(ASI) Lo Zar tuona contro il Sultano. Durissimo monito di Mosca ad Ankara. Le forniture dei droni turchi Bayraktar, all'esercito ucraino, potrebbero generare conseguenze negative e ad una destabilizzazione della situazione sulla linea di contatto nel Donbass.

E’ l’ allarme lanciato nelle ultime ore dal portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov, durante una conferenza stampa.  Il  ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, aveva sostenuto, in precedenza, che Kiev aveva acquistato mezzi senza pilota d'attacco, dalla Turchia, per contenere la Russia e difendere il proprio territorio. 

l presidente Vladimir Putin discuterà, a breve, di tutto ciò con il suo omologo finlandese, Sauli Niinisto, durante la sua visita in Russia il prossimo venerdì.

Lo si è appreso da fonti diplomatiche accreditate, citate dall’ agenzia di stampa Ria Novosti. "Il 29 ottobre 2021 si terranno i negoziati tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente della Finlandia Sauli Niinisto, che verrà in Russia per una visita di lavoro", ha evidenziato lo stesso Cremlino, aggiungendo che le parti discuteranno di cooperazione politica, commerciale e questioni umanitarie, nonché di dossier internazionali.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.