(ASI) Roma - “Sono soddisfatto, avanti col lavoro perché c'è ancora tanto da fare”, ha dichiarato il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini al termine del Consiglio dei Ministri di oggi.

 

Il Governo, nell’ambito del cosiddetto decreto-legge agosto, ha infatti inserito alcune disposizioni che stavano molto a cuore al dicastero.

In particolare, è stata prevista la proroga fino al termine dello stato di emergenza (15 ottobre 2020) dell'attuale dispositivo dell’Operazione “Strade sicure”, autorizzando il pagamento di 40 ore mensili di straordinario a tutto personale delle Forze armate impiegato. 

E’ stata inoltre risolta l’annosa vicenda dei lavoratori precari operanti nell’ambito dei reparti del genio campale dell'Aeronautica Militare, consentendo la stabilizzazione di 145 unità di particolare professionalità. 

Prosegue, inoltre, l'impegno della Difesa nei confronti del territorio di Taranto. Dopo lo stanziamento di 79 dei 203 milioni previsti dal programma di ammodernamento della Stazione Navale Mar Grande di Taranto, che consentirà alla Marina di donare alla città di Taranto la precedente banchina Torpediniere quale nuovo porto turistico, è stata assentita l’assunzione, in un triennio, di 315 unità di personale civile con profilo tecnico, mediante corso-concorso selettivo speciale, da destinare all’Arsenale militare marittimo di Taranto, allo scopo di accrescere la funzionalità e la compatibilità ambientale dell’ente, contestualmente sostenendo la situazione occupazionale della città.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.