carrogb(ASI) Il ministro della Difesa britannico Ben Wallace ha annunciato che i carri armati di Londra saranno dislocati rapidamente  a Sennelager, in Germania, per fronteggiare le sempre più numerose tensioni con la Russia.

 Lo  ha riferito il "The Telegraph". Il quotidiano ha sottolineato che l'iniziativa permetterà un rapido rafforzamento del fianco orientale della Nato, parte del nuovo programma di difesa annunciato dal ministro.

Le forze del Regno Unito si sono ritirate dal territorio tedesco, circa una decina di anni fa, per concentrarsi sull'Afghanistan e l'Iraq. Per cinque anni, inoltre, l'esercito di Downing Street ha mantenuto i veicoli corazzati in Estonia, come parte della missione Enhanced Forward Presence dell’ Alleanza Atlantica a scopo di deterrenza verso il Cremlino Secondo i nuovi piani, i carri armati saranno ora basati in Germania, nella sede Nato Forward Holding, senza l'invio di truppe aggiuntive. 

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.