Argentina: indigeni rivendicano i diritti fondiari al Congresso

(ASI) Le comunità indigene e i rappresentanti dei popoli indigeni argentini hanno chiesto davanti al Congresso Nazionale di Buenos Aires, nell’ambito della Giornata del rispetto della diversità culturale, di prorogare la Legge 26.160, sull’emergenza territoriale, che, tra l’altro, stabilisce il divieto di sfratto nelle terre che abitano.

Enrique Mamani, presidente dell'Organizzazione delle Comunità dei Popoli Indigeni (Orcopo),

ha sottolineato a proposito della legge che “le tre proroghe esistenti implicano che questa norma debba svolgere un’indagine sui popoli originari, per i quali occorre un bilancio, che non è ancora arrivato, quindi è senza dubbio una legge morta in questo momento”.

I manifestanti hanno anche chiesto l’approvazione di una legge comunitaria che permetta loro di ottenere titoli di proprietà sui loro territori e porre fine all’insicurezza giuridica in cui hanno vissuto fino ad ora.

Lo scorso 6 ottobre il Movimento delle Nazioni e dei popoli indigeni ha evidenziato in un comunicato la necessità che “il divieto di sfratto dei nostri popoli rimanga in vigore, e l’indagine in corso per trovare una giusta soluzione per coloro che abitano queste terre. Ci impegniamo a parlare in tutte le province con deputati e senatori della nazione”.

I manifestanti sono stati ricevuti dai deputati del partito Frente de Todos, in un incontro nel corso del quale la deputata Paula Penacca ha espresso l'impegno del suo movimento a risolvere la questione, sottolineando il rispetto del Governo per la memoria e l'identità di quelle comunità.

La legge 26.160 varata nel 2006 è stata prorogata già tre volte, l’ultima nel 2017 e che scade il 23 novembre; la norma sancisce una serie di diritti che danno luogo a centinaia di riconoscimenti territoriali legati al possesso e alla proprietà di territori tradizionalmente occupati da comunità indigene.

I dati forniti dall’Istituto Nazionale degli Affari Indigeni (Inai), rivelano che fino ad agosto di quest’anno, in Argentina sono presenti circa 1.760 comunità indigene, di cui 1.015 non hanno completato l’indagine territoriale.

Fabrizio Di Ernesto - Agenzia Stampa Italia

 

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Istituto Friedman, aderiscono tre consiglieri regionali

(ASI)  Roma, “Siamo lieti e onorati di annunciare l’adesione al nostro Istituto di tre nuove personalità di spessore politico, tutti impegnati a livello istituzionale regionale, che hanno aderito ...

Oceani: il Mite partecipa alla Conferenza Onu a Lisbona 

(ASI) Roma – Si è aperta oggi a Lisbona la Conferenza Onu sull’oceano per sostenere l’attuazione dell’obiettivo 14 dell’Agenda 2030 (conservare e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i mari ...

Vice Ministra Bellanova: "Con Taxi ed NCC avviata importante fase di ascolto. Opportuna una riflessione di merito che vada oltre la richiesta di stralcio"

(ASI) Andare oltre la richiesta di stralcio per una “riflessione nel merito”, con l’impegno ad una nuova convocazione dopo il due incontri odierni e il successivo confronto con i ...

Vigili aggrediti, Nappi e Borrelli (Lega): misura più che colma, istituire task-force comunale per Piazza Garibaldi

(ASI) “Il recupero della sicurezza e della legalità nei nostri territori è da sempre una battaglia prioritaria di Matteo Salvini e della Lega. Dopo aver denunciato l’ultimo indegno episodio dell’...

Roma, Di Stefano (Udc): “La crisi idrica? Basta agli sprechi d’acqua dalle fontanelle”

(ASI) La grave crisi idrica che sta affliggendo l’Italia intera da Nord a Sud, causata dalla prolungata siccità, vede la Regione Lazio tra quelle maggiormente colpite.

Lucca, Picchi (Lega) "Vittoria Pardini è vera impresa"

(ASI) Roma . - "La vittoria di Mario Pardini è un grande esempio di come civismo e centrodestra siano vincenti ovunque in Toscana. Sono felice di aver proposto per primo la candidatura ...

G7 Salute: Speranza, "Sostegno a popolazione Ucraina. Sfida Covid è ancora aperta"

(ASI) Si è svolto oggi, in videoconferenza, il G-7 dei ministri della Salute, guidato dal ministro tedesco Karl Lauterbach, alla presenza della Commissaria UE Stella Kyriakides.

Trasporto marittimo: 220 milioni di euro di contributi per impianti di liquefazione gas e trasporto Gln e Bio-Gnl e per l’acquisto di navi destinate al bunkeraggio

(ASI) Roma – Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il decreto che definisce la procedura da seguire per realizzare interventi per complessivi 220 milioni di ...

L’Ammiraglio di Squadra Pier Federico Bisconti nominato vice segretario generale della Difesa e vice direttore nazionale degli armamenti

(ASI) Roma - Su proposta del Ministro della Difesa, Onorevole Lorenzo Guerini, il Presidente della Repubblica, con D.P.R. del 17 giugno 2022, ha conferito l’incarico di Vice Segretario ...

Amministrative, Ferrara (M5S): a Catanzaro svolta epocale contro roccaforte destra

(ASI) “L'elezione di Nicola Fiorita è una svolta epocale per Catanzaro che da sempre è considerata una roccaforte di centrodestra. Ha vinto invece un progetto civico che ha messo al centro l’...