(ASI) Roma - «Azzolina fermi il concorso straordinario che rischia di contribuire pesantemente al diffondersi del contagio, prevedendo spostamenti significativi dei 66.000 docenti candidati. Il ministro è ancora in tempo. Com'è in tempo il Pd a scaricare Azzolina e a non rendersi complice dell'ennesima scelta irresponsabile e di fatto inutile. Il concorso, infatti, non porterebbe alcun insegnante in cattedra nell'attuale anno scolastico. E in quelli successivi non coprirebbe neanche i pensionamenti. Inoltre in piena crisi sanitaria molti concorrenti si ritroverebbero nell'impossibilità di partecipare per contagio, quarantena o anche solo per le limitazioni imposte". 
 
Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, responsabile Scuola della Lega e vice presidente della commissione Cultura a palazzo Madama.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.