(ASI)  I servizi segreti russi per l'estero, l'Svr, hanno lanciato un altro attacco informatico per bucare migliaia di reti informatiche governative, aziendali e di esperti degli Stati Uniti.

Lo hanno riferito Microsoft ed esperti di sicurezza informatica, citati dal New York Times, evidenziando che l’ azione è ancora in corso.  L’ azione, secondo quanto è possibile apprendere,  è ampia e non è terminata, ha avvertito Tom Burt, uno dei massimi responsabili della sicurezza dell’ azienda fondata da Bill Gates.

Funzionari del governo di Washington hanno confermato le indiscrezioni trapelate dagli organi di informazione, specificando che quanto sta accadendo sarebbe apparentemente finalizzato all'acquisizione di dati archiviati nel cloud. Washington ha fatto sapere che l’ intelligence, di Vladimir Putin, aveva hackerato il partito democratico nelle elezioni del 2016.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.