putin13 copy copy(ASI) Il presidente Vladimir Putin ha dichiarato che non si congratulerà con il vincitore delle elezioni presidenziali degli Stati Uniti, fino a quando le controversie legali-elettorali in atto non saranno definitivamente risolte in favore dell'uno o dell'altro contendente. Sono queste le parole pronunciate dal presidente russo nel corso di un'intervista rilasciata al canale televisivo Rossiya-1.

In risposta alla domanda se ritiene di congratularsi con l'autoproclamatosi presidente Joseph Biden dopo la fine delle operazioni dello spoglio, Putin ha affermato: "Questo andrebbe fatto in linea con la tradizione politica secondo cui una delle parti riconosce la vittoria dell'altra o quando il risultato definitivo del voto è riconosciuto in modo legittimo e legale".

Si tratta di novità importanti sul fronte dei riconoscimenti internazionali, che potrebbero preludere ad altre simili iniziative diplomatiche.


Redazione - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.