×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Gasparri (Pdl): Ciampi ignorò l'appello dei pm sulla revoca del 41 bis?

(ASI) Oggi il capogruppo del Pdl al Senato, Maurizio Gasparri, tramite un comunicato stampa pubblicato nel sito del Popolo delle libertà, torna nuovamente a parlare dei rapporti tra Stato e Mafia negli anni '90.

 

Dopo la dichiarazione dei giorni passati, Gasparri punta di nuovo il dito contro quelle istituzioni che ai tempi accettarono di intavolare patti con la Mafia; il capogruppo, riallacciandosi probabilmente al processo fiorentino contro Francesco Tagliavia, dove diversi pentiti hanno coinvolto il premier Berlusconi definenolo uno dei mandanti delle stragi degli anni novanta, ha affermato: "Lo scenario sulla presunta trattativa tra lo Stato e la mafia nei primi anni Novanta si fa ancora piu’ inquietante. La procura di Palermo nel ’93 tento’ di fermare il provvedimento che revocava il carcere duro per centinaia di boss. Ma la richiesta dei pm fu completamente ignorata. Da un documento assunto agli atti dai magistrati della procura di Palermo che hanno avviato l’inchiesta sulla presunta trattativa Stato-mafia- continua Gasparri- emerge questo altro particolare scandaloso. Possibile che all’epoca dei fatti l’allora capo del governo, Ciampi, non sapesse nulla delle remore dei pm palermitani? E su questo nuovo particolare l’ex ministro della Giustizia, Conso, che cosa ricorda? Nonostante le accorate parole dei magistrati antimafia, le revoche del carcere duro non furono bloccate. Vogliamo sapere chi ha volutamente ignorato le richieste dei pm. Tutti gli attori politici del governo dell’epoca chiamati piu’ volte in causa, da Ciampi a Scalfaro, da Mancino a Parisi, da Conso ad Amato, non possono non contribuire a scrivere un capitolo di verita’ della storia italiana. Vogliamo sapere perche’ lo Stato si e’ inginocchiato davanti alla mafia".

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Cina. Altri 358 km di alta velocità nei primi quattro mesi, la rete sfonda quota 40.000 km

(ASI) Nei primi quattro mesi dell'anno, in Cina sono stati installati 358 km di nuovi binari ad alta velocità. In tutto, tra gennaio e aprile, sono entrate in servizio nuove linee ...

Processo "Assalto alla CGIL": anche Luigi Aronica va ai domiciliari.

(ASI) Roma - Luigi Aronica, difeso dagli Avvocati Nicola Trisciuoglio ed Emilio Siviero, è stato posto ai domiciliari.

SIR 2, Carrozze fuori produzione. Caon (FI) solleva il caso in Parlamento: «Così si sprecano i soldi del PNRR»

(ASI) Padova — «Ben 335 milioni di euro per un progetto che non ha nemmeno più i mezzi in produzione da dieci anni a questa parte. Il ministro sa che spreco senza ...

Cuzzupi (UGL): "Scuola, cercasi Dicastero efficiente e responsabile. Solo chi è in malafede non vede quel che sta avvenendo"

(ASI) Ancora una volta l’UGL Scuola legge con estremo realismo ciò che avviene nel comparto. Abbiamo ormai da troppo tempo alla guida del Dicastero dell’Istruzione una dirigenza cherispondesolo ...

Ad Oromare incontro sul settore orafo promosso da CNA

(ASI) Il settore orafo come leva di promozione e sviluppo del Made in Italy, partendo dalla culla dell’oreficeria: Napoli e il suo Borgo Orefici.

Pil, crescita acquisita del 2,2%. Tensioni geopolitiche e pressioni inflazionistiche aumentano l’incertezza. Dato occupazionale in miglioramento in Italia.

(ASI) Per la prima volta dopo quattro trimestri, l’Italia registra nel primo trimestre del 2022 un calo nella stima del PIL. Lo rivelano i dati dell’Istat, pubblicati il 10 maggio, ...

Serie A Ultimi 90’ da brividi sia in testa che in coda. Il punto di Sergio Curcio

(ASI) Ultimi 90’ da brividi per questo campionato di calcio 2021-2022. Al Milan serve un punto per l’impresa, mia l’Inter spera nel miracolo. In coda i 30mila dell’Archi ...

Disoccupazione giovanile e questione NEET: la politica cambi passo. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi

(ASI) Disoccupazione giovanile e questione NEET: la politica cambi passo. Riflessioni e proposte del giuslavorista Severino Nappi  

Omofobia, Troiano (Misto): vuoto legilativo non si riempie con retorica. Subito legge per tutela diritti LGBT

(ASI) “Era il 17 maggio 1990, giorno in cui l'Organizzazione mondiale della sanità rimuoveva l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie. Da allora importanti passi in avanti sono ...

Siria: Russia contro Israele: contraerea Mosca in azione

(ASI) Aumenta la tensione in Medioriente. La Russia avrebbe usato, per la prima volta venerdì scorso dall’inizio del conflitto, il sistema di contraerea S-300 contro jet israeliani impegnati in ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113