(ASI) Roma  - “Più il tempo passa più emergono particolari agghiaccianti nella gestione dell’emergenza Covid-19 da parte della giunta leghista della Lombardia. Si moltiplicano le indagini e il quadro che ne esce mostra delle tinte sempre più fosche. Sui test sierologici si è dovuto muovere il Tar, sulle ordinanze regionali poi c’è da stendere un velo pietoso.
E ancora c’è chi dice che il modello della gestione della sanità lombarda sarebbe da prendere come esempio? Esempio per cosa? I lombardi meritano delle spiegazioni mentre ciò che appare sempre più chiaro è che nessuno sia vagamente intenzionato a darne. Se non cercando in ogni modo di scaricare le responsabilità di ogni errore commesso su altri. Un atteggiamento vergognoso che come MoVimento 5 Stelle continueremo a denunciare, in attesa che martedì Fontana risponda alle domande che i nostri consiglieri regionali gli pongono da più di un mese”. Così, in una nota, la senatrice lombarda del MoVimento 5 Stelle Simona Nocerino.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.