei a 5 stelle non deve essere stigmatizzata”. Cosi la deputata Vannia Gava responsabile del dipartimento ambiente della Lega.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.