Ucraina, Russia: “Se armi occidentali ci colpiscono reagiremo”

(ASI)  Durissimo monito da parte dell’Occidente verso gli Stati Uniti e dai loro partner. Il ministro degli Esteri di Mosca, Serghei Lavrov ha avvertito che le "armi che i paesi occidentali forniscono all'Ucraina in grado di colpire il territorio russo sono un serio passo verso un'escalation inaccettabile".

Lo ha riportato l'agenzia di stampa russa Tass. Il capo della diplomazia della nazione dello Zar - ha aggiunto la Ria Novosti, secondo quanto riporta il Guardian - spera che le persone sane di mente in Occidente lo capiscano, aggiungendo: "Ne sono rimasti ancora alcuni". 

Ha espresso poi seri dubbi in merito intenzioni di riformare la Nato, affermando che i tentativi di trasformarla in "un'alleanza globale alla ricerca del dominio militare in tutto il mondo" sono destinati a fallire.

 "Stanno pianificando di trasformare questa 'unione difensiva' in un'alleanza globale che cerca il dominio militare nel mondo. E' un percorso pericoloso, fallirà", ha evidenziato. Il Patto Atlantico – ha concluso - era un'organizzazione difensiva "quando c'era qualcuno da cui difendersi", riferendosi in modo velato all'Unione Sovietica e al Patto di Varsavia ritenute ostili da parte dell’Occidente.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Fisco. de Bertoldi (FdI): appello a senso responsabilità Agenzia Entrate e Inps per contribuenti non in regola con versamenti

(ASI) "Faccio appello al senso di responsabilità dei dirigenti dell'agenzia delle entrate e dell'INPS per una sensata applicazione della normativa".

Sud: Boccia, asse Puglia Campania per rafforzare centrosinistra in tutto il Sud

(ASI) "Tra Puglia e Campania c'è sempre stato un rapporto di fratellanza umana e culturale. Oggi quell'asse va rinsaldato ancora di più anche politicamente per rafforzare il centrosinistra in tutto ...

 Modena (FI): Italia Domani è come arazzo, avanti nel segno della trasparenza

(ASI) "Il Piano Italia Domani  è come un arazzo dove il contributo di tutti è molto importante, e anche se all'inizio molti pensavano fosse un modo di sogni, dopo circa un ...

Ius Scholae: Ravetto (Lega), “Vicinanza a Montaruli per minacce ricevute”

(ASI) Roma - “La collega Montaruli è stata minacciata, con anche insulti sessisti, dopo un suo intervento a Montecitorio contro lo Ius Scholae.

Scuola, Scalfi (Azione): interventi mirati per zone a rischio 

(ASI) "Gli sforzi riformatori ed economici che sta facendo l'Italia sulla spinta dei fondi del Pnrr e delle richieste precise dell'Unione Europea sono molto importanti e gettano le base per ...

Domani nella Stazione Aeronavale della Marina USA di Sigonella si clebra la Festa del 4 luglio”

(ASI) Dopo lo stop dovuto alla pandemia, ritorna la tradizionale Festa dell’Indipendenza americana, denominata “Red White & Boom” ma conosciuta anche come “Festa del 4 luglio”. La festa è organizzata dall’...

Libia, Tobruk: attaccato Parlamento

(ASI) Alcuni manifestanti sono entrati nella Camera dei rappresentanti di Tobruk, la sede del parlamento libico basato nell'est del Paese, per protestare contro i carovita che avvolge l’intera nazione ...

Ucraina, Kiev: “Attaccato edificio residenziale”

(ASI) "Oggi l'esercito russo ha sferrato un altro attacco missilistico brutale” con un vettore antinave supersonico. “Ha colpito un edificio residenziale nella regione di Odessa, nella località di Serhiyivka".

Poste Air Cargo, Sindacati: dopo oltre 20 anni rinnovato il contratto collettivo aziendale del personale di terra

(ASI)Roma - "Esprimiamo soddisfazione per il rinnovo del contratto collettivo aziendale di lavoro del personale di terra di Poste Air Cargo, un risultato che i lavoratori aspettavano da più ...

Pnrr: al via la sperimentazione dell'idrogeno nel trasporto ferroviario e stradale con investimenti per 530 milioni di euro

Il Ministro Giovannini ha firmato i decreti che stabiliscono procedure e modalità per avviare i progetti