×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Elezioni Universitarie capitolo II. Da Firenze l'appello di Chiara La Porta (AU): “I giovani del centrodestra non si perdano dietro ad inutili divisioni”
(ASI)Ventun anni, studentessa di scienze politiche della storica facoltà Cesare Alfieri dell'Università di Firenze e dirigente di Azione Universitaria, Chiara La Porta è una piccola stratega in gonnella che, nella rossa Toscana, si impegna nel coordinare le forze giovanili del centro destra in vista delle ormai vicinissime elezioni universitarie di Maggio. Per battere la sinistra in ateneo Azione Universitaria Firenze lancia un appello alle realtà affini: “non disperdersi, unire le forze per conseguire lo scopo”. Un appello che, malgrado la generale situazione di sfiducia e di lacerazioni politiche nel Paese, nella città medicea non resta inascoltato.

A rispondere alla chiamata di Chiara e AU ci sono Studenti per la Libertà (PdL), alcuni elementi della Lega Nord e Casaggì, realtà quest'ultima della quale ci siamo già occupati su ASI in merito ad interessanti iniziative di carattere culturale e sociale.

Chiara appare sicura, per nulla imbarazzata di fronte alle nostre domande; malgrado la giovane età il linguaggio che usa dà l'idea che alle spalle abbia già qualche annetto di militanza politica.


Voto, conto alla rovescia. Come siete messi?

A Novoli (Polo Sc. Sociali, NdA) abbiamo raccolto tutte le firme utili. Grande impegno da parte di tutti noi, malgrado un'altra importante iniziativa che abbiamo portato avanti in parallelo e che ci ha tolto un po' d'ossigeno.

E di cosa si tratta?

Proroga della scadenza dei bollettini universitari. L' ateneo aveva deciso di telematizzare le comunicazioni con gli iscritti ma, causa problemi tecnici con il servizio, a 20 giorni dalla scadenza del pagamento delle tasse universitarie il bollettino per il versamento non era ancora disponibile. Noi di AU ci siamo messi all'opera per chiedere una proroga di 15 giorni che alla fine abbiamo strappato al Rettore.

 

Torniamo alle elezioni. Quante facoltà riuscite a coprire?

Direi quasi tutte, eccetto Lettere e Scienze Naturali, nelle quali abbiamo qualche difficoltà quanto a presenza.

 

Hai avuto problemi nel compattare più anime in una stessa lista?

Direi di no. E' accaduto invece un fatto singolare. Azione Universitaria e Studenti per la Libertà quando erano nello stesso contenitore (PdL) non erano riusciti a trovare un accordo, ora invece che siamo 'divisi' in Fratelli d'Italia e PdL corriamo insieme.

 

Ah, quindi tutta AU è passata con la Meloni?

No. A Firenze siamo per lo più con Giorgia. Ma questo non ha importanza!

E perché?

Perché ciò che conta è onorare l'impegno che già del quale ci eravamo già fatti carico ai tempi di An, ovvero quello di essere voce degli studenti, di saper ascoltare ciò che hanno da dirci e di portare avanti le loro istanze. Un ruolo importante che richiede lucidità e sincronia tra forze affini che scelgono di mettere insieme le loro risorse, non di disperderle in inutili divisioni. E in merito a questo credo che qui, nella città di Dante, si sia data prova di buona volontà, determinazione e comunità d'intenti.

 

Marco Petrelli - Agenzia Stampa Italia

 

 

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

800 milioni per la cultura in Campania. Gianni Lepre: "Un piano faraonico che ribalta le condizioni del Sud"

(ASI) Come si può in maniera intuitiva e pratica colmare il gap sociale e istituzionale tra il nord e il sud del Paese? Attualmente ci sta provando in maniera energica ...

Il Fondo unico per l'inclusione delle persone con disabilità

(ASI) Il Fondo unico per l'inclusione delle persone con disabilità è un capitale di risorse che il Governo ha attivato dal 1° gennaio 2024, e viene gestito Ministero dell'Economia e delle Finanze. Il ...

Arte musica ed eventi: 1 Attimo in Forma e l'artista Angelo Accardi presentano nuove date della "Grande Bellezza"

(ASI) Dopo il successo in Italia, il progetto continua la sua espansione internazionale con la prima tappa a Ibiza. Ospite d’eccellenza il rapper Geolier.

Diritti, Pavanelli (M5S): aberrante DDL Lega per abolire uso femminile

(ASI) Roma - "Mentre tutte le amministrazioni si dotano di regole e di linee guida per il rispetto formale e sostanziale della parità di genere, la Lega decide di presentare ...

Torino, Ministro Piantedosi: Nel nostro Paese non ci sarà mai spazio per la violenza di qualsiasi matrice

(ASI) “Sono grato alla Questura di Torino per aver tempestivamente identificato due individui fortemente sospettati di essersi resi protagonisti dell’aggressione al giornalista della Stampa. La loro posizione ora è al ...

CasaPound: invitiamo Joly e Salis alla nostra festa nazionale per un dibattito sulla violenza politica 

(ASI) “Invitiamo pubblicamente il giornalista Andrea Joly a un dibattito sulla violenza politica durante la nostra festa nazionale, Direzione Rivoluzione, dal 5 all’8 settembre a Grosseto”. Lo dichiara in una nota ...

Salute, Nursing Up: infermieri ago della bilancia della sanità mondiale, ma sono  ormai introvabili. Senza professionisti dell'assistenza sarà impossibile garantire la copertura sanitaria universale

(ASI) Roma  - Elevare la qualità delle cure, in primis guardando alle necessità dei soggetti più fragili, complice anche il costante invecchiamento delle popolazioni nei Paesi più sviluppati, può ...

Siccità ad Agrigento, Federconsumatori: il cambiamento climatico presenta il conto

(ASI) "La situazione drammatica nella città di Ravanusa e in gran parte della provincia di Agrigento, dove l'acqua arriva in media circa ogni 20 giorni, non è solo la conferma di quanto ...

Vigili del Fuoco, oggi l'Assessore Falcone consegna nuova caserma di Siracusa

(ASI) Sicilia -L’Assessore regionale all’Economia Marco Falcone sarà oggi, lunedì 22 luglio, in visita a Siracusa, alle ore 11, per la consegna della nuova Caserma dei Vigili del fuoco di ...

Caos Santa Maria Novella, Mazzetti (FI): "Rilanciare subito progetti alternativi per diluire traffico ferroviario" "Grave errore PD accentrare tutto su singola stazione"

(ASI) Roma  – "Il caos di questi giorni è frutto di scelte politiche errate: Santa Maria Novella non può reggere tutto il carico ferroviario, tra alta velocità e regionali, che sono ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113