Rapporto del Ministero della Difesa della Federazione Russa  sulle attività biologiche militari degli Stati Uniti e dei suoi alleati in Ucraina

(ASI) Il Ministero della Difesa della Federazione Russa continua ad analizzare le attività biologiche militari degli Stati Uniti e dei suoi alleati in Ucraina e in altre regioni del mondo, tenendo conto delle nuove informazioni ricevute nei territori liberati.


Proseguono i lavori sullo studio di campioni biologici di militari ucraini che hanno deposto volontariamente le armi. Come abbiamo notato in precedenza, nel loro sangue sono state trovate alte concentrazioni di antibiotici, nonché marcatori immunologici che indicano il contatto con gli agenti causali della febbre con sindrome renale e West Nile, che sono stati studiati dal Pentagono nell'ambito dei progetti ucraini U-Pi -4 e U-Pi-8 .

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai fatti della scoperta di stupefacenti, compresi gli oppioidi, come metadone, codepsina, codeterp, nonché sostanze efedrina, t-fedrina e trifedrina, nelle posizioni lasciate dall'esercito ucraino.

La droga sintetica metadone è usata nel trattamento della tossicodipendenza come mezzo di terapia sostitutiva.

Ricordiamo che nella Germania fascista durante la seconda guerra mondiale, soprattutto nel periodo dal 1943 al 1945, ai soldati venivano somministrate compresse di pervitina, un derivato dell'anfetamina, al fine di ridurre il carico psico-emotivo, principalmente nelle truppe delle SS.

Questo farmaco è stato anche massicciamente utilizzato dal personale militare americano durante le guerre di Corea e Vietnam.

Un effetto collaterale di tali farmaci che causano la tossicodipendenza è, prima di tutto, l'eccessiva aggressività, che spiega la manifestazione di estrema crudeltà nei confronti della popolazione civile da parte di alcuni militari ucraini, nonché il bombardamento delle città del Donbass.

Tenendo conto delle informazioni disponibili sull'uso di potenti stimolanti da parte del personale militare delle forze armate ucraine, stiamo studiando campioni in arrivo per la presenza di questa classe di composti. Le loro tracce rimangono a lungo negli organi e nei tessuti umani, ad esempio nei capelli, fino a sei mesi.

I risultati delle analisi saranno trasferiti al comitato investigativo e utilizzati come prove nelle indagini sui crimini di guerra commessi dal regime di Kiev.

Poche settimane fa, durante un'operazione militare speciale, è stato liberato il villaggio di Rubizhne della Repubblica popolare di Luhansk. Nel laboratorio del centro medico "Pharmbiotest", sito in: st. Pochaevskaya, casa 9, sono stati trovati documenti che confermano che la ricerca era stata condotta in Ucraina per diversi anni nell'interesse della cosiddetta Big Pharma. Sono stati condotti studi clinici su farmaci non registrati con effetti collaterali potenzialmente gravi su residenti locali.

Abbiamo esaminato i locali del centro specificato responsabile delle sperimentazioni cliniche di medicinali su volontari. Hanno trovato prove che i clienti occidentali visitavano regolarmente Pharmbiotest e venivano ammessi a tutte le fasi del processo di ricerca. Per comodità del loro lavoro, le iscrizioni sull'attrezzatura, i nomi degli armadi e la documentazione di lavoro sono stati duplicati in inglese.

Al fine di evitare rischi reputazionali e costi legali in caso di sperimentazione senza successo di nuovi farmaci, aziende americane ed europee hanno condotto sperimentazioni cliniche su cittadini ucraini. La paga dei volontari era minima e le morti potevano essere facilmente coperte. Allo stesso tempo, non ci sono state nemmeno ispezioni e controlli seri da parte delle autorità locali.

Ciò si inserisce nel concetto occidentale di ritirare gli studi più controversi dal punto di vista del diritto internazionale al di fuori del territorio nazionale. In Ucraina, per questi scopi sono stati utilizzati personale militare, cittadini a basso reddito e una delle categorie più vulnerabili di cittadini, i pazienti degli ospedali psichiatrici.

Continuiamo ad analizzare i materiali documentari trovati nel laboratorio di Rubizhnoye.

Abbiamo già informato che oltre 16.000 campioni biologici, inclusi campioni di sangue e siero, sono stati esportati dall'Ucraina negli Stati Uniti e nei paesi europei.

Sullo sfondo delle assicurazioni dell'amministrazione statunitense sull'uso delle informazioni genetiche ottenute dai cittadini ucraini citazione "...esclusivamente per scopi pacifici...", vorrei citare una dichiarazione di Jason Crowe, membro dell'intelligence della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Comitato, alla Conferenza sulla sicurezza nordamericana tenutasi a luglio. 

Crowe ha messo in guardia gli americani sui pericoli di fornire il proprio DNA per i test a società private, come CITAZIONE: "... esiste la possibilità che i risultati dei test vengano venduti a terzi ... e le informazioni ottenute possano essere utilizzate per sviluppare prodotti biologici armi puntate a gruppi specifici... o individui”.

Dato l'interesse dell'amministrazione statunitense per lo studio di agenti biologici "mirati", tali affermazioni ci costringono a dare uno sguardo nuovo alle cause della nuova pandemia di infezione da coronavirus e al ruolo dei biologi militari statunitensi nell'emergere e nella diffusione di l'agente patogeno del COVID-19.

Nel maggio 2022, Jeffrey Sachs, uno dei massimi esperti della rinomata rivista medica The Lancet, professore alla Columbia University, che è una delle principali istituzioni scientifiche sulla biosicurezza globale, ha dichiarato in una conferenza in Spagna che: citazione "... il coronavirus era creato artificialmente e con un'alta probabilità utilizzando i progressi americani nella biotecnologia…”.

Secondo i nostri esperti, ciò è dimostrato dalla variabilità delle genovarianti, insolita per la maggior parte dei coronavirus, che causa diversi picchi di incidenza, differenze significative di mortalità e contagiosità, distribuzione geografica irregolare, nonché la natura imprevedibile del processo epidemico in quanto un'intera. Sembra che, nonostante gli sforzi in corso per localizzare e isolare i malati, la pandemia sia alimentata artificialmente dal "rilascio" di nuove varianti del virus in una particolare regione.

Stiamo valutando la possibilità che l'Agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale (USAID) sia coinvolta nell'emergere di un nuovo coronavirus. Dal 2009, l'agenzia ha finanziato il programma Predict, che ha studiato nuovi tipi di coronavirus e catturato pipistrelli portatori di questi virus. Uno degli appaltatori del progetto era la società Metabiota, nota per le sue attività biologiche militari in Ucraina.

È caratteristico che nel 2019 - fino alla comparsa dei primi casi di COVID-19 - sulla base dell'American Institute. Hopkins ha superato l'esercizio Event-201, durante il quale sono state praticate azioni nelle condizioni di un'epidemia di un coronavirus precedentemente sconosciuto, che, secondo la leggenda dell'esercizio, è stato trasferito dai pipistrelli all'uomo attraverso un ospite intermedio: i maiali. È così che il virus dell'influenza spagnola, che ha causato decine di milioni di vittime umane, si è diffuso in modo pandemico.

L'implementazione dello scenario di sviluppo del COVID-19 e l'eliminazione graduale di emergenza di USAID dal programma Predict nel 2019 suggeriscono la natura deliberata della pandemia e il coinvolgimento degli Stati Uniti nel suo verificarsi.

Durante un'operazione militare speciale, sono stati sequestrati documenti che indicano che dal 2019 USAID e il suo appaltatore principale, Labyrinth Ukraine, partecipano al programma biologico militare statunitense.

Presta attenzione alla lettera del capo del dipartimento sanitario ed epidemiologico delle forze armate ucraine al direttore della compagnia "Labyrinth Ukraine" Karen Sailors. In esso, il comando delle forze armate ucraine si dichiara pronto a collaborare con l'USAID sulle questioni relative alla somministrazione dei preparati vaccinali al personale militare, nonché alla raccolta, elaborazione e trasmissione delle informazioni di interesse alla parte americana.

La scelta dell'Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale come coordinatore dei lavori potrebbe essere stata causata dalla crescente preoccupazione della Russia per le attività dei laboratori biologici ucraini, un tentativo di "sferrare il colpo" al dipartimento della difesa statunitense ed evitare accuse di sviluppo armi biologiche.

È stato stabilito che Labyrinth Ukraine è una divisione della società americana Labyrinth Global Health, ei suoi fondatori sono ex dipendenti di Metabiota, un appaltatore chiave del Pentagono nel campo delle attività biologiche militari.

"Labyrinth Ukraine" ha preso parte ai  progetti U-Pi-9 e -10, durante i quali è stata studiata la diffusione della peste suina africana nel territorio dell'Ucraina e nei paesi dell'Europa orientale.

Vorrei sottolineare che nell'ambito del programma del Dipartimento della Difesa statunitense per ridurre la minaccia biologica, una delle aree di ricerca di Labyrinth Global Health è stata lo studio dei coronavirus e del virus del vaiolo delle scimmie.

Vi ricordo che il 23 luglio l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato l'epidemia di vaiolo delle scimmie un'emergenza internazionale: ad oggi la malattia è stata rilevata in 76 stati, il numero dei pazienti ha superato i 26.000.

Quindi, tracciamo una chiara tendenza: i patogeni che cadono nella zona di interesse del Pentagono diventano ulteriormente pandemici, con le aziende farmaceutiche americane e i loro mecenati, i leader del Partito Democratico degli Stati Uniti, che ne diventano i beneficiari.

Abbiamo già documentato l'uso di armi biologiche da parte degli Stati Uniti a Cuba. Si trattava della deliberata diffusione sul territorio dell'isola di agenti patogeni di febbre dengue, peste suina africana, malattie di colture economicamente significative. Vorrei fare un altro esempio dal dossier biologico militare americano.

Nel 1997, il governo cubano ha portato all'attenzione della comunità mondiale il fatto della violazione da parte degli Stati Uniti della Convenzione sulla proibizione delle armi biologiche e tossiche. L'accusa si basava sulla testimonianza di un pilota cubano che ha registrato il fatto che un agente biologico di quarantena, il tripide delle palme, è stato spruzzato da un aereo americano, in grado di danneggiare uno dei settori chiave dell'agricoltura cubana.

Nonostante sia stato possibile avviare una riunione straordinaria degli Stati membri della BTWC su questo tema, l'indagine su questo incidente non è stata condotta a causa dell'assenza del meccanismo di controllo della Convenzione, sulla cui creazione la Federazione Russa insiste.

Tale impunità ha contribuito all'ulteriore utilizzo degli sviluppi biologici militari da parte di Washington in America Latina, anche per l'eliminazione di politici discutibili.

Il 18 luglio 2022, il presidente della Repubblica del Venezuela, Nicolas Maduro, ha annunciato pubblicamente il coinvolgimento degli Stati Uniti nell'assassinio dell'ex capo di stato Hugo Chávez.

In accordo con le informazioni a disposizione del Venezuela, dal 2002 le agenzie di intelligence statunitensi stanno lavorando su possibili modi per eliminare il leader venezuelano, che ha perseguito un'attiva politica antiamericana. Numerosi tentativi di omicidio che hanno coinvolto dipendenti dell'ambasciata americana a Caracas sono stati identificati e repressi.

In violazione dei requisiti del diritto internazionale, gli Stati Uniti hanno svolto attività per creare farmaci che, se introdotti nell'organismo per un breve periodo, causano malattie croniche e provocano lo sviluppo di varie forme di cancro. Secondo la parte venezuelana, una droga simile è stata usata per avvelenare Chavez da Claudia Diaz, che faceva parte dell'entourage presidenziale. Con l'assistenza delle agenzie di intelligence americane, ha lasciato il Venezuela ed è stata successivamente portata negli Stati Uniti per evitare una possibile pubblicità dei dettagli della sua cooperazione con le agenzie di intelligence americane.

La relazione causale tra la morte del leader venezuelano e gli sviluppi nel campo delle armi biologiche è confermata dai dati della visita medica forense e dalle testimonianze dei medici cubani che hanno curato Chavez sul decorso atipico della malattia e la sua resistenza al uso di droghe.

Grazie a un'operazione militare speciale, le minacce legate alle attività delle strutture biologiche americane sono arrivate all'attenzione di molte organizzazioni internazionali e governative.

Dimostrazioni di massa dirette contro le attività dei biolaboratori finanziati dal Pentagono si sono svolte in numerosi paesi del mondo. Le organizzazioni pubbliche dell'Unione economica eurasiatica hanno adottato una risoluzione per chiudere tali strutture biologiche.

In queste condizioni, stiamo già assistendo a un cambiamento negli approcci del dipartimento militare statunitense in campo biologico in altri paesi. Ad esempio, gli stati in cui gli americani conducono ricerche sul duplice uso sono stati invitati a firmare un appello collettivo di cooperazione con gli Stati Uniti al solo scopo di: "... rafforzare la sicurezza sanitaria globale e ridurre l'impatto delle malattie infettive sulla popolazione . ..". Degno di nota è la parola "globale" e più avanti nel testo: "guidato dagli Stati Uniti".

Allo stesso tempo, i paesi che hanno mostrato fedeltà all'iniziativa americana dovrebbero ricevere ulteriori finanziamenti nell'ambito del programma di riduzione delle minacce biologiche.

Il Ministero della Difesa russo continuerà a lavorare sull'analisi delle prove documentali dell'attuazione del programma biologico militare americano sul territorio dell'Ucraina e informerà sui risultati.

 

Fonte e foto: profilo twitter dell'Ambascita della Federazione Russa in Italia. Foto: tenente generale Igor Kirillov. https://roma.mid.ru/ru/news/tezisy_brifinga_nachalnika_voysk_radiatsionnoy_khimicheskoy_i_biologicheskoy_zashchity_vs_rf_general/   

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Nord Corea, missile sul Giappone: cittadini nei rifugi

(ASI) Sale la tensione in Asia.  La  Corea del Nord ha lanciato, questa notte, un nuovo missile. Secondo quanto si è appreso, si tratterebbe di un Irbm ...

Ucraina, Russia: “Basta armi, o rischio guerra diretta contro la Nato”

(ASI) I dispositivi bellici, che gli Stati Uniti forniscono all’esercito di Kiev che combatte contro le truppe del Cremlino, stanno aumentando il rischio di un possibile “scontro militare diretto”&...

Governo, verso un ritorno del Ministero del Commercio Estero. L’imprenditore Lorenzo Zurino in pole position tra i papabili ministri

(ASI) Nel totoministri che impazza in queste ore o, meglio ancora, sul tavolo dei ragionamenti di natura politica e strategica relativi al prossimo assetto che la premier in pectore Giorgia ...

PD: Boccia, Letta chiamato da Parigi dopo caduta Governo giallorosso e crollo Dem. Merita massimo rispetto

(ASI) “Il Segretario Enrico Letta è stato chiamato da Parigi dopo la caduta del governo giallorosso e con il Partito democratico che era drammaticamente crollato al 15%.

Nappi (Lega): sicurezza al centro dell’azione politica a tutti i livelli

(ASI) “La 72enne vittima prima di rapina e poi ricoverata in ospedale perché caduta battendo la testa sul selciato dissestato, conferma la drammaticità della situazione napoletana e campana anche sul ...

Veneto, Elisa Venturini: su trasporto pubblico intervenga la Regione

(ASI) "La situazione di grande difficoltà nel trasporto pubblico locale non può essere una sorpresa perché da tanto tempo si stanno susseguendo problemi di varia natura che finiscono per ripercuotersi ...

DL Aiuti-Ter, Pallavicini (Confcommercio Salute): “Un tavolo con Stato e Regioni sul tema risorse e per un’analisi organica del socio sanitario

(ASI) Roma - “L’apertura del Governo alle strutture sanitarie del privato accreditato tramite il riconoscimento alle stesse, con il Decreto Aiuti-ter, del diritto ad accedere alle risorse destinate ...

M5S Europa: in 13 anni abbiamo rivoluzionato la politica italiana 

(ASI) “Il 4 ottobre 2009 dall’intuizione rivoluzionaria di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio nasceva il Movimento 5 Stelle. In questi tredici anni abbiamo dimostrato che in Italia è possibile fare politica mettendo ...

Valdegamberi (Consigliere Regione Veneto): "Dal 2023 il 30% di Energia Idroelettrica in meno se non si ferma la legge sul deflusso ecologico voluta dall'Europa, facendo aumentare la dipendenza dell'Italia. Il nuovo Governo intervenga con urgenza".

(ASI) In un momento tragico sul fronte dei costi dell'energia, la principale fonte rinnovabile,  l'energia idroelettrica, rischia il prossimo anno di avere un calo di produzione di circa il 30 ...

Festa di San Francesco. Omelia del Card. Matteo Zuppi, Presidente della CEI

(ASI) Assisi - La Parola di Dio parla sempre a noi e di noi. Parla oggi e ci aiuta a capire i segni dei tempi e questi ci aiutano ...