×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113

(ASI) Sono stati in migliaia gli egiziani che ieri sono nuovamente scesi per protestare in piazza Tahrir. Dopo l' annuncio della commissione elettorale circa il ballottaggio del prossimo 16-17 giugno tra l'ex premier Ahmed Shafiq del il candidato dei Fratelli Musulmani, Mohammed Mursi, la rabbia della popolazione è nuovamente esplosa.

Secondo i manifestanti il risultato del ballottaggio tradirebbe i principi della passata rivoluzione portando nuovamente alla ribalta la figura di Shafiq, ex primo ministro di Mubarak, contestando così l'applicazione della legge che prevede il divieto agli esponenti del vecchio regime di candidarsi. Nella notte le proteste al Cairo sono culminate con l'incendio dell'edificio che ospita il quartier generale dello stesso Shafiq nel quartiere Dokki.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.